Jump to content

Provvedimenti giudice sportivo


Recommended Posts

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti contundenti (accendini e monete) collettivo sporadico, senza colpire

Escludendo che non sia successo (io non ci ho fatto caso, ma ci sta tutto), chi è che ancora ha il coraggio di lanciare oggetti in campo?

Se fosse qualcuno vicino a me io farei di tutto per impedirglielo....

In ogni caso, al di là dello schifo che hanno fatto i signori in grigio, c'è un clima di intolleranza nei confronti di qualsaiasi fischio a sfavore che rischia

realmente di trascendere.

Dopotutto gli arbitri (tecnicamente "rivedibili") che abbiamo sono anche figli dell'intolleranza che c'è fra il pubblico, competente o no.

Una persona intelligente, quindi potenzialmente un buon arbitro, si kiede "ma chi me lo fa fare?"

:rolleyes:

Bye,

Mau

Edited by ZkZk
Link to comment
Share on other sites

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti contundenti (accendini e monete) collettivo sporadico, senza colpire

Escludendo che non sia successo (io non ci ho fatto caso, ma ci sta tutto), chi è che ancora ha il coraggio di lanciare oggetti in campo?

Se fosse qualcuno vicino a me io farei di tutto per impedirglielo....

In ogni caso, al di là dello schifo che hanno fatto i signori in grigio, c'è un clima di intolleranza nei confronti di qualsaiasi fischio a sfavore che rischia

realmente di trascendere.

Dopotutto gli arbitri (tecnicamente "rivedibili") che abbiamo sono anche figli dell'intolleranza che c'è fra il pubblico, competente o no.

Una persona intelligente, quindi potenzialmente un buon arbitro, si kiede "ma chi me lo fa fare?"

:rolleyes:

Bye,

Mau

Mi trovi completamente d'accordo. Come ho già scritto anche nella discussione sulla partita, ierisi gli arbitri sono stati scandalosi, ma in modo equo.

Non mi pare fischiassero tutto a sfavore nostro e per la prima volta, a parer mio, tutti e 5 i falli di Martinoni c'erano eccome. Inoltre a inizio terzo quarto hanno lasciato correre due o tre contatti nostri che non hanno permesso a Pavia di mettere dentro qualche canestro e hanno permesso invece a noi di piazzare qualche punto comunque fondamentale per la rimonta.

Link to comment
Share on other sites

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti contundenti (accendini e monete) collettivo sporadico, senza colpire

Escludendo che non sia successo (io non ci ho fatto caso, ma ci sta tutto), chi è che ancora ha il coraggio di lanciare oggetti in campo?

Se fosse qualcuno vicino a me io farei di tutto per impedirglielo....

In ogni caso, al di là dello schifo che hanno fatto i signori in grigio, c'è un clima di intolleranza nei confronti di qualsaiasi fischio a sfavore che rischia

realmente di trascendere.

Dopotutto gli arbitri (tecnicamente "rivedibili") che abbiamo sono anche figli dell'intolleranza che c'è fra il pubblico, competente o no.

Una persona intelligente, quindi potenzialmente un buon arbitro, si kiede "ma chi me lo fa fare?"

:rolleyes:

Bye,

Mau

Il problema di fondo è che il tifoso per quanto cerchi di essere imparziale vede sempre di piu i torti che nn magari i "favori"...ma questo credo dipenda dal subconscio.

Resta il fatto che gli arbitri sono davvero scarsi in A1, figuriamoci in A2...

Link to comment
Share on other sites

Il tifoso secondo me ha il diritto di esprimere il suo parere e può criticare le prestazioni dei giocatori e degli arbitri da cui ci si deve aspettare di più. E' chiaro che se si oltrapassa il limite non va bene però..Poi mi viene da ridere , anche se non c'entra nulla, quando seedorf , che guadagna fior fior di milioni, va a dire in televisione che il pubblico non deve fischiare le prestazioni della squadra..va bè

pecato che lui è un calciatore di mestiere

Per quanto riguarda gli arbitri i loro problemi finiranno quando saranno dotati della tecnologia adatta per prendere le migliori decisioni. Peccato che l'unico che ne parlano in Italia siano Flavio Tranquillo e la banda di sky, che sono stati i promotori dell'istant replay.. Gli organi federali dove sono?

Link to comment
Share on other sites

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti contundenti (accendini e monete) collettivo sporadico, senza colpire

Escludendo che non sia successo (io non ci ho fatto caso, ma ci sta tutto), chi è che ancora ha il coraggio di lanciare oggetti in campo?

Se fosse qualcuno vicino a me io farei di tutto per impedirglielo....

In ogni caso, al di là dello schifo che hanno fatto i signori in grigio, c'è un clima di intolleranza nei confronti di qualsaiasi fischio a sfavore che rischia

realmente di trascendere.

Dopotutto gli arbitri (tecnicamente "rivedibili") che abbiamo sono anche figli dell'intolleranza che c'è fra il pubblico, competente o no.

Una persona intelligente, quindi potenzialmente un buon arbitro, si kiede "ma chi me lo fa fare?"

:rolleyes:

Bye,

Mau

Meno male che non danno le multe per le critiche del pubblico competente e no sui raddoppi di Pillastrini e sulle genialate di Passera .....

Il Palazzetto non è il Teatro, dove se l'attore o il cantante pezza, gli insulti, comunque, se li becca e di fuoco ... se ti prendi un paio di male parole perchè sei incapace, prendi e porti a casa, referti e la FIP multa.

Mi viene in mente un episodio di domenica.

Palla toccata da un pavese e rimessa assegnata ... ai pavesi, con l'arbitro che aveva effettuato la chiamata che due secondi dopo si accorge della cagata e si corregge.

Non è stata fraudolenza, nè un errore. Solo distrazione, deconcentrazione.

Ma dov'ra con la testa? Stava dormendo?

Basterebbe lavorare per migliorare la categoria. Uniformare i giudizi. Spesso capita che la stessa azione venga sanzionata in modi diversi da arbitri diversi, se non addirittura dallo stesso arbitro nella stessa partita.

Mi viene in mente lo sfondamento di Lauwers e quello identico fatto da Colussi (?): uno fallo e l'altro no.

Mi vengono in mente i falletti del cazzo di Martinoni e le tonnare sotto canestro. Quelli, falli, gli altri no.

Ps: mi è parso di aver visto qualcosa rotolare per il campo, forse una palla di carta.

Link to comment
Share on other sites

Meno male che non danno le multe per le critiche del pubblico competente e no sui raddoppi di Pillastrini e sulle genialate di Passera .....

Il Palazzetto non è il Teatro, dove se l'attore o il cantante pezza, gli insulti, comunque, se li becca e di fuoco ... se ti prendi un paio di male parole perchè sei incapace, prendi e porti a casa, referti e la FIP multa.

Mi viene in mente un episodio di domenica.

Palla toccata da un pavese e rimessa assegnata ... ai pavesi, con l'arbitro che aveva effettuato la chiamata che due secondi dopo si accorge della cagata e si corregge.

Non è stata fraudolenza, nè un errore. Solo distrazione, deconcentrazione.

Ma dov'ra con la testa? Stava dormendo?

Basterebbe lavorare per migliorare la categoria. Uniformare i giudizi. Spesso capita che la stessa azione venga sanzionata in modi diversi da arbitri diversi, se non addirittura dallo stesso arbitro nella stessa partita.

Basterebbe avere del materiale su cui lavorare.

Guarda che non c'è più nessuno che vuole fare l'arbitro: se ogni domenica rischi di prendere insulti, sputi, accendini e monetine (e magari anche qualche aggressione) - a prescindere dal tuo grado di competenza, MA CHI ME LO FA FARE?

Ecco che allora le federazioni raccattano quello che trovano (e pure i designatori si incazzano sulle vaccate).

Bisognerebbe introdurre il professionismo anche fra gli arbitri....

AhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahah

Okkei. E tu dovresti votare rifondazione :D

Quale è più realizzabile?

Mi viene in mente lo sfondamento di Lauwers e quello identico fatto da Colussi (?): uno fallo e l'altro no.

Mi vengono in mente i falletti del cazzo di Martinoni e le tonnare sotto canestro. Quelli, falli, gli altri no.

E ai tifosi pavesi probabilmente verranno in mente episodi analoghi.

Che tu non hai visto perchè non sei programmato per vedere ciò :rolleyes:

Ps: mi è parso di aver visto qualcosa rotolare per il campo, forse una palla di carta.

Lo escludo: con gli occhi iniettati di sangue (cit.) non sei in grado di vedere.

:rolleyes:

Bye,

Mau

Link to comment
Share on other sites

Ribadisco il concetto: ammenda, salata, ai dementi in grigio !

Trattasi di totali incapaci buffoni che, se dotati di un minimo di rispetto per sè stessi, dovrebbero smettere subito di arbitrare.

Patetici ! :D:rolleyes::rolleyes::D

Questa Lega2 "fà schifo al ....." ANCHE grazie a questi personaggi.

Proposta: meno arbitri ma più capaci. (una coppia decente farebbe mille volte meglio di 3 pirla !)

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

E ai tifosi pavesi probabilmente verranno in mente episodi analoghi.

Che tu non hai visto perchè non sei programmato per vedere ciò :huh:

Lo escludo: con gli occhi iniettati di sangue (cit.) non sei in grado di vedere.

:blink:

Bye,

Mau

:wacko::huh:;)

Vedo anche quelli, solo che nella ricostruzione mi sfuggono ...

Ci sono state un paio di chiamate contro Pavia che erano mezzi furti, ne abbiamo discusso anche là, scasciati sui gradoni .. purtroppo non ricordo di preciso cosa è successo ...

Basterebbe avere del materiale su cui lavorare.

Guarda che non c'è più nessuno che vuole fare l'arbitro: se ogni domenica rischi di prendere insulti, sputi, accendini e monetine (e magari anche qualche aggressione) - a prescindere dal tuo grado di competenza, MA CHI ME LO FA FARE?

Ecco che allora le federazioni raccattano quello che trovano (e pure i designatori si incazzano sulle vaccate).

Bisognerebbe introdurre il professionismo anche fra gli arbitri....

AhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahahAhahah

Okkei. E tu dovresti votare rifondazione ;)

Quale è più realizzabile?

C'è una differenza sostanziale: che una cosa farebbe del bene allo sport, quell'altra farebbe solo danni alla nazione intera! :wacko:

So anch'io che c'è un problema arbitri grossissimo, io stesso ho ricordato la squalifica al campo di Legnano perchè rigarono la macchina agli arbitri ... per non parlare di cosa succede nei campetti di perifieria delle serie minori. Ma trovo assurdo che in uno sport professionistico, chi dirige sia un dilettante... nel basket come nel calcio, eh!

Con la differenza che nel calcio gli errori alimentano il business, nel basket alimentano solo l'intolleranza. Immagina controcampo o la DS senza la moviola? Durerebbero come la mitica domenica sprint, 20 minuti per i gol e poi a cena.

Ma nel basket? Per fortuna è uno sport dove si discute di più di zona o uomo, PnR o flex, percentuali al tiro, palle recuperate, contropiede e schiacciate e le polemiche arbritrali occupano uno spazio marginale delle discussioni.

E tale ruolo devono continuare ad avere, purchè si ponga rimedio al calo tecnico della categoria.

Come dici? Rispecchia lo stesso calo tecnico dei giocatori? Eh sì ...

Urgono due rimedi!

Link to comment
Share on other sites

Come dici? Rispecchia lo stesso calo tecnico dei giocatori? Eh sì ...

Urgono due rimedi!

Riparto da qui, per completare...

Parlando con altri amici appassionati, si diceva dell'aumento degli sfondamenti.

La morte dell'arresto-e-tiro ne è la causa prima e unica.

Troppi sono i tori da corrida che si lanciano alla carica, a testa bassa, del canestro, trovandosi di fronte i difensori e .... bum!! Sfondo .... allo stesso tempo, troppa è la discrezionalità :blink: di chiamata ......

Link to comment
Share on other sites

Basterebbe avere del materiale su cui lavorare.

Guarda che non c'è più nessuno che vuole fare l'arbitro: se ogni domenica rischi di prendere insulti, sputi, accendini e monetine (e magari anche qualche aggressione) - a prescindere dal tuo grado di competenza, MA CHI ME LO FA FARE?

Ecco che allora le federazioni raccattano quello che trovano (e pure i designatori si incazzano sulle vaccate).

Bisognerebbe introdurre il professionismo anche fra gli arbitri....

Condivido questo tuo concetto.

E' giusto criticare gli arbitri, ci mancherebbe, però molte volte vengono usati toni ed "espressioni" che vanno oltre le righe......

Credo che arbitrare sia molto più difficile di quanto si pensi, arbitrare bene intendo, devi essere concentrato sempre e comunque in ogni istante della partita e prendere

delle decisioni immediate sempre sulla base di ciò che la tua posizione in campo ti permette di vedere.

Sentire poi un intero palazzetto che inveisce contro di te, può toglierti molta della tranquillità e sicurezza che ti permette di arbitrare bene.

Link to comment
Share on other sites

Sentire poi un intero palazzetto che inveisce contro di te, può toglierti molta della tranquillità e sicurezza che ti permette di arbitrare bene.

Ok, ma i palazzetti e gli stadi inveiscono anche contro gli avversari.... e spesso anche contro i propri giocatori.... fa parte del gioco, l'è semper stai inscì...

Offendersi e demoralizzarsi mi pare un po' un comportamento da dama ottocentesca ..............

Non esageriamo ora... i problemi sono in altre categorie e spesso ma non sempre in altre zone d'Italia, dove gli arbitri vengono proprio menati o pesantemente minacciati ................... e dove non c'è la pula che ti protegge... anzi ... magari trovi pure i dirigenti locali che ti prenderebbero (e prendono) a schiaffi !!!

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

Ok, ma i palazzetti e gli stadi inveiscono anche contro gli avversari.... e spesso anche contro i propri giocatori.... fa parte del gioco, l'è semper stai inscì...

Offendersi e demoralizzarsi mi pare un po' un comportamento da dama ottocentesca ..............

Non esageriamo ora... i problemi sono in altre categorie e spesso ma non sempre in altre zone d'Italia, dove gli arbitri vengono proprio menati o pesantemente minacciati ................... e dove non c'è la pula che ti protegge... anzi ... magari trovi pure i dirigenti locali che ti prenderebbero (e prendono) a schiaffi !!!

Infatti le vittorie in trasferta sono molto più rare delle vittorie in casa, il pubblico conterà pure qualche cosa :blink::wacko::wacko:

Idem per gli arbitri, sentirsi insultati per tutta la partita, toglie tranquillità e quindi la possibilità di arbitrare bene. E' umano.

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma i palazzetti e gli stadi inveiscono anche contro gli avversari.... e spesso anche contro i propri giocatori.... fa parte del gioco, l'è semper stai inscì...

Offendersi e demoralizzarsi mi pare un po' un comportamento da dama ottocentesca ..............

Non esageriamo ora... i problemi sono in altre categorie e spesso ma non sempre in altre zone d'Italia, dove gli arbitri vengono proprio menati o pesantemente minacciati ................... e dove non c'è la pula che ti protegge... anzi ... magari trovi pure i dirigenti locali che ti prenderebbero (e prendono) a schiaffi !!!

Ale, qui non si sta parlando degli insulti che, in assenza di modi più civili per esprimere il proprio dissenso, ci stanno pure (apparte che il "competentissimo pubblico" dalla curva spesso dimostra di capirci veramente poco); a volte li ho visti fischiare gli ufficiali di campo scambiandoli per gli arbitri... :blink:

piuttosto è il clima intimidatorio che si sta diffondendo ad ogni latitudine che spesso fa temere gli arbitri per la loro incolumità.

Anche se la propria squadra sta giocando palesemente da schifo (e quante volte è capitato ciò quest'anno a varese?)

C'era chi aveva predetto "Rimpinagerai Lamonica e Cicoria" vero!

e domenica prossima la storia si ripeterà sicuramente: insultarli non è la soluzione migliore....

Bye,

Mau

Edited by ZkZk
Link to comment
Share on other sites

Il problema è che senza arbitri non si disputerebbe nessuna partita. In nessuna disciplina. E questo dovremmo ricordarcelo. Sono d'accordo sul fatto che se si va avanti solo a criticarli, insultarli, minacciarli, rischiamo che sempre meno persone decidano di dedicarsi a questa attività, visto anche che non mi sembra ci si arricchisca in questo modo. Con la conseguenza che poi ci si arbitrerà da soli come si fa in cortile o all'oratorio. Spesso gli arbitri sono dei mediocri, ma sono anche molti gli atleti mediocri che siamo disposti a perdonare.

Io dividerei il problema. Arbitro incompetente e arbitro in malafede che ti prende di mira. Il primo ti fa incazzare esattamente quanto mi faceva incazzare lo scorso anno Brown (anzi gli arbitri mi fanno incazzare meno). Il secondo invece è proprio una cosa che mi disgusta e indispone. La malafede è davvero fastidiosa. Ma per fortuna, mi sembra di vedere tanta incompetenza e solo episodi sparuti di malafede.

Link to comment
Share on other sites

e domenica prossima la storia si ripeterà sicuramente: insultarli non è la soluzione migliore....

Bye,

Mau

non sarà la soluzione migliore, ma è sicuramente catartico dopo una settimana lavorativa faticosa :blink::wacko::wacko:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...