Jump to content

Mrsic Sì


Recommended Posts

Dopo aver visto gli ultimi quattro allenamenti l'impressione è positiva, Mrsic non fa l'amicone ed è abbastanza duro ed imparziale con tutti.

Anche per l'amico Sandro ci sono tanti rimbrotti e consigli.

Ha enorme rispetto degli assistenti e li ascolta quando necessario.

E' presto per dare giudizi ma l'impressione della conduzione e della gestione è buona.

Ovviamente tutti i giochi con la palla sono finalizzati solo alla corsa o a giochi in attacco fatti di molto movimento.

Per quanto riguarda i singoli, premetto che si tratta di impressioni e non di giudizi in quanto gli allenamenti non permettono di tracciare nessuna conclusione.

Diciamo che i giovani si impegnano alla morte, peccato manchi Padova che si è perso una grossa occasione. Visto l'atteggiamento degli stessi è ingiusto dare giudizi, darei un 8 a tutti in quanto hanno già raggiunto l'obiettivo di tenere l'allenamento intenso.

Così a sensazione non sembrerebbe malaccio Dabkus, ho letto che qualcuno l'ha descritto come troppo magro , secondo me ha più o meno la stessa struttura e capigliatura di Hafnar ed è simile a quel Antonelli (mi pare si chiami così) di Udine. E' veloce e nn ha paura a mettere palla a terra e penetrare. Mrsic a volte lo prova anche come play.

Marcus si impegna moltissimo e in avvicinamento e dalla distanza fa spesso canestro, si butta sempre a rimbalzo e sembra un positivo come atteggiamento.

Bosca piace per la serietà, l'impegno, sembra un gocatore di una volta, anche se non credo che l'esplosività sia una delle sue qualità, atleticamente me lo ricordavo più grosso, alla Sacchetti per intenderci .....forse con Passera è l'unico che non schiaccia. Ma sembra pienamente recuperato dall'infortunio anzi ad onor del vero quello infortunato sembra Sandrino che spesso si trascina la gamba sinistra e sembra non riuscire a piegare del tutto.

Passera ha la faccia sveglia e vigile ma ho notato che venga ripreso spesso e volentieri per le sue dormitine difensive ed in questo assomiglia già al Poz...(sulla difesa purtroppo).

Ora aspettiamo con impazienza Julius hodge.

Link to comment
Share on other sites

Dusan Mladjan

ricorda questo nome, da qui alla fine della stagione ne sentirai parlare spesso

male

:hyper:

E qui ti sbagli caro mio...

ieri ho visto l'allenamento e devo dirtela tutta...

questo segna sempre e spesso...

probabilmente gli mancano quei 10 kg di muscoli...

ma il ragazzo ne sà...brutta meccanica di tiro...ma, come si dice sempre, se la butta dentro chi se ne frega

Riguardo head coach...bell'allenamento...come sempre è pronto a dare consigli a destra e manca,

e credo anche che cerca di far crescere molto Passera...sempre pronto a consigliargli o meglio a insegnargli a volte molto bruscamente qualcosa!!Bene così

Il pseudo centro che abbiamo comprato: beh..ottima atleticità...segna spesso..buon tiro anche dalla lunga (ma nn da tre) sembra però un 4 come fisico..infatti ho visto un grosso impegno nel difendere su Gaby, buon atteggiamento professionale si impegna e ha capito già le gerarchie nello spogliatoio

Boscagin:a essere sincero non riesco ancora ad inquadrarlo...non lo capisco molto...c'è da dire però che è un ottimo prossimo professionista!!!

Piccolo appunto:

Mi dispiace...ma Sandro a mio malincuore nn ce la fà più...si trascina spesso ormai il suo ginocchio sta dando forfait...e mi dispiace molto...come sempre però è un gran professionista e lotta sempre e cmq!!

Sui giovani che dire...MA ROSSIGNOLI QUANTO E' FIGHETTA!!! gli altri hanno un ottimo atteggiamento...concentrati, attivi, e tengono bene il campo con impegno!!bene....

a presto

Link to comment
Share on other sites

Intervista a Mrsic che si conclude così:

Capitolo mercato: arriverà qualcuno?

Sì, ma ancora non si può dire chi. Troveremo un giocatore diverso rispetto a quelli che abbiamo, e che rientri nel nostro budget.

Quando? Ancora un po’ di pazienza. Poca.

Link to comment
Share on other sites

ad agio di tutti, vi riporto l'intervista.

Capin migliora, agli europei ci sara'. E Varese tira un sospiro di sollievo

24/08/2007 10:00

- La Provincia -

Alexandar Capin sta bene. E’ la notizia che tutti attendevano dopo una giornata di apprensione per le notizie che giungevano dal ritiro della nazionale slovena, e che parlavano di un serio infortunio al ginocchio per il play biancorosso. Niente di grave, dunque: solo una brutta botta che per qualche ora ha fatto temere il peggio. Qualche giorno di riposo, e Capin potrà tornare a difendere i colori della sua nazione agli imminenti Europei di Spagna. Un bel sospiro di sollievo per tutti: dai tifosi allo staff della Cimberio, fino ad arrivare a coach Mrsic che può continuare a lavorare con il gruppo in attesa di aggregare i reduci dagli europei. "Un bello spavento - dice Veljko - ma per fortuna si è risolto tutto senza problemi: “Zapo” sta bene, e farà gli Europei con la Slovenia. Siamo contenti per noi, e anche per lui che merita di giocare una manifestazione così importante".

Come sta andando il lavoro con la squadra?

Per ora molto bene, i ragazzi sopportano bene i carichi di lavoro e finora nessuno si è fatto male. Sto introducendo giorno dopo giorno alcune regole che verranno seguite per tutto l’anno, ma per iniziare a vedere un po’ di fluidità nel gioco bisognerà attendere ancora un po’.

E perché?

Questo gruppo per due anni ha giocato un certo tipo di pallacanestro, molto schematica e ingabbiata: sto cercando di togliere quelle abitudini e di introdurre un basket diverso. Ma ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Intanto si attende l’arrivo di Hodge: per quando è previsto?

Forse arriverà domani o dopodomani, ma più probabilmente sarà a Varese martedì.

In tempo per giocare nell’allenamento congiunto contro la Stanford University?

No, è escluso. Hodge non giocherà, perché è troppo indietro a livello di condizione e nel lavoro rispetto ai compagni: potrebbe essere rischioso buttarlo in campo.

Largo ai giovani, dunque, che in questi giorni stanno dando l’anima per aiutare il gruppo negli allenamenti anche se poi giocheranno da un’altra parte...

Questi ragazzi si impegnano alla morte: giocheranno con la Robur, ma sono di proprietà della Pallacanestro Varese. Loro sanno che noi continueremo a seguirli in ogni momento per valutare se possono essere pronti per la prima squadra. Ecco perché danno l’anima: mi piace il loro spirito, e ci stanno dando un grosso aiuto.

C’è una costante nei vostri allenamenti, che è pure una novità: lei, Cecco e il Menego lavorate insieme dividendovi compiti e responsabilità, proprio come una squadra.

Ma noi siamo una squadra, e c’è abbastanza lavoro per tutti. Io mi fido ciecamente dei miei collaboratori, che conosco bene e che stimo:

e poi sei occhi vedono meglio di due.

Un altro membro della squadra è il preparatore atletico: come si trova con il professor Pilori?

A meraviglia. Parliamo quotidianamente, integriamo i nostri programmi e li confrontiamo: il lavoro del preparatore e quello dell’allenatore devono procedere di pari passo, non possono fare a pugni tra di loro.

Con il “professore” mi trovo a meraviglia.

Capitolo mercato: arriverà qualcuno?

Sì, ma ancora non si può dire chi. Troveremo un giocatore diverso rispetto a quelli che abbiamo, e che rientri nel nostro budget.

Quando? Ancora un po’ di pazienza. Poca.

Francesco Caielli

Link to comment
Share on other sites

E qui ti sbagli caro mio...

ieri ho visto l'allenamento e devo dirtela tutta...

questo segna sempre e spesso...

probabilmente gli mancano quei 10 kg di muscoli...

ma il ragazzo ne sà...brutta meccanica di tiro...ma, come si dice sempre, se la butta dentro chi se ne frega

Riguardo head coach...bell'allenamento...come sempre è pronto a dare consigli a destra e manca,

e credo anche che cerca di far crescere molto Passera...sempre pronto a consigliargli o meglio a insegnargli a volte molto bruscamente qualcosa!!Bene così

Il pseudo centro che abbiamo comprato: beh..ottima atleticità...segna spesso..buon tiro anche dalla lunga (ma nn da tre) sembra però un 4 come fisico..infatti ho visto un grosso impegno nel difendere su Gaby, buon atteggiamento professionale si impegna e ha capito già le gerarchie nello spogliatoio

Boscagin:a essere sincero non riesco ancora ad inquadrarlo...non lo capisco molto...c'è da dire però che è un ottimo prossimo professionista!!!

Piccolo appunto:

Mi dispiace...ma Sandro a mio malincuore nn ce la fà più...si trascina spesso ormai il suo ginocchio sta dando forfait...e mi dispiace molto...come sempre però è un gran professionista e lotta sempre e cmq!!

Sui giovani che dire...MA ROSSIGNOLI QUANTO E' FIGHETTA!!! gli altri hanno un ottimo atteggiamento...concentrati, attivi, e tengono bene il campo con impegno!!bene....

a presto

Dopo dicono che creiamo doppi nick per darci ragione. :nono[1]:

Hai in pratica ripetuto i concetti da me espressi .

Non volevo dire nulla di ROSIGNOLI perchè come ho detto non volevo parlar male dei giovani, ma è identica la prima impressione che ho ricevuto !

Link to comment
Share on other sites

Intervista a Mrsic che si conclude così:

Capitolo mercato: arriverà qualcuno?

Sì, ma ancora non si può dire chi. Troveremo un giocatore diverso rispetto a quelli che abbiamo, e che rientri nel nostro budget.

Quando? Ancora un po’ di pazienza. Poca.

sulla prealpa si parla di un giovane lungo,una scammessa alla santiago per intederci, ma il chiappa resta scettico in quanto i giovani lunghi con belle speranze non sono facili da trovare,mrsic ne ha segnalato uno ma se l è gia portato a casa il tau :nono[1]:

Link to comment
Share on other sites

sulla prealpa si parla di un giovane lungo,una scammessa alla santiago per intederci, ma il chiappa resta scettico in quanto i giovani lunghi con belle speranze non sono facili da trovare,mrsic ne ha segnalato uno ma se l è gia portato a casa il tau :nono[1]:

barac?

bè, grazie... non lo conosce proprio nessuno nessuno nessuno, eh? :-)

Edited by M.G.
Link to comment
Share on other sites

barac?

bè, grazie... non lo conosce proprio nessuno nessuno nessuno, eh? :-)

pensa che miami l'ha scelto col numero 39 con un generatore di nomi casuali...

poi ne ha ceduto i diritti agli indiana pacers che passavano di lì per caso...

Edited by Stewe
Link to comment
Share on other sites

si vede che mrsic pensava che avessimo parecchio da investire....alla sua ex squadra ha segnalato delonte holland prima che passasse alla virtus

di sicuro conosce il mercato :D:D:D ho sentito dire che è stato impressionato da un lungagnone americano, un certo Karim Shabazz...... :clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

E qui ti sbagli caro mio...

ieri ho visto l'allenamento e devo dirtela tutta...

questo segna sempre e spesso...

probabilmente gli mancano quei 10 kg di muscoli...

ma il ragazzo ne sà...brutta meccanica di tiro...ma, come si dice sempre, se la butta dentro chi se ne frega

(...)

Ovviamente scherzavo, e sono il primo a sperare che il mingherlino serbo-svizzero faccia il botto anche se con quel fisichino ho paura che vada giù ad ogni soffio. E vai di panca, pesi e ripetute!!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...