Jump to content

Pillastrini: «Una sconfitta maturata nel primo tempo»


Lucaweb

Recommended Posts

TERAMO - «La nostra occasione? L'abbiamo sprecata nel primo tempo, non capitalizzando un'inerzia favorevole e chiudendo sotto di 4 punti anzichè avanti di qualche lunghezza come avremmo meritato».

Così Stefano Pillastrini nel post-gara del PalaScapriano, dove è andata in scena la più classica delle gare dai due volti tra una frazione inaugurale tutto sommato equilibrata ed una ripresa dominata in lungo e in largo dalla Banca Tercas. «Gravissimo non sfruttare quanto di buono abbiamo costruito nella frazione iniziale: troppi rimbalzi in attacco concessi, un paio di palle perse banali e due triple aperte lasciate ad Hoover ci sono costate caro. Però nel primo tempo i ritmi li avevamo gestiti bene e non so se Teramo avrebbe segnato quella marea di canestri difficili della ripresa senza la fiducia garantita dal vantaggio dell'intervallo. Alla lunga la pressione a tutto campo su Childress ha pagato: nel terzo quarto abbiamo iniziato malissimo e la Banca Tercas ha preso il volo segnando tiri impossibili, mentre noi abbiamo sbagliato tante conclusioni facili e poi abbiamo perso fiducia senza costruire più nulla in attacco. Al di là dello scarto finale resta il fatto che dobbiamo renderci conto della difficoltà di questo campionato: soprattutto in trasferta non possiamo permetterci certi errori, dobbiamo ragionare molto su questi passaggi a vuoto e imparare a stare dentro la partita quando le cose vanno male».

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...