Jump to content

Gara 3


Recommended Posts

Rubo palla a Silver e chiedo qualche analisi tecnico tattica a chi ha visto il match.

Due riflessioni da parte mia:

1- In gara 2 si parlava di Milano con panchina più profonda salvo poi vedere che abbiamo giocato 8-8 (anche), ieri, di fatto, 9-7 per Varese. In realtà Milano ci domina sotto i tabelloni e più che profonda è solo "più equilibrata" nei minutaggi. Se Varese ha buoni minuti da De Pol e Milano non ha nulla da Calabria e Gigena non mi sembra che siano tanto più lunghi di noi, anzi.

2- Dal tabellino vedo che come valutazione finisce 72-60 per Milano. Perchè? Quali sono gli spetti della valutazione che non sono rispecchiati da punteggio?

Penso per esempio ad uno sfondamento. Risulta un fallo + palla persa da una parte e fallo subito + palla recuperata dall'altra. 4 punti di differenza nella valutazione che sono però 0 nel punteggio.

Edited by tatanka
Link to comment
Share on other sites

2- Dal tabellino vedo che come valutazione finisce 72-70 per Milano. Perchè? Quali sono gli spetti della valutazione che non sono rispecchiati da punteggio?

Penso per esempio ad uno sfondamento. Risulta un fallo + palla persa da una parte e fallo subito + palla recuperata dall'altra.

i moltissimi secondi tiri del primo tempo potrebbero essere una chiave di lettura in questo senso (secondi/terzi tiri spesso non andati a segno..).

ieri, come ha giustamente sottolineato magnano, abbiamo vinto la scommessa del raddoppio in post basso (ci avevano massacrati in gara 1-2), però scommessa molto rischiosa: quanti tiri piedi per terra, con metri di spazio, hanno sbagliato ieri? ho paura che se gli fosse entrato qualche tiro in più avremmo dovuto per forza di cosa smettere di "battezzare" il loro tiro da fuori e la coperta ritorna cortissima...

sono d'accordissimo invece sulle critiche alla difesa del post basso di galanda... watson NON DEVE prendere la linea di fonto, deve girare verso l'area e beccare il raddoppio!! sveglia jack!

Link to comment
Share on other sites

come valutazione finisce 72-70 per Milano. Perchè? Quali sono gli spetti della valutazione che non sono rispecchiati da punteggio?

A dire la verità è 72-60, 12, come i rimbalzi in favore di Milano: tanti possessi in più sfruttati male, tanto è vero che l'OER varesino è 0.91, quello milanese 0.71.

Aggiungerei anche che Djordjevic, a mia modesta opinione, ha gestito tutt'altro che bene la partita, adeguandosi alle scelte di Magnano invece che cercare altre soluzioni.

Con un Galanda che avesse sempre fornito 10 minuti offensivi da Galanda, questa serie avrebbe comunque avuto tutta un'altra storia.

Link to comment
Share on other sites

Aggiungerei anche che Djordjevic, a mia modesta opinione, ha gestito tutt'altro che bene la partita, adeguandosi alle scelte di Magnano invece che cercare altre soluzioni.

fortunatamente per noi, ha "dovuto" dare i minuti che spettano a uno come blair, dimenticando watson per troppo tempo in panchina... watson e shulze sono i giocatori di milano che peggio digeriamo.

su galanda: spero che la sua serie parta da venerdì...

Link to comment
Share on other sites

Comunque concordo con chi ha detto che 1/22 non lo fanno mai più nella vita, e ciò mi preoccupa non poco! :boxing[1]:

se per quello mi consola il fatto che nelle prime 2 partite, con percentuali decenti e parecchio gioco interno, non ci abbiano mai asfaltati...

CONTANO IL CUORE E LE PALLE!

Link to comment
Share on other sites

fortunatamente per noi, ha "dovuto" dare i minuti che spettano a uno come blair, dimenticando watson per troppo tempo in panchina... watson e shulze sono i giocatori di milano che peggio digeriamo.

su galanda: spero che la sua serie parta da venerdì...

Il nostro problema è che i nostri giocatori vanno a fasi alterne, una volta gioca Carter, l'altra Holland, quella dopo Capin e così via...

giocassero tutti insieme ai loro massimi livelli ci sarebbe da divertirsi. Speriamo succeda venerdì.

Link to comment
Share on other sites

A dire la verità è 72-60, 12, come i rimbalzi in favore di Milano: tanti possessi in più sfruttati male, tanto è vero che l'OER varesino è 0.91, quello milanese 0.71.

Aggiungerei anche che Djordjevic, a mia modesta opinione, ha gestito tutt'altro che bene la partita, adeguandosi alle scelte di Magnano invece che cercare altre soluzioni.

Con un Galanda che avesse sempre fornito 10 minuti offensivi da Galanda, questa serie avrebbe comunque avuto tutta un'altra storia.

72-60, ho corretto un minuto prima della tua segnalazione, sei lento :boxing[1]:

La tua spiegazione non mi convince. I tiri sbagliati sono punti in meno nella valutazione. Penso che vi siano situazioni (ad esempio quella che ho segnalato) che a parità di tabellino punti siano invece diverse a livello di valutazione.

Per esempio se faccio un tiro da 3 o faccio un canestro più fallo subito e segno il libero fa differenza in termini di valutazione? A me sembra di si.

In tanti pensano che Djodjevic gestisca spesso male le partite.

A Galanda in gara 1 è stato impedito di fornire la prestazione offensiva. Ricordo che i 2 sfondamenti sono coincisi con 2 canestri annullati (son 4 punti e magari un libero aggiuntivo e una difesa che comincia a temerlo)

Edited by tatanka
Link to comment
Share on other sites

72-60, ho corretto un minuto prima della tua segnalazione, sei lento :yahoo[1]:

La tua spiegazione non mi convince. I tiri sbagliati sono punti in meno nella valutazione. Penso che vi siano situazioni (ad esempio quella che ho segnalato) che a parità di tabellino punti siano invece diverse a livello di valutazione.

Per esempio se faccio un tiro da 3 o faccio un canestro più fallo subito e segno il libero fa differenza in termini di valutazione? A me sembra di si.

In tanti pensano che Djodjevic gestisca spesso male le partite.

Tiro da 3 -> 3 di valutazione

canestro più fallo -> 2 del canestro, +1 se mette il libero +1 fallo subito (-1 dell'avversario)

è corretto?! :boxing[1]:

Link to comment
Share on other sites

Comunque concordo con chi ha detto che 1/22 non lo fanno mai più nella vita, e ciò mi preoccupa non poco! :boxing[1]:

Ogni partita ha una sua storia.

Gli esterni milanesi contro di noi hanno sempre sofferto, come noi soffriamo terribilmente i loro lunghi.

Prevedo per venerdì una difesa più attenta sugli esterni e maggiore libertà ai loro lunghi, non possiamo sempre rischiare sulla scarsa mira degli esterni milanesi.

Howell e Galanda saranno la chiave della partita, se Jack e Rolando giocano al 100% delle loro possibilità,

grandi probabilità di un ulteriore viaggio a Milano per gara5.

Link to comment
Share on other sites

Tiro da 3 -> 3 di valutazione

canestro più fallo -> 2 del canestro, +1 se mette il libero +1 fallo subito (-1 dell'avversario)

è corretto?! :boxing[1]:

Penso di si, quindi 3-0 in un caso 4 a -1 nell'altro. Eppure sempre 3 sono i punti.

Nei 12 punti di differenza 3 vengono sicuramente dai falli.

Link to comment
Share on other sites

Penso di si, quindi 3-0 in un caso 4 a -1 nell'altro. Eppure sempre 3 sono i punti.

Nei 12 punti di differenza 3 vengono sicuramente dai falli.

Ripensando al netcasting mi pare addirittura che in caso di canestro più fallo vi sia palla persa per il difensore e recuperata per chi riceve il fallo (a giustificare il fatto che non vi è cambio di possesso).

Quindi diventa 5 a -2 portando a ben 7 i punti di differenza fra le 2 squadre.

Ma non ne sono sicuro .

Link to comment
Share on other sites

Loro hanno Calabria in cattive condizioni e nn hanno tiratori così affidabili da farci temere...certo il 5% da tre è irripetibile, però - a parte questo - a me pare nn sia stata spesa una sola parola per Magnano.

Ieri parlavo con chi ne sa certamente più di me, e mi si faceva notare come la differenza fisica tecnica di copertura dei ruoli sia abissale a favore di Milano.

Soprattutto la loro fisicità, giocando ogni tre giorni, dovrebbe accentuare questa superiorità...eppure prescindendo dal risultato di ieri queste differenze nn si notano affatto, e questo per il grande lavoro anche psicologico dell'allenatore.

Quando ci saluterà noi dovremmo sempre ricordarci di chi, seppur nn apprezzato da molti, ha indicato una strada da seguire e nn pensare di dover cancellare tutto per ricominciare daccapo.

Link to comment
Share on other sites

Loro hanno Calabria in cattive condizioni e nn hanno tiratori così affidabili da farci temere...certo il 5% da tre è irripetibile, però - a parte questo - a me pare nn sia stata spesa una sola parola per Magnano.

Ieri parlavo con chi ne sa certamente più di me, e mi si faceva notare come la differenza fisica tecnica di copertura dei ruoli sia abissale a favore di Milano.

Soprattutto la loro fisicità, giocando ogni tre giorni, dovrebbe accentuare questa superiorità...eppure prescindendo dal risultato di ieri queste differenze nn si notano affatto, e questo per il grande lavoro anche psicologico dell'allenatore.

Quando ci saluterà noi dovremmo sempre ricordarci di chi, seppur nn apprezzato da molti, ha indicato una strada da seguire e nn pensare di dover cancellare tutto per ricominciare daccapo.

fa bene leggere certe cose... GRAZIE SERTAR!

Link to comment
Share on other sites

Io mi auguro resti anche il prossimo anno. Ma come si fa a non vedere il lavoro fatto da quest'UOMO in due stagioni a Varese, ma si, facciamoci del male ancora una volta e lasciamolo andare via....Di allenatori di questo livello e papabili per noi non ce ne sono mica tanti in giro....Lo rimpiangeremo, C***O se lo rimpiangeremo.....GRANDE RUBEN!!!

Link to comment
Share on other sites

Loro hanno Calabria in cattive condizioni e nn hanno tiratori così affidabili da farci temere...certo il 5% da tre è irripetibile, però - a parte questo - a me pare nn sia stata spesa una sola parola per Magnano.

Ieri parlavo con chi ne sa certamente più di me, e mi si faceva notare come la differenza fisica tecnica di copertura dei ruoli sia abissale a favore di Milano.

Soprattutto la loro fisicità, giocando ogni tre giorni, dovrebbe accentuare questa superiorità...eppure prescindendo dal risultato di ieri queste differenze nn si notano affatto, e questo per il grande lavoro anche psicologico dell'allenatore.

Quando ci saluterà noi dovremmo sempre ricordarci di chi, seppur nn apprezzato da molti, ha indicato una strada da seguire e nn pensare di dover cancellare tutto per ricominciare daccapo.

Certo, mi stupisce che non sia comparso ancora un fenomeno ad accusarlo di essere un presuntuoso visto che nel dopo partita si è preso la responsabilità di aver lasciato il tiro agli esterni di milano, mentre è evidente che il merito è dei giocatori :yahoo[1]::P

Comunque la cosa più fastidiosa è che tutti sono a menare il torrone per 1/22 di milano per paura e tensione dei suoi tiratori, mentre sabato varese ha fatto 3/19 nel secondo tempo solo per la grande difesa di Gallinari & C. .... :yahoo[1]:

Edited by Sir Zap
Link to comment
Share on other sites

Io mi auguro resti anche il prossimo anno. Ma come si fa a non vedere il lavoro fatto da quest'UOMO in due stagioni a Varese, ma si, facciamoci del male ancora una volta e lasciamolo andare via....Di allenatori di questo livello e papabili per noi non ce ne sono mica tanti in giro....Lo rimpiangeremo, C***O se lo rimpiangeremo.....GRANDE RUBEN!!!

In 34 partite di regular season e in queste prime 3 partite di play-off la squadra non ha quasi mai sbragato.

Pochissime, forse un paio le sconfitte nette.

E questo è senz'altro merito dell'allenatore.

Spero proprio che lasci Varese per sua libera scelta e non perchè la società abbia deciso di voltare pagina.

Comunque, come giustamente faceva notare Sertar, la linea da seguire è quella tracciata da Ruben Magnano.

I Want to belive

Ps: Sono sempre stato critico nei confronti di Holland, però dopo la partita di ieri certi giudizi su di lui me li devo rimangiare. Se continua su questa strada prevedo per lui un futuro più che roseo. Parte di questo è sicuramente merito di Magnano e gli atteggiamenti di Delonte di ieri nei confronti dell'allenatore ne sono la conferma.

Link to comment
Share on other sites

Parole Sante e ti quoto al 100% Corny.

P.S.: non per "leccare" ma quando ti leggo sono quasi sempre in sintonia con quello che scrivi.

Link to comment
Share on other sites

ma se ti sentivo inveire contro holland.... :P:yahoo[1]:

vero. ha fatto il partitone se leggiamo le statistiche. ma le serie di palloni mangiati uno dietro l'altro non lo fanno essere ancora un fenomeno. se sganciasse quella biglia potremmo rendere ancora di più. poi gli va dato atto di essersi sbattuto più del solito e aver conquistato tanti rimbalzi in attacco. il momento che capirà totalmente (e penso grazie a ruben) che quando si mette a disposizione della squadra è di un livello nettamente superiore al resto della truppa sarà pronto per l'eurolega, se comincia a cacciarsi nei raddoppi come ha fatto in un paio di occasioni ieri sera no. ma soprattutto mannaggia a lui, quei due liberi non può sbagliarli. non può.

Edited by fachiro
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...