Jump to content

Ritratto...


Recommended Posts

Avevo aperto una discussione dicendo che siamo nella situazione dello scorso anno ,ma ho capito di sbagliarmi.

Quest'anno è un campionato a dir poco livellato verso la mediocrità (meglio x lo spettacolo) togliendo Siena(altro pianeta)non ci sono risultati scontati. E questo è un problema grosso per noi che è dura da dire ma secondo me vedendo come organico ci sono squadre superiori o meglio possiamo definirle SQUADRE tipo AVELLINO,BIELLA,TERAMO,CDO,SCAFATI,PREMIATA.

Vedendo Varese la preoccupazione è tanta, la squadra dello scorso anno secondo me avrebbe ora 6/8punti e saremmo qui a dire ben altro.. ma questa è solo un ipotesi.

Le trasferte ,beh dall'ultimo scudetto sono state per noi sempre indigeste, e alla fine faremo come l'anno scorso che collezioneremo 3/4 vittorie esterne.

Il problema secondo me sta tra le mura amiche.

Lo scorso anno quando giocavamo in casa andavo al palazzetto consapevole di giocarcela fino in fondo contro tutti. Abbiamo battuto Siena, Bologna F & V, Roma.. lottato con Treviso.

Quest'anno non la vedo così, e non solo con le grandi ma anke con le piccole faremo fatica, forse manca l'amalgama di squadra , ciò nonostante ci ritroviamo solo a 2 punti dietro di noi solo Napoli a 0.

Milano si risolleverà in un modo o nell'altro...noi solo vincendo, perchè sul mercato si potremo pure agire ma nn siamo in grado di acquistare giocatori che possano dare una scossa a questa stagione.

Quindi speriamo che almeno i nostri in casa diano prova di carattere e forza, se però giochiamo come contro Udine :toast[1]::yahoo[1]::clap[1]:

Edited by Maxstars
Link to comment
Share on other sites

bene che ti sia accorto che siamo in condizioni peggiori dello scorso anno...

se non si comincia a dare un po' di organizzazione a qs squadra non ne usciamo assolutamente.

a speriamo che gli attori siano in grado di reggere la parte...

Quoto!Anch'io non ho più parole, anche perchè sarebbero parole sprecate. Finchè chi ha costruito questa Varese non si rende conto di tutte le contraddizioni e i problemi del gruppo e prova a "metterci una pezza", potremmo copiare e incollare gli stessi commenti all'infinito.

Link to comment
Share on other sites

Quoto!Anch'io non ho più parole, anche perchè sarebbero parole sprecate. Finchè chi ha costruito questa Varese non si rende conto di tutte le contraddizioni e i problemi del gruppo e prova a "metterci una pezza", potremmo copiare e incollare gli stessi commenti all'infinito.

una pezza potrebbe anche voler dire "abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene, perchè le cose migliori quest'anno le faremo stando tutti uniti"...

bisogna salvare una stagione e vincere più partite possibili.

il tempo per avere ragione/torto è finito.

quello va da maggio a settembre.

a varese invece è il contrario.

si inizia a mettere in discussione la squadra a ottobre e si finisce ad aprile...

con tregua ("aspettiamo la prova del campo") nei mesi in cui bisognerebbe discutere...

Link to comment
Share on other sites

a varese invece è il contrario.

si inizia a mettere in discussione la squadra a ottobre e si finisce ad aprile...

con tregua ("aspettiamo la prova del campo") nei mesi in cui bisognerebbe discutere...

a Varese forse è così, ma non è così su questo forum (o almeno, per molti di quelli che ci scrivono).

Link to comment
Share on other sites

a Varese forse è così, ma non è così su questo forum (o almeno, per molti di quelli che ci scrivono).

Quoto! Mi sembra che su questo forum, anche in fase di costruzione della squadra, le critiche siano state molte. Dalla scelta di Passera e Capin, all'addio di Magnano ecc ecc. Io, come quasi tutti gli utenti di VareseFans, ad ogni partita di Varese sono al mio posto a tifare e incoraggiare la squadra. Ma "abbracciarsi forte e volersi tanto bene" non vuole dire essere ciechi e sordi.

Link to comment
Share on other sites

Quoto! Mi sembra che su questo forum, anche in fase di costruzione della squadra, le critiche siano state molte. Dalla scelta di Passera e Capin, all'addio di Magnano ecc ecc. Io, come quasi tutti gli utenti di VareseFans, ad ogni partita di Varese sono al mio posto a tifare e incoraggiare la squadra. Ma "abbracciarsi forte e volersi tanto bene" non vuole dire essere ciechi e sordi.

il punto è che non serve che siano i tifosi ad essere coesi. sarebbe meglio che lo fosse la proprietà con la dirigenza, con i tecnici, con i giocatori e i giocatori tra di loro. e che ogni passaggio fosse biunivoco e godesse di proprietà transitiva. al momento, l'unica roba che transita è la gloria mundi...

Link to comment
Share on other sites

Quoto! Mi sembra che su questo forum, anche in fase di costruzione della squadra, le critiche siano state molte. Dalla scelta di Passera e Capin, all'addio di Magnano ecc ecc. Io, come quasi tutti gli utenti di VareseFans, ad ogni partita di Varese sono al mio posto a tifare e incoraggiare la squadra. Ma "abbracciarsi forte e volersi tanto bene" non vuole dire essere ciechi e sordi.

Temo che il problema non siano i play Passera o Capin ma piuttosto Hodge e Beck + Hafnar. Sia in fase difensiva che offensiva.

Diciamo che Capin + Passera contro Capin + Keys rimane più o meno uguale

ma Beck + Hodge + Hafnar sono inferiori (credo) a Carter + Holland + Hafnar

Galanda + Melvin + Fernandez + De Pol sono meglio dello scorso anno con Howell anche se Howell era una discreta presenza difensiva cosa che Melvin non sempre riesce ad esserlo.

Link to comment
Share on other sites

una pezza potrebbe anche voler dire "abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene, perchè le cose migliori quest'anno le faremo stando tutti uniti"...bisogna salvare una stagione e vincere più partite possibili.

il tempo per avere ragione/torto è finito.

quello va da maggio a settembre.

a varese invece è il contrario.

si inizia a mettere in discussione la squadra a ottobre e si finisce ad aprile...

con tregua ("aspettiamo la prova del campo") nei mesi in cui bisognerebbe discutere...

incipit di "Alice nel paese delle meraviglie"

Link to comment
Share on other sites

il tempo per avere ragione/torto è finito.

quello va da maggio a settembre.

a varese invece è il contrario.

si inizia a mettere in discussione la squadra a ottobre e si finisce ad aprile...

con tregua ("aspettiamo la prova del campo") nei mesi in cui bisognerebbe discutere...

Direi che dappertutto è così, a Varese vi è molta più pazienza che da altre parti (per esempio a Milano si parla già di tagliare l'allenatore e stamane alla Radio Avmani ha detto che la sua Milano è uno "schifo"... :D ), a Varese si parla molto di basket perchè è il 1° sport della Provincia e l'amore per la squadra di basket è forte e viscerale pertanto ha eccessi e momenti di distacco.

Detto questo ha ragione LL ormai non ci sono più parole le opinioni espresse sono ormai sempre le stesse e la preoccupazione sale a mille e questo perchè non si vede una "squadra"... :angry::nono[1]:;)

Perciò chiudiamo il Forum... :nono[1]::angel::nono[1]::lol:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...