Jump to content

SANDRO NICEVIC


Recommended Posts

Nell'articolo di Tutto sport che riguarda il basket si annuncia un interessamento di Varese per Sandro Nicevic.

E' un centro di 2,10 croato che gioca a Le Mans in Eurolega.

54,3% da 2

50% da 3 (solo 2 tiri provati)

85% TL

Le medie sono molto simili in Eurolega (18 punti contro il Tau con 7su 10 da 2).

Chi lo conosce può dare un giudizio?

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

Da segnalare che ha vinto il campionato spagnolo con L'Unicaja Malaga nel 2006.

Non sembrerebbe male, se c'è qualcuno che l'ha visto giocare attendiamo commenti :angel:

Edited by Paul The Rock
Link to comment
Share on other sites

ARTICOLO DEL 2005:

Nicevic, dall’anonimato di Le Mans a protagonista in Eurolega

12/01/2005 09:33

Il centro croato sta tirando con l’80,5% dal campo

- La Nazione -

E’ sicuramente una delle sorprese di questa Euroleague.

Lo scorso anno ha giocato in Uleb Cup nella formazione francese del Le Mans, senza impressionare.

In questa stagione ha trovato il suo eldorado con la maglia dell’Aek Atene: Sandro Nicevic, centro croato del 1975, è uno dei migliori giocatori di questa regular season con il suo stupefacente 24,4 di media in valutazione frutto, anche, di un clamoroso 80,5% di media dal campo.

Un giocatore forte tecnicamente, ma non solo.

«Credo che possiamo vincere questa partita – assicura il centro croato – e se riuscissimo ad ottenere questo risultato potremmo fare un bel passo in avanti verso il Top 16. Per questo la partita con la Montepaschi Siena è molto importante per noi. Siena ha mostrato molti alti e bassi durante questo inizio di stagione e dipenderà da noi riuscire a regalargli un’altra delusione. Dobbiamo lavorare forte in difesa per cercare di ridurre il loro potenziale offensivo. A Siena abbiamo perso malamente ma adesso la situazione è differente. Abbiamo molta più fiducia e siamo coscienti che possiamo farcela».

Link to comment
Share on other sites

Da segnalare che ha vinto il campionato spagnolo con L'Unicaja Malaga nel 2006.

Non sembrerebbe male, se c'è qualcuno che l'ha visto giocare attendiamo commenti ^_^

Non è propriamente il genere di giocatore che stiamo cercando..

Per niente perimetrale, buoni movimenti spalle canestro e tiro dalla media, discreto difensore e rimbalzista non eccelso. Come atleticità siamo al livello di Galanda....

Andrebbe benissimo con accanto un quattro atleticamente prestante (Slay?)

Link to comment
Share on other sites

ARTICOLO DEL 2005:

Nicevic, dall’anonimato di Le Mans a protagonista in Eurolega

12/01/2005 09:33

Il centro croato sta tirando con l’80,5% dal campo

- La Nazione -

E’ sicuramente una delle sorprese di questa Euroleague.

Lo scorso anno ha giocato in Uleb Cup nella formazione francese del Le Mans, senza impressionare.

In questa stagione ha trovato il suo eldorado con la maglia dell’Aek Atene: Sandro Nicevic, centro croato del 1975, è uno dei migliori giocatori di questa regular season con il suo stupefacente 24,4 di media in valutazione frutto, anche, di un clamoroso 80,5% di media dal campo.

Un giocatore forte tecnicamente, ma non solo.

«Credo che possiamo vincere questa partita – assicura il centro croato – e se riuscissimo ad ottenere questo risultato potremmo fare un bel passo in avanti verso il Top 16. Per questo la partita con la Montepaschi Siena è molto importante per noi. Siena ha mostrato molti alti e bassi durante questo inizio di stagione e dipenderà da noi riuscire a regalargli un’altra delusione. Dobbiamo lavorare forte in difesa per cercare di ridurre il loro potenziale offensivo. A Siena abbiamo perso malamente ma adesso la situazione è differente. Abbiamo molta più fiducia e siamo coscienti che possiamo farcela».

Articolo risalente al suo periodo migliore, prima dell'infortunio, se ben ricordo: AEK Atene. Concordo con Corny, anche se, pur non propriamente perimetrale, non mi pare un giocatore da "tonnara-sotto-canestro": imho esprime il meglio di sè giostrandosi nell'area colorata e nelle vicinanze della stessa, sia spalle a canestro (ove esprime e dimostra buoni fondamentali tecnici) sia frontalmente allo stesso. Forse non apprezza più di tanto i contatti duri sotto le plance, ed è un pò prono all'infortunio. Ma sicuramente BUONO...!

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

In Francia con Le Mans nell'ultimo ha dato le seguenti statistiche:

12 punti in 26.2 minuti (54.4% da 2, 73.4% ai liberi), 5.2 rimbalzi, 1.2 stoppate date, 2.3 palle perse 0.8 recuperate, 2.8 assists, 3.5 falli subiti e 2.8 fatti

e in eurolega:

11.9 punti in 26.2 minuti (50.8% da 2, 88.2% ai liberi), 5.6 rimbalzi, 1.3 stoppate date, 2.9 palle perse 0.9 recuperate, 1.5 assists, 3.6 falli subiti e 2.6 fatti

non mi pare un giocatore da "tonnara-sotto-canestro": imho esprime il meglio di sè giostrandosi nell'area colorata e nelle vicinanze della stessa, sia spalle a canestro (ove esprime e dimostra buoni fondamentali tecnici) sia frontalmente allo stesso. Forse non apprezza più di tanto i contatti duri sotto le plance, ed è un pò prono all'infortunio. Ma sicuramente BUONO...!

Se queste sono le sue caratteristiche a questo punto il giocatore sarebbe da valutare nel contesto del parco lunghi di Varese.

Link to comment
Share on other sites

Articolo risalente al suo periodo migliore, prima dell'infortunio, se ben ricordo: AEK Atene. Concordo con Corny, anche se, pur non propriamente perimetrale, non mi pare un giocatore da "tonnara-sotto-canestro": imho esprime il meglio di sè giostrandosi nell'area colorata e nelle vicinanze della stessa, sia spalle a canestro (ove esprime e dimostra buoni fondamentali tecnici) sia frontalmente allo stesso. Forse non apprezza più di tanto i contatti duri sotto le plance, ed è un pò prono all'infortunio. Ma sicuramente BUONO...!

Ha avuto un infortunio !!

Se è stato al ginocchio è già nostro.

Altrimenti se ne deve discutere.

Link to comment
Share on other sites

In Francia con Le Mans nell'ultimo ha dato le seguenti statistiche:

12 punti in 26.2 minuti (54.4% da 2, 73.4% ai liberi), 5.2 rimbalzi, 1.2 stoppate date, 2.3 palle perse 0.8 recuperate, 2.8 assists, 3.5 falli subiti e 2.8 fatti

e in eurolega:

11.9 punti in 26.2 minuti (50.8% da 2, 88.2% ai liberi), 5.6 rimbalzi, 1.3 stoppate date, 2.9 palle perse 0.9 recuperate, 1.5 assists, 3.6 falli subiti e 2.6 fatti

Se queste sono le sue caratteristiche a questo punto il giocatore sarebbe da valutare nel contesto del parco lunghi di Varese.

Sarebbe perfetto al posto di Fernandez!

Link to comment
Share on other sites

Intendi che bisogna rompergli un ginocchio e poi farlo firmare ^_^

Un giocatore che l'anno scorso ha giocato nel campionato francese 33 partite cpn una media di 28 minuti a gara e che in Eurolega ha giocato 13 partite con una media di 25 minuti a gara, tanto rotto a me non sembra.

Link to comment
Share on other sites

Guest Stewe

negli ultimi 18 mesi ha giocato con regolarità.

plus

è un giocatore che ti darebbe un'opzione importate: iniziare la partita dando la palla dentro.

minus

con nicevic il miglior difensore sui 4 che attaccano il canestro (contro cui patiamo dal 2000) rimarrebbe sandro de pol

Edited by Stewe
Link to comment
Share on other sites

negli ultimi 18 mesi ha giocato con regolarità.

plus

è un giocatore che ti darebbe un'opzione importate: iniziare la partita dando la palla dentro.

minus

con nicevic il miglior difensore sui 4 che attaccano il canestro (contro cui patiamo dal 2000) rimarrebbe sandro de pol

La zona non è vietata dal regolamento...

Link to comment
Share on other sites

Però scordiamoci una squadra che gioca in velocità...

C'è sempre un qualche cosa che non fà chiudere il cerchio.

Con Galanda-De Pol e Nicevic-Fernandez il gioco deve per forza essere ragionato (alla Magnano per intenderci), ma per questo tipo di gioco servirebbe un play diverso da Capin...

Link to comment
Share on other sites

si diceva di lui......

Sergio Scariolo valoró el fichaje del pívot croata: “Nicevic es un jugador que nos ofrece garantías, tanto desde el punto de vista técnico como mental y de carácter. Es un jugador con calidad ofensiva en el poste bajo y de cara al aro, y con experiencia en distintas ligas europeas y Euroliga suficiente para formar parte de nuestro juego interior”.

Trayectoria deportiva

- 1994-95 : GRADINE PULA (Croacia)

- 1995-96 : KK FRANCK ZAGREB (Croacia)

Es fichado por Cibona que lo cede a su equipo filial durante un año.

- 1996-97 : BENSTON ZAGREB (Croacia)

Vuelve a ser cedido por Cibona esta vez al Benston durante un año.

- 97-2001 : CIBONA ZAGREB (Croacia)

- 2001-02 : UNION OLIMPIJA LJUBLJANA (Eslovenia) – LE MANS SARTHE BASKET

En diciembre de 2001 es cortado por el equipo esloveno y un mes después se incorpora a la disciplina del equipo francés.

- 2002-04 : LE MANS SARTHE BASKET (Francia)

- 2004-05 : AEK ATENAS (Grecia)

Link to comment
Share on other sites

Però scordiamoci una squadra che gioca in velocità...

C'è sempre un qualche cosa che non fà chiudere il cerchio.

Con Galanda-De Pol e Nicevic-Fernandez il gioco deve per forza essere ragionato (alla Magnano per intenderci), ma per questo tipo di gioco servirebbe un play diverso da Capin...

Chi non ha testa deve avere gambe.

Qui siamo in presenza di un "tuttobusto".

Link to comment
Share on other sites

Però scordiamoci una squadra che gioca in velocità...

C'è sempre un qualche cosa che non fà chiudere il cerchio.

Con Galanda-De Pol e Nicevic-Fernandez il gioco deve per forza essere ragionato (alla Magnano per intenderci), ma per questo tipo di gioco servirebbe un play diverso da Capin...

quoto

ma anche senza nicevic fare un gioco di corsa è durà.... certo corre Capin...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...