Jump to content

GBR ieri


Recommended Posts

Magari scatenerò un putiferio ma non posso che essere perplesso di come si è comportata ieri la GBR, si poteva tifare oppure no, contestare o meno nel momento più basso della nostra storia ma essere presenti praticamente solo per contestare la polizia e la scelta di non far venire i canturini a Varese mi è sembrata ridicola.

Sarà che non capisco la mentalità ultras... sarà un certo paraculismo verso la società ma la logica di certe scelte mi pare poco condivisibile.

^_^

Link to comment
Share on other sites

Magari scatenerò un putiferio ma non posso che essere perplesso di come si è comportata ieri la GBR, si poteva tifare oppure no, contestare o meno nel momento più basso della nostra storia ma essere presenti praticamente solo per contestare la polizia e la scelta di non far venire i canturini a Varese mi è sembrata ridicola.

Sarà che non capisco la mentalità ultras... sarà un certo paraculismo verso la società ma la logica di certe scelte mi pare poco condivisibile.

^_^

Son venuti solo per passare alla cassa.

Link to comment
Share on other sites

il tifo organizzato è bello quando canta per un'ora e mezza per la squadra e si concede delle pause solo per insultare gli arbitri e qualche giocatore avversario ben identificato ^_^ .

tutto il resto, ovvero cori autocelebrativi, cori per i diffidati, cori per qualunquecosaabbiaachefareconilmeravigliosomondodegliultras, ululati(ma avete visto la nostra squadra?), canzoncine del ventennio e inni nazziunali, personalmente li trovo dall'inopportuno al vomitevole, passando per il chissenefrega.

la complicità con la proprietà, la dirigenza e alcuni giocatori, anche'essi ben identificati, è indegna di rispetto.

ho potuto vedere solo le ultime, declinanti stagioni dei boys, non mi piacevano granché neanche loro, ma mi tocca rimpiangerli.

Link to comment
Share on other sites

Magari scatenerò un putiferio ma non posso che essere perplesso di come si è comportata ieri la GBR, si poteva tifare oppure no, contestare o meno nel momento più basso della nostra storia ma essere presenti praticamente solo per contestare la polizia e la scelta di non far venire i canturini a Varese mi è sembrata ridicola.

Sarà che non capisco la mentalità ultras... sarà un certo paraculismo verso la società ma la logica di certe scelte mi pare poco condivisibile.

^_^

non sei l'unico a non capire gli ultrà!!! io ieri ero in curva e molta gente che era lì,me compreso, non condivideva il loro atteggiamento!credo che se fosse stato per loro avrebbero fatto tutta la partita a far cori contro la polizia ma quando si son resi conto di non esser seguiti hanno avuto il buon senso di smettere. è comprensibile che fossero arrabbiati per l'assenza dei canturini,togliendo molto colore alla sfida, ma prendersela coi poliziotti che devono seguir degli ordini da chi sta dietro alla scrivania mi è sembrato un gran cazzata!!!

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... ^_^

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :brr:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

:bye::brr: , Ale Div..... un gigante !! ^_^

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... ^_^

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

:bye::brr::brr:

Link to comment
Share on other sites

...

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

IDOLO

:unsure:

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :angel:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

quoto con un lungo applauso!

:unsure::doh[1]::doh[1]::angry::clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :doh[1]:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

Pienamente d'accordo, mi hai letto nel pensiero. :unsure::doh[1]:

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :unsure:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

Caro Ale Div. mi spiace ammetterlo ma hai ragione.

In curva ieri abbiamo fatto delle c...ate.

La protesta contro la questura è stata fatta solo in parte per l'assenza dei canturini.

Questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Ti ricordo che 10 di noi per 3 anni non potranno vedere partite di Basket, 3 di noi per 3 anni devono firmare in questura ogni volta che gioca Varese.

10 ragazzi che non hanno fatto niente che si vedono privati di una libertà sacrosanta.

Se ci aggiungi i 3 ragazzi diffidati nel calcio per 5 anni e la costruzione di una gabbia costata 200.000€ (così sembra) che servirà solo per lo zoo............

E' la prima volta che questa curva si trova in questa situazione.

Il tutto in un anno sportivamente parlando tragico.

Sono stati commessi degli errori probabilmente ma penso che siano stati fatti in assoluta buona fede.

A te rispondo così perchè penso che hai espresso la tua opinione in maniera molto civile.

Agli altri fenomeni (caro Simone complimenti hai un gran fegato) bisognerebbe scrivere altre cose ma non ne vale la pena.

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :doh[1]:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

:doh[1]::unsure:

Link to comment
Share on other sites

Dopo quello che ho visto/sentito ieri sera, oltrea non sapere se rifarò l'abbonamento alla Pallacanestro Varese, stante CMC alla Presidenza, non so nemmeno se tornerò in curva

Ieri è retrocessa anche la Curva Nord...

Si decide di star zitti per protestare contro le decisioni della questura?! Non condivido, ma mi adeguo. Però... Se così si decide:

SI STIA ZITTI COERENTEMENTE FINO ALLA FINE!

Invece, sentitisi sorpassati a destra dal coro dei bambini che commuovono De Pol, si parte a cantare... Dopo che pochi istanti prima qualcuno si era incazzato perchè qualcun altro si era alzato in piedi per vedere un'azione. Che pena.

Questi scioperi del tifo mi hanno rotto il cazzo e fanno solo il gioco di chi vuole cancellare il tifo ultrà:

Io vado in curva per cantare e far casino. Stare zitti per protesta è come tagliarsi le balle per far dispetto alla moglie.

Se c'era un'azione di protesta fortissima da fare, era far entrare i canturini in curva nord come han fatto gli juventini con i romanisti e mi pare anche i milanisti con gli juventini. Se si è deciso di stare zitti per tutta la partita, si doveva restare zitti. Così è stata una pagliacciata.

Assurdi i cori finali, autoreferenziali e fuori da qualsiasi contesto. Io tifo per la squadra, la incito per vederla vincere, mi incazzo con chi è responsabile se viene gestita male, mi incazzo se vedo la gente giocare con sufficienza. Senza mezze misure. Passando senza coerenza dalla gioia alla tristezza, dall'ENTUSIASMOOOO alla depressione. E quando è stato il caso, anche menando qualche sberlone......... :unsure:

Io non tifo per guardarmi allo specchio e dire: vabbè, siamo retrocessi, ma hai voglia quanto mi sono sgolato!! Io sì che sono da scudetto!! Peccato per quei 12 coglioni che entrano in campo. In fin dei conti sono mercenari, mentre io sì che sono Varese!!

Degna conclusione di una stagione di merda. E della mia "carriera" in Curva Nord. Oggi vedo tutto nero, non riesco a non farlo. D'altronde sono e mi sento ultras fino in fondo...

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

ale for president!

Link to comment
Share on other sites

Ps: e oggi sono al lavoro con la polo PALLACANESTRO VARESE, anche se tutti mi prendono per il culo. Me ne frego!

A testa alta sempre, senza padroni, senza paura!

Respect. :doh[1]:

P.S.

Le tue parole mi hanno fatto venire voglia di intitolarti un coro ma "Non so a chi chiedere" cit. :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Io mi sento di quotare sia Ale Div. sia AMO VARESE.. mi spiego meglio..

La decisione di non tifare per tutta la partita secondo me è SACROSANTA! (Quoto AMO VARESE)

1) Sia per il fatto che i canturini sono stati impediti dall'Osservatorio Nazionale, qualcosa di vergognoso e che mina la libertà della gente.. temo come nel calcio prenderà piede anche nel mondo del basket, mi dispiace che l'inutilità e l'incompetenza di questo organismo la capiscano ben pochi, o meglio chi è informato e capisce veramente quali partite sono a rischio piuttosto che altre..

2) Sia per il fatto che 10 ragazzi per i prossimi 3 anni non potranno vedere partite di Basket, 10 ragazzi che non hanno fatto niente che si vedono privati di una libertà sacrosanta, 10 ragazzi che conosco quasi tutti benissimo con i quali ho passato bei momenti insieme, gente che ha pagato solo perchè viaggiavano con un gruppo organizzato.. Questo, a mio parere personale, basta e avanza per chiudere una qualsiasi curva fino a fine campionato..

Non capisco quale danno possa arrecare questa scelta, siamo praticamente retrocessi e non cambia niente tifare, non lasci in mano il palazzo ai canturini perchè non ci sono.. La gente voleva il solito teatrino domenicale con le canzoni, il battimani? Sapete già come la penso a riguardo...

Ovviamente una scelta va SEMPRE portata con coerenza dal primo all'ultimo minuto.. Che poi la curva abbia sbagliato come in altre occasioni su decisioni di scioperi revocati è evidente..

Si poteva far entrare i canturini in curva di varese? A livello teorico si, ma praticamente impossibile.. Ale Div. sai bene perchè.. :unsure:

La decisione di contestare i giocatori, in particolare solo alcuni, o solo Chiapparo, o i cori autoreverenziali secondo me è sbagliatissima e vergognosa (Quoto Ale Div. a riguardo), c'è stata una retrocessione davvero scandalosa nella storia della Pallacanestro Varese e come minimo qualche testa doveva saltare in tutti i sensi ma già da qualche mese.. Non entro in merito delle decisioni della curva, ognuno faccia le proprie valutazioni, non concordo e credo anche io che l'anno prossimo, se vorrò fare l'abbonamento, lo farò come Ale Div. in un altro settore perchè sento la curva venir meno..

Link to comment
Share on other sites

Ho l'impressione che quest'anno possa significare un cambiamento o un azzeramento per molti.

E anche la GBR, complice le diffide a pioggia, dovrà reinventarsi qualcosa.

Sono stato spesso critico con la GBR ma sempre pronto a riconoscerne i meriti le tante volte che li ha avuti.

E, ovviamente, non penso certo di avere alcun titolo nel dire "dovete fare così, non dovete fare cosà".

Ieri ho visto una pessima esibizione della GBR. Ma non violenta. E questo è importante.

Lo striscione "Il risultato della vostra repressione" (o simile) proprio non l'ho capito. Quale era il risultato? Lo sciopero del tifo. Pensavo stessero scioperando contro la squadra (come stavo facendo io).

La scelta di fare un coro per De Pol l'ho trovata al limite del demenziale. Anche certi applausi ad Holland.

Il non aver mai contestato la proprietà fa pensare a qualche dipendenza di troppo.

Ma, ribadisco, sono scelte interne. Scelte lecite. Se la GBR ha deciso che ieri doveva essere la giornata dei cori contro la Polizia, questo è il risultato di tale scelta.

Chi è dentro la curva può non condividere e, come ha fatto Ale div., decidere che non ci si ritrova più in questa curva.

Chi, come me, dalla curva è fuori, può solo pensare e dire che stanno sbagliando, che non stanno facendo l'interesse ne loro ne della squadra. E questo io penso e dico,"La GBR per me ieri ha sbagliato molte scelte".

Ma lo dico rispettando la chiara difficoltà in cui la GBR stessa è, e ben sapendo che il modo di pensare e di agire della curva è diverso dal mio.

AMO VARESE, il pericolo maggiore per la GBR in questo momento è quello di chiudersi in sè e pensare di doversi difendere dal mondo.

Sono passate alcune settimane dai fatti di Bologna e non si sente più nulla. Il tempo gioca contro di voi.

Io già due partite fa avrei evitato cori autoreferenziali e avrei volantinato nel palazzetto con un foglio in cui si descriveva cosa e era successo secondo voi e quali erano state le condanne subite.

Ma, lo so, sono idee di uno che se ne sta comodamente seduto nella ovest e che ragiona con il senno di poi e senza conoscere tutti i dettagli.

Ma provate ad ascoltare anche le idee di questi rammolliti vecchiacci degli altri settori.

PS:

Ale div. è un drogato di basket. (che non conta un cazzo).

Non farà l'abbonamento e spenderà in biglietti come o forse più che quest'anno.

PS2:

Non abbiamo cantato "Come cazzo si fa a tifare cantu". Non ve lo perdonerò mai.

Link to comment
Share on other sites

Ho l'impressione che quest'anno possa significare un cambiamento o un azzeramento per molti.

E anche la GBR, complice le diffide a pioggia, dovrà reinventarsi qualcosa.

Sono stato spesso critico con la GBR ma sempre pronto a riconoscerne i meriti le tante volte che li ha avuti.

E, ovviamente, non penso certo di avere alcun titolo nel dire "dovete fare così, non dovete fare cosà".

Ieri ho visto una pessima esibizione della GBR. Ma non violenta. E questo è importante.

Lo striscione "Il risultato della vostra repressione" (o simile) proprio non l'ho capito. Quale era il risultato? Lo sciopero del tifo. Pensavo stessero scioperando contro la squadra (come stavo facendo io).

La scelta di fare un coro per De Pol l'ho trovata al limite del demenziale. Anche certi applausi ad Holland.

Il non aver mai contestato la proprietà fa pensare a qualche dipendenza di troppo.

Ma, ribadisco, sono scelte interne. Scelte lecite. Se la GBR ha deciso che ieri doveva essere la giornata dei cori contro la Polizia, questo è il risultato di tale scelta.

Chi è dentro la curva può non condividere e, come ha fatto Ale div., decidere che non ci si ritrova più in questa curva.

Chi, come me, dalla curva è fuori, può solo pensare e dire che stanno sbagliando, che non stanno facendo l'interesse ne loro ne della squadra. E questo io penso e dico,"La GBR per me ieri ha sbagliato molte scelte".

Ma lo dico rispettando la chiara difficoltà in cui la GBR stessa è, e ben sapendo che il modo di pensare e di agire della curva è diverso dal mio.

AMO VARESE, il pericolo maggiore per la GBR in questo momento è quello di chiudersi in sè e pensare di doversi difendere dal mondo.

Sono passate alcune settimane dai fatti di Bologna e non si sente più nulla. Il tempo gioca contro di voi.

Io già due partite fa avrei evitato cori autoreferenziali e avrei volantinato nel palazzetto con un foglio in cui si descriveva cosa e era successo secondo voi e quali erano state le condanne subite.

Ma, lo so, sono idee di uno che se ne sta comodamente seduto nella ovest e che ragiona con il senno di poi e senza conoscere tutti i dettagli.

Ma provate ad ascoltare anche le idee di questi rammolliti vecchiacci degli altri settori.

PS:

Ale div. è un drogato di basket. (che non conta un cazzo).

Non farà l'abbonamento e spenderà in biglietti come o forse più che quest'anno.

PS2:

Non abbiamo cantato "Come cazzo si fa a tifare cantu". Non ve lo perdonerò mai.

Link to comment
Share on other sites

Ho l'impressione che quest'anno possa significare un cambiamento o un azzeramento per molti.

E anche la GBR, complice le diffide a pioggia, dovrà reinventarsi qualcosa.

Sono stato spesso critico con la GBR ma sempre pronto a riconoscerne i meriti le tante volte che li ha avuti.

E, ovviamente, non penso certo di avere alcun titolo nel dire "dovete fare così, non dovete fare cosà".

Ieri ho visto una pessima esibizione della GBR. Ma non violenta. E questo è importante.

Lo striscione "Il risultato della vostra repressione" (o simile) proprio non l'ho capito. Quale era il risultato? Lo sciopero del tifo.Pensavo stessero scioperando contro la squadra (come stavo facendo io).

La scelta di fare un coro per De Pol l'ho trovata al limite del demenziale. Anche certi applausi ad Holland.

Il non aver mai contestato la proprietà fa pensare a qualche dipendenza di troppo.Ma, ribadisco, sono scelte interne. Scelte lecite. Se la GBR ha deciso che ieri doveva essere la giornata dei cori contro la Polizia, questo è il risultato di tale scelta.

Chi è dentro la curva può non condividere e, come ha fatto Ale div., decidere che non ci si ritrova più in questa curva.

Chi, come me, dalla curva è fuori, può solo pensare e dire che stanno sbagliando, che non stanno facendo l'interesse ne loro ne della squadra. E questo io penso e dico,"La GBR per me ieri ha sbagliato molte scelte".

Ma lo dico rispettando la chiara difficoltà in cui la GBR stessa è, e ben sapendo che il modo di pensare e di agire della curva è diverso dal mio.

AMO VARESE, il pericolo maggiore per la GBR in questo momento è quello di chiudersi in sè e pensare di doversi difendere dal mondo.

Sono passate alcune settimane dai fatti di Bologna e non si sente più nulla. Il tempo gioca contro di voi.

Io già due partite fa avrei evitato cori autoreferenziali e avrei volantinato nel palazzetto con un foglio in cui si descriveva cosa e era successo secondo voi e quali erano state le condanne subite.

Ma, lo so, sono idee di uno che se ne sta comodamente seduto nella ovest e che ragiona con il senno di poi e senza conoscere tutti i dettagli.

Ma provate ad ascoltare anche le idee di questi rammolliti vecchiacci degli altri settori.

PS:

Ale div. è un drogato di basket. (che non conta un cazzo).

Non farà l'abbonamento e spenderà in biglietti come o forse più che quest'anno.

PS2:

Non abbiamo cantato "Come cazzo si fa a tifare cantu". Non ve lo perdonerò mai.

Edited by stevie
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...