Jump to content

Riflessione-amara constatazione da stella ad oggi


Recommended Posts

Gli allenatori cambiati dallo scudo in poi:

Galli (4V - 11P)

Bianchini (10V - 8P)

Danna (2V - 9P)

Lombardi (11V - 12P)

Sacco (3V - 5P)

Colombo (5V - 8P)

Beugnot (18V - 27P)

Rusconi (8V - 9P)

Cadeo (19 V - 22P)

Molina (0V - 1P)

Magnano (40V - 42P) fin ora

TOTALE 120V - 154P

Tutti considerati dalla piazza come: scarsi, isterici, senza personalità.

Giocatori (tenetevi forte l'elenco è vertiginoso)

Allegretti

Kisurin

Allen Corey

Foiera

Wucherer

Sina

Davolio

Sekunda

Nees

Carlisle

Burditt

Cardenas

Jones Herbert

Gigena

Simon Miles

Johnson DeMarco

Kerr

Di Giuliomaria

Shabazz

Pejcinovic

Hamilton Derek

Barry Drew

Krstic

La Rue

Mc Cormack

Podkolzine

Osella

Scott

Marin

Bolzonella

Mc Cullough

Sanders

Nesby

Bowdler

Becirovic

Washington

Collins

Garnett

Albano

Keys

Capin

Howell

TOTALE 43 giocatori

Questi sono quelli che noi tifosi, qualcuno più qualcuno meno, abbiamo bollato come scarsi, inadeguati, ma dove vogliamo andare con questo qui, mandiamolo via...

Pozzecco

Meneghin

Mrsic

De Pol

Santiago

Giadini

Zanus

Galanda

Vescovi

Conti

Gorenc

Ceranic

Digbeu

Ffriend

Nolan

Callahan

Farabello

Hafnar

Carter

Holland

Fernandez

TOTALE 21 giocatori

Questi son quelli che amiamo, veneriamo, stimiamo, che si son sbattuti e sui quali abbiamo poco da dire...

Mi chiedo in 8 stagioni sportive, 10 allenatori (Molina non lo conto) + 64 giocatori (non ho inserito Filo Rossi, Calamia, Franz Conti, Agazzone, Van Velsen, Frattini, Cola, Bianchi, Dabkus, Antonelli, Genovese, Isaac, Borghi, Gergati, Cazzaniga, Steindl...)

-risultati a fine stagione sempre più o meno gli stessi

-una marea di soldi buttati

-nessun giovane tirato fuori

-0 pianificazione

Non facciamo sempre il solito errore di errore di stravolgere la squadra, siam partiti con un progetto e finiamo portandolo avanti...i numeri dimostrano che in questi 8 anni abbiamo sempre cambiato tanto per cambiare e i risultati sono impietosi. C'è un progetto Magnano, con determinati giocatori e con un idea di squadra precisa...il progetto si sposa fino alla fine nella buona e nella cattiva sorte...a fine stagione si trarranno le conseguenze. Tutti gli anni facciam come Penelope...fai la tela, disfa la tela...fai la tela, disfa la tela...In società ora c'è Chiapparo e questo mi da serenità.

Ultima considerazione:

-GRAZIE alla famiglia Castiglioni, e nessuno si permetta di dire che devono tirare fuori i soldi, perchè a dispetto di nessun risultato/soddisfazione colta ogni anno attingono al portafoglio garantendoci la sopravvivenza. Ricordate i vari Madrigali, Amadio, Corbelli che se non vincono ciao ciao a tutti.

-in casa sempre in 3500-4000, squadra seguita anche nelle trasferte più lunghe...se questo non è amore?!

PAZZI DI LEI!!!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Bravo Cagno......interessante disamina alla quale Tat non aveva pensato.... :spiteful[1]::whistle:

Devo ammettere che la lista dei "brocchi" è impressionante.....e sarebbe pure allungabile........

Io ne evinco che in campo vanno i giocatori, e se il play è Keys e il centro Howell puoi avere anche Gesù in panchina ma non andrai molto lontano........

Difendo anche io il "progetto", che DEVE essre continuato se vogliamo sperare in qualche soddisfazione.

FORZA VARESE !!

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

Ma voi davvero riuscite a vedere un progetto, nel vero senso del termine?

Io per progetto intendo un qualche cosa che guarda al futuro, quindi prima di tutto una politica rivolta al vivaio (che finora non ho visto) e giocatori "futuribili" (che più di tanto non vedo)

Abbiamo cambiato 4/5 del quintetto dello scorso anno ( e non mi esprimo sul "quinto" rimasto :spiteful[1]: ), non so quanti dell'attuale rosa saranno ancora qui l'anno prossimo, non vedo i giovani....boh, sarà colpa della solita bresaola, ma io il progetto non lo vedo proprio. :whistle:

Link to comment
Share on other sites

In effetti ad oggi il progetto é costituito da De Pol e Galanda e Capin.

Due quinti del QB devono andarsene, un terzo (il migliore) rimarrá solo se non avrá offerte migliori.

Hafnar, alla fine, si sfaverá piú o meno giustamente.

Meno male che i miei progetti non sono tutti cosí....

Link to comment
Share on other sites

Complimenti per la pazienza, dimostrazione evidente di come sia un problema di management... ricordiamo alcune storie recenti: Bowdler da me incontrato a Roma, dovendo accompagnare mio padre, in uno studio oftalmologico per i suoi gravi problemi alla retina...Albano reduce praticamente da un anno di inattività in quel di Napoli...Washington, reduce da un taglio tecnico a Rieti A2...di Keys ho già detto abbastanza... Carter descritto sempre lacunoso sul piano emotivo, e per questo inadeguato ad un basket troppo nozionistico...per nn parlare degli allenatori, visto Cadeo sabato sera con la sua Firenze presentare una squadra inguardabile, altri hanno smesso di allenare.

Insomma costruire una società forte per coprire le nostre debolezze economiche nn è una mio capriccio senile, ma una necessità.

Link to comment
Share on other sites

Insomma costruire una società forte per coprire le nostre debolezze economiche nn è una mio capriccio senile, ma una necessità.

frase straordinaria, concettualmente limpida, ma oggi sono pessimista e vedo l'accostamento di società forte e debolezze economiche come un ossimoro...

Edited by alberto
Link to comment
Share on other sites

Complimenti per la pazienza, dimostrazione evidente di come sia un problema di management... ricordiamo alcune storie recenti: Bowdler da me incontrato a Roma, dovendo accompagnare mio padre, in uno studio oftalmologico per i suoi gravi problemi alla retina...Albano reduce praticamente da un anno di inattività in quel di Napoli...Washington, reduce da un taglio tecnico a Rieti A2...di Keys ho già detto abbastanza... Carter descritto sempre lacunoso sul piano emotivo, e per questo inadeguato ad un basket troppo nozionistico...per nn parlare degli allenatori, visto Cadeo sabato sera con la sua Firenze presentare una squadra inguardabile, altri hanno smesso di allenare.

Insomma costruire una società forte per coprire le nostre debolezze economiche nn è una mio capriccio senile, ma una necessità.

Effettivamente scelte come Bowdler, Washington e Keys sono difficili da capire.... anche perchè in Italia avevano già giocato e fallito.

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente scelte come Bowdler, Washington e Keys sono difficili da capire.... anche perchè in Italia avevano già giocato e fallito.

Bowdler fu chiaramente un ripiego, nell'attesa di un centro usa che però arrivò molto tardi, a stagione già compromessa (FFriend). Washington fu un tappabuchi, ll'errore fu di confermare Menghin infortunato, per quello che era e che doveva fare, fece anche benino. Per quanto riguarda Keys, visti i nomi che circolavano questa estate, e se è vero che costa poco, non è stata una cattiva scelta imho. Si poteva aspettare con il rischio di fare come con Bowdler o scommettere su uno sconosciuto. Io tutti questi fenomeni nel ruolo di play non li vedo in Italia.

Edited by Eddy Lee Wilkins
Link to comment
Share on other sites

Bowdler fu chiaramente un ripiego, nell'attesa di un centro usa che però arrivò molto tardi, a stagione già compromessa (FFriend). Washington fu un tappabuchi, ll'errore fu di confermare Menghin infortunato, per quello che era e che doveva fare, fece anche benino. Per quanto riguarda Keys, visti i nomi che circolavano questa estate, e se è vero che costa poco, non è stata una cattiva scelta imho. Si poteva aspettare con il rischio di fare come con Bowdler o scommettere su uno sconosciuto. Io tutti questi fenomeni nel ruolo di play non li vedo in Italia.

Nn si parla di fenomeni, ma buoni giocatori sì...meglio Chalmers o Keys, meglio Anthony Carter o Keys, Childress-Keys?

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

Questi erano validi a mio parere:

Sekunda (se non avesse litigato con mezza squadra...)

Hamilton Derek

Krstic

Mc Cullough

Comunque a leggere la lista si può tranquillamente dire che Varese non è una pizza facile per gli allenatori e che spesso non sappiamo pescare i giocatori...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...