Jump to content

Varese, 7 aprile 2001


Recommended Posts

Qualcuno dice che sia stato lui seduto sul cubo e travestito a chiedere il cambio...

Altri narrano di proposte indecenti ai GM delle due squadre con successivo allontanamento dalla partita...

Alcuni dicono che importando in container fantomatiche stelle nascenti del basket est europeo, abbia anche importato ingenti bellezze per allietare le sue serate... ;)

Quale sarà la "nuda" verità? :whistle:

Link to comment
Share on other sites

Vabbè.

Comincio a raccontare, anche se fregherà a nessuno.

Serata a Milano, NON in sede AJ. :angel: Bensì al Ristorante Toscano abbastanza vicino a Città Studi, ove anche in tempi di Mucca Pazza si potevano mangiare sontuose bistecche di filetto di chianina.

Gruppo misto, condito e nobilitato da una ragazza carina, nuova conoscenza di Seveso.

La serata si dipana tranquilla, se non che ad un certo punto...

...

...ragazzi, fine 1a parte.

E' arrivata la paziente.

A dopo...

Link to comment
Share on other sites

Cavolo sempre pensato di avè sbagliato lavoro; per avere una bella pischella nel mio studio -segretaria a parte - dovrei cominciare a provocare qualche sinistro chennesò... resta il fatto che nn l'avrei mai sdraiata sul lettino...Paolo come sò le pazienti?

Link to comment
Share on other sites

:brr: ...'stardoni...sempre a sfottere...!

Finito ORA di lavorare. Purtroppo.

Ok, allora continuo, x gli italiani all'estero che richiedono... :blink:

...

...ad un certo punto sento 2 mani leggiadre (da femmina...) cingere i miei occhi da dietro. Essendo a capotavola, non mi ero accorto di nulla.

Ehi. Era Nadia, from Sunbury (London)... (ricordi, EmaZ...? "Chiunque, dovunque, saprebbe, potrebbe..."...Paolo Conte).

Persi la testa x Lei tanti anni or sono, nei miei primi anni lavorativi, a Milano. Quando, lavorando per la British Airlines, faceva la spola tra Londra ed il capoluogo lombardo...x poi trasferirsici un paio di anni a cavallo tra gli anni '80 ed i '90.

Era ad un altro tavolo, con dei colleghi/e (piloti, stewarts ed hostesses).

Era da anni che non ci incontravamo, da quando si era trasferita a New York, essendo passata alla Delta.

10' piacevoli, a chiaccherare. Mi dice che l'indomani sarebbe ripartita x NY, portandosi dietro una amica-collega romana con la quale divideva un appartamento-depandance di un grosso Hotel (non ricordo il nome...) preso in affitto x qualche giorno piacevole.

Prima di salutarmi calorosamente, mi sottolinea che Le farebbe piacere scambiare ancora 2 chiacchere prima di partire. "Qs. è il mio N° valevole sino a domani. Chiamami, saremo in appartamento con qs.amici...raggiungici, chi beviamo qlc.assieme, dai!".

Un po' imbarazzato glisso, con Patrizia (Seveso) che mi osservava un po' incuriosita.

"Non penso, starò tutta la serata con qs.amici e poi tornerò a casa. Ho degli impegni già domattina presto...(balle...)!".

Beh, senza farla troppo lunga, qs. "scusa" mi è tornata utile: la serata con il gruppo "iniziale" è finita verso le 2 e mezzo, a casa di uno di qs.; accompagno Pat alla macchina. Ci lasciamo con veloci convenevoli (l'avrei conosciuta meglio un paio di settimane dopo... :geek: ...!), anche x il discorso degli impegni domenicali mattutini.

A casa di Nadia non c'era più nessuno.

Solo Lei e Lorraine, l'amica romana.

Allegre, un po' brille.

Molto contente di vedermi. E forse, almeno un po', le due cose erano collegate.

Ma non bisogna soffermarsi su qs.sottigliezze...

E' stata una nottata fantastica.

Di quelle che poi ti addormenti felice come un bambino, fra due guanciali. :blink:;):bye::angel:

Ehhhgggiàggiàgggià...

Link to comment
Share on other sites

:angel: ...'stardoni...sempre a sfottere...!

Finito ORA di lavorare. Purtroppo.

Ok, allora continuo, x gli italiani all'estero che richiedono... :bye:

...

...ad un certo punto sento 2 mani leggiadre (da femmina...) cingere i miei occhi da dietro. Essendo a capotavola, non mi ero accorto di nulla.

Ehi. Era Nadia, from Sunbury (London)... (ricordi, EmaZ...? "Chiunque, dovunque, saprebbe, potrebbe..."...Paolo Conte).

Persi la testa x Lei tanti anni or sono, nei miei primi anni lavorativi, a Milano. Quando, lavorando per la British Airlines, faceva la spola tra Londra ed il capoluogo lombardo...x poi trasferirsici un paio di anni a cavallo tra gli anni '80 ed i '90.

Era ad un altro tavolo, con dei colleghi/e (piloti, stewarts ed hostesses).

Era da anni che non ci incontravamo, da quando si era trasferita a New York, essendo passata alla Delta.

10' piacevoli, a chiaccherare. Mi dice che l'indomani sarebbe ripartita x NY, portandosi dietro una amica-collega romana con la quale divideva un appartamento-depandance di un grosso Hotel (non ricordo il nome...) preso in affitto x qualche giorno piacevole.

Prima di salutarmi calorosamente, mi sottolinea che Le farebbe piacere scambiare ancora 2 chiacchere prima di partire. "Qs. è il mio N° valevole sino a domani. Chiamami, saremo in appartamento con qs.amici...raggiungici, chi beviamo qlc.assieme, dai!".

Un po' imbarazzato glisso, con Patrizia (Seveso) che mi osservava un po' incuriosita.

"Non penso, starò tutta la serata con qs.amici e poi tornerò a casa. Ho degli impegni già domattina presto...(balle...)!".

Beh, senza farla troppo lunga, qs. "scusa" mi è tornata utile: la serata con il gruppo "iniziale" è finita verso le 2 e mezzo, a casa di uno di qs.; accompagno Pat alla macchina. Ci lasciamo con veloci convenevoli (l'avrei conosciuta meglio un paio di settimane dopo... ;) ...!), anche x il discorso degli impegni domenicali mattutini.

A casa di Nadia non c'era più nessuno.

Solo Lei e Lorraine, l'amica romana.

Allegre, un po' brille.

Molto contente di vedermi. E forse, almeno un po', le due cose erano collegate.

Ma non bisogna soffermarsi su qs.sottigliezze...

E' stata una nottata fantastica.

Di quelle che poi ti addormenti felice come un bambino, fra due guanciali. Ehhhgggiàggiàgggià...

Son cose che almeno una volta ci vogliono nella vita di un uomo.........

:brr::blink: ....grande Silver........si fotta Geno e il fallo alla panchina !!! :blink::geek:

Link to comment
Share on other sites

Ho passeggiato nel buio sai

ho vinto tutto e ho riperso poi

Ho visto cose fantastiche

Ho avuto donne bellissime

Nessuna ha mai chiarito se

Il mondo è vero senza di te... (Oh no?)

Io credo di no!

Standing ovation

Standing ovation per te

Standing ovation

Ovation for you!

Standing ovation

Standing ovation per te

Standing ovation

Ovation for you

(Vasco)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...