Jump to content

Lettera sulla Gazzetta di ieri


Recommended Posts

Pubblicata ieri lettera sulla Gazzetta di un noto tifoso varesino.

Ha detto ovvietà ma Verità.

Cantù che una volta era il fiore all'occhiello di Varese per sopravvivere in A1 e perdere regolarmente nei play off preferisce regalare al suo pubblico pagante una squadra infarcita di stranieri mercenari, danneggiando indirettamente la nazionale italiana.

Se consideriamo che l'unica bandiera canturina degli ultimi 10 anni è stato Dan Gay abbiamo già detto tutto.

Una volta Cantù regalava i Riva e i Marzorati ed anche altri giocatori di profilo medio alto come Pessina e Bosa ora Cantù è un accozzaglia di mercenari da A1 ma sempre mercenari.

Ambienti come Varese, Bologna, Cantù e Milano che da sempre creano la sostanza della pallacanestro Varese dovrebbero avere sempre nel DNA sportivo il Vivaio a costo di scendere anche in A2 !!

Link to comment
Share on other sites

Cancellate il post c'è una bestemmia che va contro la morale pubblica.

"Fiore all'occhiello di Varese"......scusate la pressione bassa mi fa scrivere un sacco di stronzate in un italiano orripilante.

Intendevo che Cantù- creava giovani campioni utilizzabili anche per la Nazionale Italiana.

Intendevo come "CAZZO SI FA A TIFARE.....una squadra fatta di tutti stranieri" .......in estrema sintesi come Cazzo si fa a Tifare Cantù ???

Link to comment
Share on other sites

Ma che cazzzzzzzo ho scritto........??

;)

In pratica volevo dire MERDA CANTU'

Dai Hanny, capita a tutti, non ci pensare

Edited by EmaZ
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...