Jump to content

A FREUD........


Recommended Posts

Auguroni, Sigmund...!

...

P.S. La libido... è il profumo della vitaaaaa...o era l'ottimismo? Beh... fa lo stesso!! Grazie ancora!

...concordo... :doh[1]::ermm:

P.S.: ma quello psicanalistino là, quel canadese che si chiama(va?) Masson, o qlc.del genere...quello che negli anni '80 aveva osato confutare le Tue valutazioni circa le nevrosi femminili (in realtà 2/3 delle donne sopracitate sembra che avessero veramente subito coercizione...)...ma che fine ha fatto...? :wacko::o:o:lol:

Link to comment
Share on other sites

P.S.: ma quello psicanalistino là, quel canadese che si chiama(va?) Masson...ma che fine ha fatto...? :doh[1]::ermm::o:lol:

Se non erro quello psicanalistino là, dopo aver intascato un bel po' di dollari, ha deciso che la psicanalisi lo annoiava :lol: e così si è dedicato alla psicologia animale :o ...... in breve, scrive su gatti, cani e maiali.

Vale quasi quasi la pena che io lo legga .....Ramon qualche comportamento angoscioso lo ha ultimamente :o:wacko::lol:

Luna :bye:

Edited by Luna Argentata
Link to comment
Share on other sites

Non vorrei dire una sciocchezza, ma se non sbaglio la Nomenklatura (e qui purtroppo la k ci deve stare...) defenestrò Jeffrey Masson già in quel tempo a causa di rivelazioni a loro dire "indegne". Ricordo un Congresso internazionale a Milano alla Statale in via Festa del Perdono (1984?), in cui parlò e fece scalpore. Ho visto personalmente vecchi "Baroni" della Psicologia italiana e non schifati di fronte alla relazione di Masson.

Ero al 1° anno di Odontoiatria, ed avevo sempre avuto una predilezione ed un interesse per Psicologia e Psicoanalisi...dopo quell'esperienza continuai Odonto con meno dubbi :doh[1]::o:wacko::ermm:

Riporto una spiegazione (parziale?) di ciò che successe:

Una delle critiche recenti più consistenti alla psicoanalisi riguarda il rinnego, da parte di Freud, dell'origine traumatica alla base dei sintomi dell'isteria. Nel 1896 pubblicò un saggio sull'isteria in cui ribadiva che alla base dei sintomi isterici presentati da molte delle sue pazienti c'era un trauma sessuale realmente vissuto. Freud si era convinto di ciò perché molte delle pazienti gli avevano riferito di molestie o veri e propri abusi sessuali compiuti da uomini della famiglia. Poco tempo dopo, entro un anno, egli cambiò completamente teoria e iniziò a sostenere che in realtà il trauma derivasse da una fantasia di seduzione, mai avvenuta. Come mai questo cambiamento? Jeffrey Masson, uno psicoanalista che stava completando il Ph.D e che aveva ottenuto l'accesso agli archivi che contenevano tutta la corrispondenza di Freud, ebbe modo di leggere tutte le lettere inviate all'amico Fliess in cui il padre della psicoanalisi confidava i motivi per cui aveva completamente ritrattato la teoria. Le pazienti di Freud facevano quasi tutte parte di famiglie dell'alta società che gli erano ben note. Ammettere che avessero subito degli abusi in famiglia significava accusare un numero cospicuo di amici e conoscenti. Ancora peggio, Freud aveva notato che la sua teoria era stata accolta con freddezza e gli stava attirando l'ostracismo dei colleghi. Piuttosto che perdere la fama e accusare i colpevoli, scelse di ritrattare e accusare le vittime. Quando Jeffrey Masson iniziò a diffondere le sue scoperte, la Società Psicoanalitica pensò bene di radiarlo dalla professione, non perché avesse raccontato il falso o avesse sostenuto teorie senza fondamento, ma perché aveva osato far conoscere al pubblico la verità. Grazie alla teoria della fantasia sessuale, molte bambine e bambini o adulte/i vittime di abusi nell'infanzia non sono stati creduti e sono stati tacciati di essere bugiardi dai professionisti che, purtroppo ancora oggi, credono in questa teoria. Una prova abbastanza recente di come questa teoria possa portare ad azioni assurde, di colpevolizzazione dei bambini e di mancata protezione, è contenuta in un passaggio di un libro divulgativo molto famoso di Françoise Dolto, "Come allevare un bambino felice". In questo libro sono raccolte le risposte che la psicoanalista ha dato durante una trasmissione radiofonica a lettere di genitori. Quando una mamma preoccupata le chiede come aiutare la figlia di 7 anni, che le ha rivelato chiaramente una molestia sessuale, la Dolto in sintesi sostiene che si tratta di bugie per ridere, per farsi bella agli occhi del padre e che questa storia infantile di fantasessualità deve essere subito dimenticata, senza ulteriori indagini (p. 299).

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Dolto F. (1992). Come allevare un bambino felice, Mondadori, Milano, trad. it. di Lorsque l'enfant paraìt.

Herman J. (1992). Trauma and Recovery, Basic Books, New York.

Masson J. (1984). The Assault on Truth, Farrar, New York.

Edited by Silver Surfer
Link to comment
Share on other sites

Ero al 1° anno di Odontoiatria, ed avevo sempre avuto una predilezione ed un interesse per Psicologia e Psicoanalisi...dopo quell'esperienza continuai Odonto con meno dubbi :doh[1]::o:wacko::o

Peccato!!!!!

Ora avremmo un "Moderatore psicoanalista" che potrebbe aiutare la squadra a by passare certi conflitti :lol::ermm: ......ah, i soliti traumi infantili ( Masson) che ti hanno deviato sull'odontoiatria :bye:

Luna

Link to comment
Share on other sites

Bello eh!! Si si si, proprio molto interessante.... :yawn:-_-:(:(:pinch:

:lol:

Vero...e forse non era il caso di riportare qui in qs.frangente (scusa Freud, chiedo venia...) la cosa; però prova un po' a dirlo a quei bambini presi col sorriso per simpatici zuzzurelloni quando magari... :o:(

Dite che si vede che ogni tanto mi sparo "Law&Order svu"...? ^_^;)

Link to comment
Share on other sites

Peccato!!!!!

Ora avremmo un "Moderatore psicoanalista" che potrebbe aiutare la squadra a by passare certi conflitti :(:( ......ah, i soliti traumi infantili ( Masson) che ti hanno deviato sull'odontoiatria -_-

Luna

Luna, è vero che la squadra a volte sembra avere bisogno di un psicoanalista.

Però ultimamente abbiamo preso anche grandi mazzate sui denti, a mio "giudizio" giocando in modo canino e poco incisivo, con la curva che canta di non molare mai; quindi un "tontoiadra" (cit. Silver) ci sta proprio bene, accidenti.

Edited by tatanka
Link to comment
Share on other sites

....ultimamente abbiamo preso anche grandi mazzate sui denti, a mio "giudizio" giocando in modo canino e poco incisivo, con la curva che canta di non molare mai; quindi un "tontoiadra" (cit. Silver) ci sta proprio bene, accidenti.

:pinch::yawn::( Acutissima connessione -_- !!!! Chapeau Sig.re Tatanka e.......grazie !!! :(

Luna :lol:

Edited by Luna Argentata
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...