Jump to content

Abbiamo la squadra che ci meritiamo


Recommended Posts

Secondo quarto. In rimonta, sotto di 3 recuperiamo palla, Keys va in transizione, vede un ottimo tiro da 3, si sente di prenderlo (ne ha da poco messo uno), tira la palla del pareggio che avrebbe girato l'inerzia. La palla esce. Fischi, vaff, tiralo fuori, Magnano pirla cambialo.

Sei minuti alla fine, quarto fallo di Galanda, Magnano sceglie di panchinarlo per fargli giocare gli ultimi 3 minuti. Fischi, urla vaff etc.

Coro a De Pol per due canestri. Mah.

Dello sciopero della GBR ho già scritto.

E poi la ciliegina.

3 minuti alla fine, compaiono le letterine. Ma non le ragazze di passaparola, la scritta "Magnano go home" preparata a casa.

Allora:

1- Magnano non sa l'inglese pistola.

2- Se ti sei preparato le lettere gliele sbatti in faccia prima della partita, nel riscaldamento. Se proprio se così vigliacco da tenerla in tasca per non rischiare che una vittoria dia ragione a lui e torto a te le tiri fuori a partita finita (che vuol dire dopo la sirena). Così è da I-D-I-O-T-I (cit. Ponchiaz).

Si aggiunga.

Quinto fallo di Keys. Quattro pirla ad applaudirlo. Per me se lo meritava ed ho applaudito.

Ne esce un quadro di tifosi del senno di poi. Che dopo sanno tutto ma prima no. Che tentennano nel tirar fuori le letterine. Che giudica per il passato e non per il presente.

E come è la squadra di un tifoso così? E' una che se la palla entra va tutto bene, se esce catastrofe. Che ha un idolo in Carter che però fa 1/6 da 3 e che nel finale rifiuta i tiri mettendo nella merda Howell (che già ci nuota di suo) sotto canestro.

Una squadra in cui Howell fa 1/3 da sotto (in realtà 1/5 ma quelli con fallo non sono considerati) e 1/6 ai liberi. Pippa pura OK, ma almeno non prendiamo come idolo Fernandez che fa 1/6 da sotto con sassate tale e quali il ridens e 0/1 ai liberi e che difende meno di RH. Le 2 triple gli valgono il titolo di panchinaro sufficiente, non quello di idolo delle folle. Siamo una squadra mediocre che ha tirato malissimo e con problemi di spogliatoio.

E per il futuro?

Una tifoseria che da per svaniti i PO, che considera gente con meno punti di noi più meritoria di giocarli (perchè cazzo, perchè? ) cosa merita.

Merita di poterli vedere questi PO se non in TV.

Ma non è così, dovete rassegnarvi a pensare che i PO si possono raggiungere. Che con 4 vittorie sono sicuri e che con 3 sono probabili (se nelle 3 c'è il derby).

Per arrivarci bisognare giocare 40 minuti, tutti. Giocatori e tifosi. A spiegarlo ai giocatori pensi la società i tifosi che ci credono ancora tifino, quelli che non ci credono più che stiano a casa.

Agli espositori di letterine dico: "Avete chiaramente detto alla società o lui o noi, se domenica c'è il baffo in panca mi auguro di non vedervi lì. Grazie"

Link to comment
Share on other sites

Secondo quarto. In rimonta, sotto di 3 recuperiamo palla, Keys va in transizione, vede un ottimo tiro da 3, si sente di prenderlo (ne ha da poco messo uno), tira la palla del pareggio che avrebbe girato l'inerzia. La palla esce. Fischi, vaff, tiralo fuori, Magnano pirla cambialo.

Sei minuti alla fine, quarto fallo di Galanda, Magnano sceglie di panchinarlo per fargli giocare gli ultimi 3 minuti. Fischi, urla vaff etc.

Coro a De Pol per due canestri. Mah.

Dello sciopero della GBR ho già scritto.

E poi la ciliegina.

3 minuti alla fine, compaiono le letterine. Ma non le ragazze di passaparola, la scritta "Magnano go home" preparata a casa.

Allora:

1- Magnano non sa l'inglese pistola.

2- Se ti sei preparato le lettere gliele sbatti in faccia prima della partita, nel riscaldamento. Se proprio se così vigliacco da tenerla in tasca per non rischiare che una vittoria dia ragione a lui e torto a te le tiri fuori a partita finita (che vuol dire dopo la sirena). Così è da I-D-I-O-T-I (cit. Ponchiaz).

Si aggiunga.

Quinto fallo di Keys. Quattro pirla ad applaudirlo. Per me se lo meritava ed ho applaudito.

Ne esce un quadro di tifosi del senno di poi. Che dopo sanno tutto ma prima no. Che tentennano nel tirar fuori le letterine. Che giudica per il passato e non per il presente.

E come è la squadra di un tifoso così? E' una che se la palla entra va tutto bene, se esce catastrofe. Che ha un idolo in Carter che però fa 1/6 da 3 e che nel finale rifiuta i tiri mettendo nella merda Howell (che già ci nuota di suo) sotto canestro.

Una squadra in cui Howell fa 1/3 da sotto (in realtà 1/5 ma quelli con fallo non sono considerati) e 1/6 ai liberi. Pippa pura OK, ma almeno non prendiamo come idolo Fernandez che fa 1/6 da sotto con sassate tale e quali il ridens e 0/1 ai liberi e che difende meno di RH. Le 2 triple gli valgono il titolo di panchinaro sufficiente, non quello di idolo delle folle. Siamo una squadra mediocre che ha tirato malissimo e con problemi di spogliatoio.

E per il futuro?

Una tifoseria che da per svaniti i PO, che considera gente con meno punti di noi più meritoria di giocarli (perchè cazzo, perchè? ) cosa merita.

Merita di poterli vedere questi PO se non in TV.

Ma non è così, dovete rassegnarvi a pensare che i PO si possono raggiungere. Che con 4 vittorie sono sicuri e che con 3 sono probabili (se nelle 3 c'è il derby).

Per arrivarci bisognare giocare 40 minuti, tutti. Giocatori e tifosi. A spiegarlo ai giocatori pensi la società i tifosi che ci credono ancora tifino, quelli che non ci credono più che stiano a casa.

Agli espositori di letterine dico: "Avete chiaramente detto alla società o lui o noi, se domenica c'è il baffo in panca mi auguro di non vedervi lì. Grazie"

Quando ci metti del "pathos" mi piaci molto di più !

Con alcuni distinguo, che non sto' qui a puntualizzare, mi trovi d' accordo;

come già scritto altrove, siamo un pubblico che merita ciò che abbiamo visto ieri,

anche se non posso non distinguere il cuore e l' impegno della GBR e di tanti altri come loro e come noi (WW) dagli pseudo tifosi I-D-I-O-T-I che infestano il palazzetto.

Comunque, non ti illudere vecchio Tat, anche quest' anno al stagione è andata;

mala tempora currunt !

:devil::angry::(

Link to comment
Share on other sites

Secondo quarto. In rimonta, sotto di 3 recuperiamo palla, Keys va in transizione, vede un ottimo tiro da 3, si sente di prenderlo (ne ha da poco messo uno), tira la palla del pareggio che avrebbe girato l'inerzia. La palla esce. Fischi, vaff, tiralo fuori, Magnano pirla cambialo.

Sei minuti alla fine, quarto fallo di Galanda, Magnano sceglie di panchinarlo per fargli giocare gli ultimi 3 minuti. Fischi, urla vaff etc.

Coro a De Pol per due canestri. Mah.

Dello sciopero della GBR ho già scritto.

E poi la ciliegina.

3 minuti alla fine, compaiono le letterine. Ma non le ragazze di passaparola, la scritta "Magnano go home" preparata a casa.

Allora:

1- Magnano non sa l'inglese pistola.

2- Se ti sei preparato le lettere gliele sbatti in faccia prima della partita, nel riscaldamento. Se proprio se così vigliacco da tenerla in tasca per non rischiare che una vittoria dia ragione a lui e torto a te le tiri fuori a partita finita (che vuol dire dopo la sirena). Così è da I-D-I-O-T-I (cit. Ponchiaz).

Si aggiunga.

Quinto fallo di Keys. Quattro pirla ad applaudirlo. Per me se lo meritava ed ho applaudito.

Ne esce un quadro di tifosi del senno di poi. Che dopo sanno tutto ma prima no. Che tentennano nel tirar fuori le letterine. Che giudica per il passato e non per il presente.

E come è la squadra di un tifoso così? E' una che se la palla entra va tutto bene, se esce catastrofe. Che ha un idolo in Carter che però fa 1/6 da 3 e che nel finale rifiuta i tiri mettendo nella merda Howell (che già ci nuota di suo) sotto canestro.

Una squadra in cui Howell fa 1/3 da sotto (in realtà 1/5 ma quelli con fallo non sono considerati) e 1/6 ai liberi. Pippa pura OK, ma almeno non prendiamo come idolo Fernandez che fa 1/6 da sotto con sassate tale e quali il ridens e 0/1 ai liberi e che difende meno di RH. Le 2 triple gli valgono il titolo di panchinaro sufficiente, non quello di idolo delle folle. Siamo una squadra mediocre che ha tirato malissimo e con problemi di spogliatoio.

E per il futuro?

Una tifoseria che da per svaniti i PO, che considera gente con meno punti di noi più meritoria di giocarli (perchè cazzo, perchè? ) cosa merita.

Merita di poterli vedere questi PO se non in TV.

Ma non è così, dovete rassegnarvi a pensare che i PO si possono raggiungere. Che con 4 vittorie sono sicuri e che con 3 sono probabili (se nelle 3 c'è il derby).

Per arrivarci bisognare giocare 40 minuti, tutti. Giocatori e tifosi. A spiegarlo ai giocatori pensi la società i tifosi che ci credono ancora tifino, quelli che non ci credono più che stiano a casa.

Agli espositori di letterine dico: "Avete chiaramente detto alla società o lui o noi, se domenica c'è il baffo in panca mi auguro di non vedervi lì. Grazie"

parole sante! (cit. marisa)

Link to comment
Share on other sites

  • 11 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...