Jump to content

LA GARA DI NUOTO


Recommended Posts

Grazie.

Però Corny, le batterie con disparità ci sono se il trofeo prevede una finale. In questo caso le migliori o presunte tali vengono mescolate secondo il principio delle teste di serie e i migliori tempi fanno la finale.

Per dire, Hammer stai attento, i campionati Nazionali estivi in vasca lunga a Roma...sono strutturati così.

Il fatto è che più piccole sono più esistono disparità.

Hai ragione, per gare con previste delle finali, è logica l'attribuzione delle teste di serie.

Parlavo più genericamente dei campionati minori, dove si è cimentata per un paio d'anni mia figlia. Qui se applichi il criterio delle teste di serie

ti trovi che la vincitrice della batteria è già sotto la doccia mentre l'ultima deve ancora ultimare la gara .....

Ovvio che queste gare, che però sono la maggioranza a livello regionale, non prevedano una finale ma vinca chi stacca il tempo migliore.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 888
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Volevo solo aggiungere qualcosa per capire meglio il mondo di questi ragazzi che fanno nuoto agonistico in età tra i 10-11anni in su.

E' veramente un impegno molto molto intenso e davvero non so se a parità di età esista uno sport in Italia che richieda altrettanta applicazione e forza mentale, oltre ovviamente al talento a fare ulteriore differenza tra i ragazzi. Gli allenamenti a medio livello non credo scendano sotto le cinque volte a settimana per quasi 2 h al giorno.

La competizione è elevatissima e già a queste età c'è un'idea molto professionale dell'attività.

Già essere tra i primi in Lombardia è impresa assai complicata.

Vincere a livello nazionale è davvero tanta tanta roba.

Link to comment
Share on other sites

E non capisci una mazza senza di me!

Vero!

Maurizio,ma veramente non hai mai assistito a un campionato giovanile in vasca lunga?

4a e 5a corsia i migliori tempi,poi a scalare verso le corsie esterne.

le corsie sono 8, 9a e 10a corrono nella vasca dei tuffi.

In verticale

Link to comment
Share on other sites

Volevo solo aggiungere qualcosa per capire meglio il mondo di questi ragazzi che fanno nuoto agonistico in età tra i 10-11anni in su.

E' veramente un impegno molto molto intenso e davvero non so se a parità di età esista uno sport in Italia che richieda altrettanta applicazione e forza mentale, oltre ovviamente al talento a fare ulteriore differenza tra i ragazzi. Gli allenamenti a medio livello non credo scendano sotto le cinque volte a settimana per quasi 2 h al giorno.

La competizione è elevatissima e già a queste età c'è un'idea molto professionale dell'attività.

Già essere tra i primi in Lombardia è impresa assai complicata.

Vincere a livello nazionale è davvero tanta tanta roba.

A me pare che in tutti gli sport a certi livelli vengano richieste ore ed ore di allenamento anche a bambini e bambine.

Ho in testa l'esempio del pattinaggio su ghiaccio piuttosto che la ginnastica artistica ....

Link to comment
Share on other sites

A me pare che in tutti gli sport a certi livelli vengano richieste ore ed ore di allenamento anche a bambini e bambine.

Ho in testa l'esempio del pattinaggio su ghiaccio piuttosto che la ginnastica artistica ....

Diciamo che probabilmente siamo sullo stesso piano, ma sono contesti non conosco nello specifico....

Link to comment
Share on other sites

A me pare che in tutti gli sport a certi livelli vengano richieste ore ed ore di allenamento anche a bambini e bambine.

Ho in testa l'esempio del pattinaggio su ghiaccio piuttosto che la ginnastica artistica ....

mia nipotina è stata campionessa italiana di ginnastica artistica... Si addormenta mentre cena e deve fare i compiti quando si risveglia... Per me infanzia negata
Link to comment
Share on other sites

mia nipotina è stata campionessa italiana di ginnastica artistica... Si addormenta mentre cena e deve fare i compiti quando si risveglia... Per me infanzia negata

La mia amica Sabine, più volte campionessa italiana di pattinaggio artistico 25 anni fa, ha avuto infanzia ed adolescenza negatissime.....

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

ma anche quello con le ruote
Quando vado al Palariosto a vedere qualche partita di basse leghe,butto sempre un'occhio nel tendone a fianco.
temperatura invernale: meno 10
da marzo a settembre: più 45
Entro che sono li,esco che sono ancora lì.
Le ammiro ma non le invidio!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...