Jump to content

Varese - Casale


Recommended Posts

CIMBERIO-CASALE: 2^ GIORNATA DELL'ABBONATO

In occasione della sfida tra Cimberio Varese e Fastweb Casale è stata indetta la 2^ Giornata dell'Abbonato. Per questa partita gli abbonati potranno acquistare un biglietto del proprio settore al prezzo ridotto di 5 euro (escluso parterre e fino ad esaurimento dei posti disponibili). Per usufruire della speciale tariffa di 5 euro basterà esibire in prevendita o alle biglietterie del PalaWhirlpool il proprio abbonamento. Ciascun abbonamento darà diritto all'acquisto di un solo tagliando a prezzo ridotto.

Vista l'importanza del match, le prevendite sono già attive sia online che presso TRIPLE (in via Manin 30 a Masnago-Varese). Presso Triple è già possibile acquistare i biglietti ridotti riservati agli abbonati (costo 5 euro + diritto di prevendita).

BISOGNA VENIRE IN 5.300!!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 315
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Avercelo, il mio abbonamento....

Comunque, posso dirne una cattiva? Ha senso, commercialmente organizzare la giornata dell'abbonato in occasione di una partita che (probabilmente) avrebbe richiamato già un numero consistente di spettatori a causa della sua importanza per la classifica?

Non era il caso di fare un po' di micro cassa in occasioni da palazzo deserto?

Perchè vedete se 5300 x 15 : 1000 x y abbasso Oioli, riporto Chiapparo....

Link to comment
Share on other sites

Avercelo, il mio abbonamento....

Comunque, posso dirne una cattiva? Ha senso, commercialmente organizzare la giornata dell'abbonato in occasione di una partita che (probabilmente) avrebbe richiamato già un numero consistente di spettatori a causa della sua importanza per la classifica?

Non era il caso di fare un po' di micro cassa in occasioni da palazzo deserto?

Perchè vedete se 5300 x 15 : 1000 x y abbasso Oioli, riporto Chiapparo....

In effetti...

Avrebbe avuto senso farla prima sta cosa perchè dopo Casale mancano solo Brindisi e Veroli che potrebbero (e quì mi tocco) essere le partite decisive per la promozione matematica e attirare già tanta gente.

Edited by Ginfre
Link to comment
Share on other sites

Avercelo, il mio abbonamento....

Comunque, posso dirne una cattiva? Ha senso, commercialmente organizzare la giornata dell'abbonato in occasione di una partita che (probabilmente) avrebbe richiamato già un numero consistente di spettatori a causa della sua importanza per la classifica?

Non era il caso di fare un po' di micro cassa in occasioni da palazzo deserto?

Bisogna capire quanti spettatori in più attira l'iniziativa e considerare che proporla in occasione di una partita che (si spera) essere avvincente e al massimo livello tecnico proponibile in lega2 potrebbe far appassionare al basket più gente rispetto a una noiosa partita di fine campionato senza nessuna attrattiva (e speriamo di giocarne qualcuna!).

Link to comment
Share on other sites

Comunque, posso dirne una cattiva? Ha senso, commercialmente organizzare la giornata dell'abbonato in occasione di una partita che (probabilmente) avrebbe richiamato già un numero consistente di spettatori a causa della sua importanza per la classifica?

Il motivo di questa scelta potrebbe essere anche legato al fatto che, in realtà, classifica alla mano, quella del 29 marzo non è più una sfida primato.

O meglio, con l'incastro di qualche risultato favorevole potrebbe essere più una sfida da quasi definitivo primato Cimberio.

Ecco: da questo punto di vista, sarebbe stato forse meglio aspettare lunedì prossimo prima di "svendere" biglietti potenzialmente molto preziosi.

Link to comment
Share on other sites

Avercelo, il mio abbonamento....

Comunque, posso dirne una cattiva? Ha senso, commercialmente organizzare la giornata dell'abbonato in occasione di una partita che (probabilmente) avrebbe richiamato già un numero consistente di spettatori a causa della sua importanza per la classifica?

Non era il caso di fare un po' di micro cassa in occasioni da palazzo deserto?

Perchè vedete se 5300 x 15 : 1000 x y abbasso Oioli, riporto Chiapparo....

Per una volta voglio dare una chiave di lettura in favore della società. Magari non hanno pensato all'incasso, dimostrando che vogliono andare incontro al loro pubblico e fare, diciamo, pace dopo la dannata stagione passata. I soldi servono eccome, ma che bello sarebbe se avessero scelto Casale proprio per dimostrare che non speculano su quella che potrebbe diventare la partita più importante dell'anno.....

....sogno vero? :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Non è una sfida primato e nemmeno un match che potrà garantire la matematica promozione...

In tal senso dovrebbe esser contro Brindisi l'evento.

tra l'altro infrasettimanale...e con gente che lavora fuori varese, negozi che chiudono in concomitanza della partita, tifosi che devono arrivare da lontano varese ecc. - non è forse quella la partita da incentivare?

Link to comment
Share on other sites

Per una volta voglio dare una chiave di lettura in favore della società. Magari non hanno pensato all'incasso, dimostrando che vogliono andare incontro al loro pubblico e fare, diciamo, pace dopo la dannata stagione passata. I soldi servono eccome, ma che bello sarebbe se avessero scelto Casale proprio per dimostrare che non speculano su quella che potrebbe diventare la partita più importante dell'anno.....

....sogno vero? :rolleyes:

No assolutamente, tu hai ragione.

Non è la prima volta che la società non pensa all'incasso, chiedi a Roberto, confermerà

Link to comment
Share on other sites

Per una volta voglio dare una chiave di lettura in favore della società. Magari non hanno pensato all'incasso, dimostrando che vogliono andare incontro al loro pubblico e fare, diciamo, pace dopo la dannata stagione passata. I soldi servono eccome, ma che bello sarebbe se avessero scelto Casale proprio per dimostrare che non speculano su quella che potrebbe diventare la partita più importante dell'anno.....

....sogno vero? :rolleyes:

L'obiettivo principale non è quello di far cassa, ma di avere un palazzetto pieno.

In secondo luogo si tratta di un benefit per l'abbonato e quindi, come accaduto per l'andata, abbiamo scelto una partita importante e non una sfida di secondo piano. Ci sembrava corretto verso chi ci ha dato fiducia ad inizio stagione.

Link to comment
Share on other sites

tra l'altro infrasettimanale...e con gente che lavora fuori varese, negozi che chiudono in concomitanza della partita, tifosi che devono arrivare da lontano varese ecc. - non è forse quella la partita da incentivare?

Nella psicologia di un tifoso però raggiungi l'evento pur in orari e collocazioni impossibili...

Varese-Casale con diretta televisiva e con poco in palio avrebbe avuto meno appeal.

Io ritengo la scelta corretta.

Link to comment
Share on other sites

tra l'altro infrasettimanale...e con gente che lavora fuori varese, negozi che chiudono in concomitanza della partita, tifosi che devono arrivare da lontano varese ecc. - non è forse quella la partita da incentivare?

Non è che un'iniziativa promozionale contro Casale ne escluda a priori un'altra contro Brindisi, comunque.

E, in ogni caso, se la società pensa al vile denaro e non organizza la coppetta italietta (che a Cremona ha radunato masse oceaniche e il cui incasso consentirà alla Vanoli di ingaggiare Kobe Bryant per l'anno prossimo) fa male e viene perculeggiata, se non ci pensa e "regala" biglietti (che magari sarebbero rimasti invenduti perchè molta gente non spende comunque 15 euro per una partita di lega 2) per una sfida di cartello, fa male uguale?

Adesso arriverà pure qualcuno a dire che dei suoi amici avrebbero comprato tutti i biglietti della partita contro Casale a 100 euro l'uno?

E' proprio vero che a star seduti a non far nulla non si sbaglia mai...

Secondo me queste iniziative sono positive e se porteranno al palazzetto, oltre a qualche deluso della passata stagione, anche gente che il basket dal vivo non l'ha mai visto, avranno sicuramente un effetto positivo a lungo termine anche dal punto di vista economico.

Io personalmente il basket l'ho scoperto all'età di sei anni alla fine degli anni '70 quando nella palestra del mio paese (fresca di inaugurazione) si presentarono due neri grossissimi (non ricordo nemmeno se giocassero a Varese o altrove), uno dei quali parlava italiano come stanlio (l'altro manco ci provava) che prima si esibirono in un po' di numeri, poi ci fecero fare qualche prova a palleggiare e tirare e poi ci divisero in due squadre per un 20 contro 20 (miracoli del baby boom) :rolleyes:

Se la società si sbatte per organizzare eventi di questo tipo che avvicinano la gente al basket ha il mio plauso, a prescindere da tutte le considerazioni economiche.

Link to comment
Share on other sites

L'obiettivo principale non è quello di far cassa, ma di avere un palazzetto pieno.

In secondo luogo si tratta di un benefit per l'abbonato e quindi, come accaduto per l'andata, abbiamo scelto una partita importante e non una sfida di secondo piano. Ci sembrava corretto verso chi ci ha dato fiducia ad inizio stagione.

E io apprezzo :thumbsup:

Link to comment
Share on other sites

L'obiettivo principale non è quello di far cassa, ma di avere un palazzetto pieno.

In secondo luogo si tratta di un benefit per l'abbonato e quindi, come accaduto per l'andata, abbiamo scelto una partita importante e non una sfida di secondo piano. Ci sembrava corretto verso chi ci ha dato fiducia ad inizio stagione.

Uella Jake, capiamoci bene io apprezzo ed anche tanto!

Intendo comprare tutti i biglietti omaggio a 6 euro, con il solo scopo di tenere Tatanka fuori dal palazzo.

Link to comment
Share on other sites

La coerenza e' una delle qualita' che piu' apprezzo fra le debolezze umane. :lol:

Beh dai...se devo decidere di non fare cassa è più comprensibile farlo solo per noi varesini piuttosto che per altre tre tifoserie. non è csì sbagliato (anche se non so se questo concetto era stato pensato dai vertici societari :thumbsup: )

Link to comment
Share on other sites

Beh dai...se devo decidere di non fare cassa è più comprensibile farlo solo per noi varesini piuttosto che per altre tre tifoserie. non è csì sbagliato (anche se non so se questo concetto era stato pensato dai vertici societari :thumbsup: )

E' solo una mia personalissima opinione.

Un giorno mi e' stato detto che come azienda la cosa piu' importante era non perderci un euro. :lol:

Se tutti gli abbonati acquistassero il biglietto a 5 euro....dunque....2000 (circa)x 5= 10000 con il palazzetto pieno.

Senza promozione....vediamo... 1500 (paganti)x 20 ( media)= 30000 con 500 persone in meno al palazzetto.

30000-10000= 20000.

Sono gli stessi 20000 che non si volevano perdere per organizzare la coppa italia. :P

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...