Jump to content

Maledetto Colnago


Recommended Posts

Galanda ha fatto il fenomeno nell'intervista "salutando nonna Lina" e prendendo per il culo l'intervistatore e Colnago si è vendicato facendo la macumba con gli spilloni al pupazzo Giacomino.

Cazzarola ha funzionato...

:drool:

Link to comment
Share on other sites

Galanda ha fatto il fenomeno nell'intervista "salutando nonna Lina" e prendendo per il culo l'intervistatore e Colnago si è vendicato facendo la macumba con gli spilloni al pupazzo Giacomino.

Cazzarola ha funzionato...

:cry:

li galanda non mi è piaciuto...cos'è, pensavano che la partita fosse finita?? bahh.....

Link to comment
Share on other sites

Dai, adesso non esageriamo.

Prendiamocela piuttosto con i tiri da 3 (TROPPI!) sbagliati piedi x terra, con la difesa inesistente, con l'asfissia atletica, con le carenze in playmaking.

Non con il buon Colnago.

Guarda ti rivelo un segreto: volevo solo fare una battuta per sdrammatizzare ma non credevo realmente che Colnago facesse rituali di magia nera... però non dirlo a nessuno...

:baby:

Link to comment
Share on other sites

Guarda ti rivelo un segreto: volevo solo fare una battuta per sdrammatizzare ma non credevo realmente che Colnago facesse rituali di magia nera... però non dirlo a nessuno...

:baby:

Hai ragione.

Sono io ad essere scarsamente ironico e fondamentalmente inc@§§**o ultimamente...non riesco a darmi pace x gli scempi che settimanalmente siamo costretti a sorbirci in giro per l'Italia.

Non fateci caso.

Link to comment
Share on other sites

Dai, adesso non esageriamo.

Prendiamocela piuttosto con i tiri da 3 (TROPPI!) sbagliati piedi x terra, con la difesa inesistente, con l'asfissia atletica, con le carenze in playmaking.

Non con il buon Colnago.

magari prendiamocela con Galanda, che se vuole fare l'allegrotto scanzonato nelle interviste forse poi deve dimostrare di essere un figo anche in campo.

Link to comment
Share on other sites

da "la Gazzetta dello Sport"

Giacomo Galanda, ala-pivot della Cimberio Varese, era presente ieri alla presentazione dell'iniziativa umanitaria «I bambini sono l'oro del mondo», patrocinata da nove Federazioni sportive e il Coni. Il giocatore della Nazionale scommette sulla Lottomatica. «Se può battere Siena? Sicuramente. È la squadra più preparata per farlo. Sta crescendo ed è ben attrezzata. Fucka e Lorbek sono in continua evoluzione, hanno una buona testa». Per Galanda l'arma in più della squadra capitolina è «l'allenatore, Jasmine Repesa. È stato anche il mio coach, oltre ad essere un mio amico. Fa giocare la squadra in maniera molto bilanciata». Se dovesse chiamarla cosa risponderebbe? «Il mio contratto scade tra un anno, vedremo. Se loro mi vogliono...».

Link to comment
Share on other sites

da "la Gazzetta dello Sport"

Giacomo Galanda, ala-pivot della Cimberio Varese, era presente ieri alla presentazione dell'iniziativa umanitaria «I bambini sono l'oro del mondo», patrocinata da nove Federazioni sportive e il Coni. Il giocatore della Nazionale scommette sulla Lottomatica. «Se può battere Siena? Sicuramente. È la squadra più preparata per farlo. Sta crescendo ed è ben attrezzata. Fucka e Lorbek sono in continua evoluzione, hanno una buona testa». Per Galanda l'arma in più della squadra capitolina è «l'allenatore, Jasmine Repesa. È stato anche il mio coach, oltre ad essere un mio amico. Fa giocare la squadra in maniera molto bilanciata». Se dovesse chiamarla cosa risponderebbe? «Il mio contratto scade tra un anno, vedremo. Se loro mi vogliono...».

:D:lol::hyper: Galanda?

Link to comment
Share on other sites

da "la Gazzetta dello Sport"

Giacomo Galanda, ala-pivot della Cimberio Varese, era presente ieri alla presentazione dell'iniziativa umanitaria «I bambini sono l'oro del mondo», patrocinata da nove Federazioni sportive e il Coni. Il giocatore della Nazionale scommette sulla Lottomatica. «Se può battere Siena? Sicuramente. È la squadra più preparata per farlo. Sta crescendo ed è ben attrezzata. Fucka e Lorbek sono in continua evoluzione, hanno una buona testa». Per Galanda l'arma in più della squadra capitolina è «l'allenatore, Jasmine Repesa. È stato anche il mio coach, oltre ad essere un mio amico. Fa giocare la squadra in maniera molto bilanciata». Se dovesse chiamarla cosa risponderebbe? «Il mio contratto scade tra un anno, vedremo. Se loro mi vogliono...».

Uno che dice così a mio avviso se ne può andare anche subito!!! :lol::D

Caxxo almeno taci, glissa.....porca di quella zozza!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Uno che dice così a mio avviso se ne può andare anche subito!!! :lol::D

Caxxo almeno taci, glissa.....porca di quella zozza!!!!!

Va beh dai, che il ragazzo sia un pelino paraculino si è sempre evinto, ovvio che se fa un intervista a Roma debba dire qualcosa che piaccia alla gente di Roma "perchè non si sa mai"... il problema però è che le dichiarazioni fatte vengono lette anche fuori regione... Gek attento, non c'è ancora il federalismo culturale! :hyper:

Link to comment
Share on other sites

no perchè qualcuno di voi crede DAVVERO che Gek rimanga qui se la squadra retrocede?

io lo adoro, ma non mi pare abbia mai manifestato adorazione per nessuna delle maglie che ha vestito.

no io nn lo credo..xò la speranza...ok ho capito.. :D

Link to comment
Share on other sites

io lo adoro, ma non mi pare abbia mai manifestato adorazione per nessuna delle maglie che ha vestito.

o forse l'ha manifestata per tutte, facendo perdere valenza alal sua adorazione... :D

Link to comment
Share on other sites

o forse l'ha manifestata per tutte, facendo perdere valenza alal sua adorazione... :lol:

bhe non mi pare che si sia mai vantato di essere una bandiera per nessuna delle squadre dove ha giocato, eppure ha vinto dappertutto, fatta eccezione per milano.

il fatto che abbia fatto parte dei roosters aumenta la stima che ho per lui come giocatore, ma ciò non toglie che se a fine stagione ci lascia non starò certo a piangerci sopra.

viste le cifre che piazza regolarmente quest'anno, mi sparerei direttamente :D

Edited by hollywood
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...