Jump to content

Torneo OltrePò


joe

Recommended Posts

14 settembre

Cimberio Varese - Edimes Pavia 21.00

Fastweb Casale - Angelico Biella 19.00

15 settembre

finale tra le perdenti alle ore 19.00

finale tra le vincenti alle ore 21.00

io presente il 15...ma Beck???info su di lui???

riguardo al Fermi dal 21 al 23 si sa qualche cosa in + sull'organizzazione?

Edited by joe
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 65
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

14 settembre

Cimberio Varese - Edimes Pavia 21.00

Fastweb Casale - Angelico Biella 19.00

15 settembre

finale tra le perdenti alle ore 19.00

finale tra le vincenti alle ore 21.00

auto-quote

il palazzetto sede del torneo si trova in Via Dabusti, i singoli biglietti costano 15 € così come il mini-abbonamento per i due giorni. i ragazzi fino a 14 anni entrano gratis.

Link to comment
Share on other sites

Vittoria su Pavia ( dovrebbe essere 94 a 86 .... circa.....)

Ciao

Federico

Esatto!Vittoria su Pavia 86-94. Buona prova dei nostri, considerando che per lunghi tratti abbiamo giocato con le riserve delle riserve (assenti, oltre ai soliti Capin, Beck e Galanda anche De pol e Hodge,alle prese con male alla gola e febbre). Sono rimasto positivamente impressionato da Camillo ( Kamil Pietras), autore di una gara di sostanza; questo è un giocatore vero, con ampi margini di miglioramento, nulla a che vedere con i pipponi americani. Buona posizione in campo, buon tiro, buoni fondamentali, ottimo atteggiamento. Insomma, per essere arrivato a Varese da pochissimi giorni c'è da essere soddisfatti. Se manterrà le premesse la società farà bene a puntare su di lui, già a partire da questa stagione.

Al contrario sono rimasto a dir poco deluso (e per l'ennesima volta) da Passera, che ha disputato una partita terrificante (emblematici un contropiede concluso con un appoggio direttamente sul ferro e un assist per Fernandez che è andato a pochi centimetri dallo "sfracellare" il tabellone). Insomma marchino non la mette mai, spesso inconcludente, oltre che svogliato in difesa. Segnalo anche una buonissima prova di Boscagin, che anche questa sera mi è piaciuto molto per impegno, grinta e doti balistiche; può essere lui il valore aggiunto di questa squadra.

Link to comment
Share on other sites

Confermo i 14 assist, la capacità di creare e far correre la squadra, pur nn essendo ancora al meglio della condizione...Passera come play di rottura può diventare giocatore importante per questo campionato, così come un minutaggio importante però potrebbe accentuare alcune sue lacune.

Nel complesso continuo a far notare, pur con grandi assenze, come noi si arrivi regolarmente a segnare tanti punti laddove con Magnano nemmeno nelle partitelle contro Genovese & co.

Link to comment
Share on other sites

Ho visto Pietras in allenamente la prima impressione ottima, confermo il buono giudizio su di lui.

Atleticamente PRESENTE, corre , salta e tiene bene la posizione (almeno contro Fernandez) forse non vale il primo SANTIAGO ma in difesa mi ha fatto un ottima impressione.

Sul fronte offensivo si vedeva non era ancora inserito nei gochi di una squadra che per ora è "Troppo" slava, cioè troppo Perimetrale con poca ricerca dei lunghi vicino a canestro

Link to comment
Share on other sites

Confermo i 14 assist, la capacità di creare e far correre la squadra, pur nn essendo ancora al meglio della condizione...Passera come play di rottura può diventare giocatore importante per questo campionato, così come un minutaggio importante però potrebbe accentuare alcune sue lacune.

Nel complesso continuo a far notare, pur con grandi assenze, come noi si arrivi regolarmente a segnare tanti punti laddove con Magnano nemmeno nelle partitelle contro Genovese & co.

Ragazzi ieri sera a me Passera ha fatto venire il latte alle ginocchia, poi magari sarà che io di basket non capisco nulla....

Edited by stevie
Link to comment
Share on other sites

Basket - Varese-Pavia 94-86. Buon test per i biancorossi largamente incompleti. Bene l'esordiente Pietras, ora la finale contro Biella (sabato, ore 21)

Trofeo Oltrepò: Cimberio in finale

--------------------------------------------------------------------------------

Torna alla vittoria la Cimberio Varese che nella seconda semifinale del Trofeo Oltrepò di Casteggio ha superato 94-86 i padroni di casa di Pavia. Questa sera (sabato) gli uomini di Veljko Mrsic disputeranno così la finale per il primo posto contro l'altra formazione di A1 presente, l'Angelico Biella, che ha superato la Fastweb Casale Monferrato. Palla a due alle ore 21.

Nel complesso la prova dei biancorossi è stata positiva, se si considerano i tanti vuoti in organico. Alle assenze di Capin, Galanda, Antonelli (infortunati) e Beck (in attesa di volare in Italia, arriva martedì) si sono aggiunte quelle degli acciaccati De Pol e Hodge.

Tra i presenti vanno così segnalate le prove di Hafnar, top scorer di giornata, di un sempre concreto Marcus Melvin e soprattutto dell'uomo più atteso, il pivot polacco Kamil Pietras. Il diciannovenne si è mosso bene con quelli che saranno i suoi nuovi compagni (il suo ingaggio è questione di ore), ha messo a segno 10 punti e catturato 8 rimbalzi. Buone notizie per il futuro.

Link to comment
Share on other sites

Scauz di Passera ieri:

0/4 da 2

0/2 da 3

9/10 ai liberi

4 rimbalzi

8 falli subiti

5 recuperi

4 perse

14 assist.

Chiari pregi e chiari limiti, direi.

Però: è irrealistico aspettarsi un minutaggio in campionato così alto, così come è irrealistico aspettarsi un impatto offensivo così elevato, perchè Meini e Tommasini erano poco più di due porte da slalom gigante, saltati sempre e comunque. Ed è altrettanto irrealistico aspettarsi un giocatore "impiegatizio", anche ieri sera hands down il più cazziato da Mrsic per scelte offensive non sempre sotto controllo.

Però volume 2: 14 assist è tanta, tanta, tanta, tanta roba. E 14 assist VERI non modello NBA: 14 assist vuol dire gestione eccellente del contropiede quando si corre (spesso), ma anche tanti tiri puliti piedi per terra per chi attaccando il ferro non è un drago (Hafnar, Boscagin), ma inoltre palloni puliti nelle esecuzioni del pick&pop per Melvin e Fernandez (non a caso autori dei canestri decisivi da 3 piedi per terra nel finale). Non fa mai canestro? Verissimo, ma lo fa fare agli altri, ed è una qualità non da poco.

Link to comment
Share on other sites

Scauz di Passera ieri:

0/4 da 2

0/2 da 3

9/10 ai liberi

4 rimbalzi

8 falli subiti

5 recuperi

4 perse

14 assist.

Chiari pregi e chiari limiti, direi.

Però: è irrealistico aspettarsi un minutaggio in campionato così alto, così come è irrealistico aspettarsi un impatto offensivo così elevato, perchè Meini e Tommasini erano poco più di due porte da slalom gigante, saltati sempre e comunque. Ed è altrettanto irrealistico aspettarsi un giocatore "impiegatizio", anche ieri sera hands down il più cazziato da Mrsic per scelte offensive non sempre sotto controllo.

Però volume 2: 14 assist è tanta, tanta, tanta, tanta roba. E 14 assist VERI non modello NBA: 14 assist vuol dire gestione eccellente del contropiede quando si corre (spesso), ma anche tanti tiri puliti piedi per terra per chi attaccando il ferro non è un drago (Hafnar, Boscagin), ma inoltre palloni puliti nelle esecuzioni del pick&pop per Melvin e Fernandez (non a caso autori dei canestri decisivi da 3 piedi per terra nel finale). Non fa mai canestro? Verissimo, ma lo fa fare agli altri, ed è una qualità non da poco.

Scusa ma sono un po' confuso..... il tuo giudizio e' molto buono, mentre altri sono stati molto critici.

sono anche preoccupato , in quanto credo che CAPIN sia molto simile a Marchino (ha sicuramente un tiro da fuori differente !!!) ma sono due percusssori che terranno sempre e solo ritmi alti !!

Intendiamoci e' un gioco che preferesco, ma se non ci sono i sincronismo si prendono delle batoste terrificanti !!

:frantics:

Link to comment
Share on other sites

Però: è irrealistico aspettarsi un minutaggio in campionato così alto, così come è irrealistico aspettarsi un impatto offensivo così elevato, perchè Meini e Tommasini erano poco più di due porte da slalom gigante, saltati sempre e comunque. Ed è altrettanto irrealistico aspettarsi un giocatore "impiegatizio", anche ieri sera hands down il più cazziato da Mrsic per scelte offensive non sempre sotto controllo.

Però volume 2: 14 assist è tanta, tanta, tanta, tanta roba. E 14 assist VERI non modello NBA: 14 assist vuol dire gestione eccellente del contropiede quando si corre (spesso), ma anche tanti tiri puliti piedi per terra per chi attaccando il ferro non è un drago (Hafnar, Boscagin), ma inoltre palloni puliti nelle esecuzioni del pick&pop per Melvin e Fernandez (non a caso autori dei canestri decisivi da 3 piedi per terra nel finale). Non fa mai canestro? Verissimo, ma lo fa fare agli altri, ed è una qualità non da poco.

Quoto al 100%!

Marco sa fare, molto bene, determinate cose, altre non le sa fare. Se pretendiamo da lui tiro da fuori,difesa tostissima e 0 perse siamo fuori strada...Mrsic e chi l'ha voluto sa bene cosa può dare ed è quello che gli chiede...è il gioco che deve adattarsi alle caratteristiche dei giocatori e non viceversa...se compri Garnett e gli chiedi di fare il Mordente (quello che volevi come guardia) difendere duro, tanto movimento offensivo e palloni in mano pochi vuol dire che non hai capito qualcosa...ogni riferimento a fatti realmenti accaduti o persone esistenti NON è propriamente casuale...

Link to comment
Share on other sites

Nel complesso continuo a far notare, pur con grandi assenze, come noi si arrivi regolarmente a segnare tanti punti laddove con Magnano nemmeno nelle partitelle contro Genovese & co.

notalo pure, ma non tralasciare il fatto che quest'anno, come e più dell'anno scorso, i problemi sono in difesa.

Link to comment
Share on other sites

Ottimo segnare tanto, per lo spettacolo e il divertimento. Ma bisogna segnare un punto in più degli avversari...e non sono convinto che noi saremo in grado di farlo abbastanza spesso. Con una difesa così "colabrodo" o si segna o prenderemo veramente molte batoste!

Link to comment
Share on other sites

Trofeo Oltrepò: Angelico Biella - Fastweb Casale Monferrato 86-81

Angelico Biella - Fastweb Casale Monferrato 86-81 (15-14; 37-30; 60-54; 86-81)

Biella: Cinciarini 9, Bell 27, Santolamazza 6, Raspino ne, Ona Embo 3, Jerebko 12, Santarossa 3, Rotondo, Pinkney 16, Barlera 5, Elder 5. All.: Bechi

Link to comment
Share on other sites

Ho visto Pietras in allenamente la prima impressione ottima, confermo il buono giudizio su di lui.

Atleticamente PRESENTE, corre , salta e tiene bene la posizione (almeno contro Fernandez) forse non vale il primo SANTIAGO ma in difesa mi ha fatto un ottima impressione.

Sul fronte offensivo si vedeva non era ancora inserito nei gochi di una squadra che per ora è "Troppo" slava, cioè troppo Perimetrale con poca ricerca dei lunghi vicino a canestro

ieri sera ero a casteggio. delusione quando non ho visto uscire Julius dagli spogliatoi... squadra largamente rimaneggiata, e allora occhi puntati su Pietras... Hanni, se devo dirtela tutta, questo polacco alla sua prima apparizione ha destato in me più entusiasmo di quanto non fece Santiago nella palestra di Luino nel 98...

il ragazzo ha già qualche buon movimento, si sbatte molto, ha due braccia che non finiscono più e mi sembra un buon prospetto... ora a dire che sarà il centro di Varese e sobbarcarlo di responsabilità a 19anni mi sembra un po' na cazzata, ma qualche minuto in campo per me può già farli... certo è una prima impressione dopo l'allenamento di ieri.

partita bruttina, Pavia, quasi completa, è sembrata davvero scarsa... Melvin con tre falli dopo pochi minuti un buon Hafnar :P Passera confusionario (DEVE ASSOLUTAMENTE MIGLIORARE IL TIRO!), Gaby che riesce quasi a fare a mazzate con un avversario (ma riesce a non provocare qualcuno tutte le pertite? :frantics: )

Varese che se ne va a più sedici quando comincia a difendere con una 2-3, ma poi viene ripresa da Pvia negli ultimi 5'. Ci pensa Marcus che prende per mano gli altri e fa vincere Vares (inizia sempre un po' alla cazzo, poi diventa una IENA! grande Melvin, mi piace un tot!)

(meno male che non c'era molto pubblico. il palazzo dello sport di Casteggio è una palestra con con una sola gradinata di tre scalini a lato del campo... ci fossero state 50 persone in più diventava un bordello...)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...