Jump to content

Tutto Sport


Recommended Posts

Da qualche giorno sembra che Tutto Sport sia più aggiornato dei movimenti di mercato di varese più dei 2 giornali locali.

Ieri mattina il titolo principale sul Basket era "Ufficiale Holland alla Virtus per 3 anni".

Sulla Provincia c'era un'intervista a Castiglioni che diceva che si poteva ancora fare qualcosa per riavere Holland.

Sulla Prealpina si diceva "sembra che Holland sia molto vicino a Bologna".

Qualche giorno fa io ho scritto di un interessamento a Nicevic avendolo letto su Tutto sport mentre i 2 giornali varesini mai avevano fatto questo nome.

Oggi c'è scritto che Varese avendo perso Holland è vicinissima a firmare Carlos Powell (arriverebbe da una squadra dell'Ucraina, tale Azovmash Mariupol).

Sono andato a vedere il set della Fiba e il giocatore non mi sembra male.

La sopracitata squadra è stata eliminata dal Pozzo in coppa.

Voi che conoscete meglio di me il basket europeo, conoscete questo giocatore?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 102
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

io ho trovato questo

SOUTH CAROLINA (eastern division)

Buona la scorsa annata per i Gamecocks che sono riusciti a vincere il NIT, anche se ovviamente questo significa la non qualificazione al torneo NCAA. Quest’anno sarà proprio questo l’obiettivo, anche se non sarà certo facile, vista la partenza del miglior giocatore Carlos Powell, top scorer della squadra e principale presenza sotto canestro; arduo rimpiazzarlo, ci proveranno Brandon Wallace, un po’ leggero però per le battaglie d’area, ed Antoine Tisby. Le sorti di South Carloina saranno comunque legate principalmente alla vena della coppia di esterni formata da Trey Kelley, point guard junior di 1.82, e Terance Kinsey, guardia che ha regalato ai Gamecocks la vittoria nel NIT con il canestro decisivo. Coach Dave Odom, dopo che qualcuno aveva riportato che stesse pensando di lasciare il programma, è invece tornato per il suo quinto anno su questa panchina, ed ha reclutato principalmente nei JC; starà a questi nuovi arrivi provare a far fare il salto di qualità alla squadra, altrimenti difficilmente si andrà oltre ad un'a’tra partecipazione al NIT.

MVP: Terance Kinsey – SG – SR – 1.98

Articolo datato 2005

NBL Australia – La 15ª giornata

02.01.2007. 23:03

SYDNEY – Non si ferma per le festività la lega australiana e non si ferma neppure la capolista Brisbane (Ebi Ere 25, Sam Mackinnon 21 e 10 rimbalzi) che nella 15ª giornata, giocata a cavallo tra Natale e Capodanno, infila contro Sydney (Luke Kendall 20) la settima vittoria consecutiva. Continua invece la stagione choc di West Sydney (James Harvey 17), in caduta libera, che allunga a 20 partite la striscia negativa con la sconfitta con Cairns (Darnell Mee 26 con 10/11, Martin Cattalini 20). Perth (Shawn Redhage 25, Paul Rogers 21 e 12) passa in trasferta con South Melbourne (Kavossy Franklin 25), Townsville (EJ Rowland 22, John Rillie 21) strappa i due punti sul parquet di West Sydney (Harvey 27, 7 assist) ed è quarta in solitudine, Singapore (Mike Helms 31) riscatta con New Zealand (Carlos Powell 33, 10 rimbalzi) la batosta di Perth (Redhage 23). South Melbourne (Franklin 29, Rosell Ellis 23 e 13) si mantiene in zona playoff passando a Wollongong (Glenn Saville 26, Cortez Groves 22), Cairns (Cattalini 32, 10/11) cede con Sydney (Mark Worthington 27) e Melbourne (Dave Thomas 26, Chris Anstey 20), più facile del previsto per Adelaide (Willie Farley 28) in casa con Perth (Rogers 21 e 12).

South Melbourne-Melbourne 107-94

Sydney-Cairns 96-83

Perth-Singapore 105-88

Melbourne-Cairns 106-94

Singapore-New Zealand 109-96

Townsville-*West Sydney 111-106

Brisbane-Sydney 112-108

Perth-*South Melbourne 108-104

Adelaide-Perth 94-88

South Melbourne-*Wollongong 105-100

Cairns-West Sydney 105-90

Townsville-Melbourne 110-97

Classifica: Brisbane Bullets 34; Perth Wildcats 32; Melbourne Tigers 30; Townsville Crocodiles 28; Sydney Kings 26; Cairns Taipans 24; South Dragons Melbourne 22; Adelaide 36ers 18; Wollongong Hawks 16; Singapore Slingers e New Zealand Breakers 14; West Sydney Razorbacks 4.

MVP: Carlos Powell il suo dovere, come sempre lo fa: 33 punti (14 nell’ultimo quarto), 10 rimbalzi e 4 assist. Peccato che con un giocatore così, New Zealand non riesca ad evitare la settima sconfitta consecutiva.

link

Link to comment
Share on other sites

This one?

...Situazione "tecnico-tattica" simile a quella di Carlos Powell, ex compagno di Rolando Howell a South Carolina, capocannoniere a 28 punti di media e "campione" delle schiacciate della lega australiana NBL e poi finalista della Fiba Europe Cup con gli ucraini dell'Azovmash Mariupol; l'ala del 1982 è cliente di quel Dan Tobin legato a filo doppio a Varese, visto che nel suo "portafoglio" ci sono Norman Nolan, Cai Bowdler, Rolando Howell e Keith Carter...

Link to comment
Share on other sites

io ho trovato questo

SOUTH CAROLINA (eastern division)

Buona la scorsa annata per i Gamecocks che sono riusciti a vincere il NIT, anche se ovviamente questo significa la non qualificazione al torneo NCAA. Quest’anno sarà proprio questo l’obiettivo, anche se non sarà certo facile, vista la partenza del miglior giocatore Carlos Powell, top scorer della squadra e principale presenza sotto canestro; arduo rimpiazzarlo, ci proveranno Brandon Wallace, un po’ leggero però per le battaglie d’area, ed Antoine Tisby. Le sorti di South Carloina saranno comunque legate principalmente alla vena della coppia di esterni formata da Trey Kelley, point guard junior di 1.82, e Terance Kinsey, guardia che ha regalato ai Gamecocks la vittoria nel NIT con il canestro decisivo. Coach Dave Odom, dopo che qualcuno aveva riportato che stesse pensando di lasciare il programma, è invece tornato per il suo quinto anno su questa panchina, ed ha reclutato principalmente nei JC; starà a questi nuovi arrivi provare a far fare il salto di qualità alla squadra, altrimenti difficilmente si andrà oltre ad un'a’tra partecipazione al NIT.

MVP: Terance Kinsey – SG – SR – 1.98

Articolo datato 2005

NBL Australia – La 15ª giornata

02.01.2007. 23:03

SYDNEY – Non si ferma per le festività la lega australiana e non si ferma neppure la capolista Brisbane (Ebi Ere 25, Sam Mackinnon 21 e 10 rimbalzi) che nella 15ª giornata, giocata a cavallo tra Natale e Capodanno, infila contro Sydney (Luke Kendall 20) la settima vittoria consecutiva. Continua invece la stagione choc di West Sydney (James Harvey 17), in caduta libera, che allunga a 20 partite la striscia negativa con la sconfitta con Cairns (Darnell Mee 26 con 10/11, Martin Cattalini 20). Perth (Shawn Redhage 25, Paul Rogers 21 e 12) passa in trasferta con South Melbourne (Kavossy Franklin 25), Townsville (EJ Rowland 22, John Rillie 21) strappa i due punti sul parquet di West Sydney (Harvey 27, 7 assist) ed è quarta in solitudine, Singapore (Mike Helms 31) riscatta con New Zealand (Carlos Powell 33, 10 rimbalzi) la batosta di Perth (Redhage 23). South Melbourne (Franklin 29, Rosell Ellis 23 e 13) si mantiene in zona playoff passando a Wollongong (Glenn Saville 26, Cortez Groves 22), Cairns (Cattalini 32, 10/11) cede con Sydney (Mark Worthington 27) e Melbourne (Dave Thomas 26, Chris Anstey 20), più facile del previsto per Adelaide (Willie Farley 28) in casa con Perth (Rogers 21 e 12).

South Melbourne-Melbourne 107-94

Sydney-Cairns 96-83

Perth-Singapore 105-88

Melbourne-Cairns 106-94

Singapore-New Zealand 109-96

Townsville-*West Sydney 111-106

Brisbane-Sydney 112-108

Perth-*South Melbourne 108-104

Adelaide-Perth 94-88

South Melbourne-*Wollongong 105-100

Cairns-West Sydney 105-90

Townsville-Melbourne 110-97

Classifica: Brisbane Bullets 34; Perth Wildcats 32; Melbourne Tigers 30; Townsville Crocodiles 28; Sydney Kings 26; Cairns Taipans 24; South Dragons Melbourne 22; Adelaide 36ers 18; Wollongong Hawks 16; Singapore Slingers e New Zealand Breakers 14; West Sydney Razorbacks 4.

MVP: Carlos Powell il suo dovere, come sempre lo fa: 33 punti (14 nell’ultimo quarto), 10 rimbalzi e 4 assist. Peccato che con un giocatore così, New Zealand non riesca ad evitare la settima sconfitta consecutiva.

link

Quindi non male la scelta se questa sarà.

Link to comment
Share on other sites

This one?

...Situazione "tecnico-tattica" simile a quella di Carlos Powell, ex compagno di Rolando Howell a South Carolina, capocannoniere a 28 punti di media e "campione" delle schiacciate della lega australiana NBL e poi finalista della Fiba Europe Cup con gli ucraini dell'Azovmash Mariupol; l'ala del 1982 è cliente di quel Dan Tobin legato a filo doppio a Varese, visto che nel suo "portafoglio" ci sono Norman Nolan, Cai Bowdler, Rolando Howell e Keith Carter...

ok abbiamo preso powell :cry:

Link to comment
Share on other sites

Quindi non male la scelta se questa sarà.

Così di primo achito non mi sembra malvagio....poi oh si sa che io di pallacanestro ne capisco tanto quanto di patata :cry:^_^

Link to comment
Share on other sites

Questo è un giocatore che con un allenatore schematizzato, alla Magnano, nn arriverebbe agli 8 punti di media...in un basket fatto di tanto tanto contropiede, gioco in velocità, sfruttando le sue grandi qualità atletiche potrebbe diventare devastante...per l'europa avrei qualche dubbio sul ruolo, per me meglio come 4 che 3.

Link to comment
Share on other sites

Questo è un giocatore che con un allenatore schematizzato, alla Magnano, nn arriverebbe agli 8 punti di media...in un basket fatto di tanto tanto contropiede, gioco in velocità, sfruttando le sue grandi qualità atletiche potrebbe diventare devastante...per l'europa avrei qualche dubbio sul ruolo, per me meglio come 4 che 3.

di sicuro non fa parte di quella cerchia di giocatori che vanno sotto la vode "2 stranieri che fanno la differenza, di quelli davvero forti che ti possano permettere di rinunciare a cuor leggero ad un eventuale terzo..."

o no?!

Link to comment
Share on other sites

Questo è un giocatore che con un allenatore schematizzato, alla Magnano, nn arriverebbe agli 8 punti di media...in un basket fatto di tanto tanto contropiede, gioco in velocità, sfruttando le sue grandi qualità atletiche potrebbe diventare devastante...per l'europa avrei qualche dubbio sul ruolo, per me meglio come 4 che 3.

:unsure: metti in discussione le capacità del DD :g[1]:

Link to comment
Share on other sites

di sicuro non fa parte di quella cerchia di giocatori che vanno sotto la vode "2 stranieri che fanno la differenza, di quelli davvero forti che ti possano permettere di rinunciare a cuor leggero ad un eventuale terzo..."

o no?!

questo non te lo saprei dire...mai visto giocare nè sentito nominare.....speriamo sia una buona scelta...poi oh tempo al tempo

Link to comment
Share on other sites

Questo è un giocatore che con un allenatore schematizzato, alla Magnano, nn arriverebbe agli 8 punti di media...in un basket fatto di tanto tanto contropiede, gioco in velocità, sfruttando le sue grandi qualità atletiche potrebbe diventare devastante...per l'europa avrei qualche dubbio sul ruolo, per me meglio come 4 che 3.

2.00 mt x nemmeno 100kg ???

Link to comment
Share on other sites

Oggi c'è scritto che Varese avendo perso Holland è vicinissima a firmare Carlos Powell (arriverebbe da una squadra dell'Ucraina, tale Azovmash Mariupol).

Sono andato a vedere il set della Fiba e il giocatore non mi sembra male.

La sopracitata squadra è stata eliminata dal Pozzo in coppa.

difficile che sia stata eliminata dal Poz in coppa, visto che il Khimki faceva l'Uleb e gli ucraini facevano la Fiba cup (peraltro arrivando in finale contro il Girona, battendo proprio la Virtus Bologna nelle semifinali della final four).

Link to comment
Share on other sites

Io anche Holland l'avrei utilizzato da 4...sono della stessa filosofia di markovski, giocherei sempre con un play un pivot e poi tre esterni che possano far tutto.

Peraltro Powell nn è un tiratore affidabile...

Link to comment
Share on other sites

Io anche Holland l'avrei utilizzato da 4...sono della stessa filosofia di markovski, giocherei sempre con un play un pivot e poi tre esterni che possano far tutto.

Peraltro Powell nn è un tiratore affidabile...

Come Charlie al tempo dello scudo :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...