Jump to content

VARESE-BIELLA


Recommended Posts

  • Replies 158
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Secondo me c'era un unico giocatore che non andava tolto: Righetti. Senza di lui ci siamo squagliati in difesa...

Non ho capito francamente perchè ha messo Galanda alla fine dopo che non l'aveva utilizzato nel secondo tempo

Terzo arbitro inguardabile

Link to comment
Share on other sites

tornato ora da masnago..che dire ..butto li' osservazioni a caldo anche dopo aver ascoltato alla radio la conferenza stampa di Recalcalti.

-squadra un po' cotta e sulle gambe...qcuno dice che occorrerebbero altri giocatori per le rotazioni siamo corti etc..non penso sia questo il problema .Non fanno il campionato 22 squadre come il calcio nelle serie b.E' un campionato a 16 squadre come lo era tanti anni fa e 8-9 giocatori bastavano e bastano visto che non facciamo le coppe.

-se occorrono rinforzi è perche' abbiamo sicuramente dei problemi tecnicamente.queste due sconfitte ci dicono di un thomas molto sottotono per vari problemi.Ho l'impressione che se non fa un ventello e noi non tiriamo bene da tre,per noi è dura vincere.

-squadra poco reattiva su alcuni rimbalzi e palle vaganti : problema psicologico o fisico??

-l'uscita verbale di recalcati puo' essere deleteria.qualche fischiazzo orribile l'ho visto anche oggi e sempre in certi momenti chiave del match.

è un momento NO..ricordiamoci che l'obiettivo è la salvezza e occorre TRANQUILLITA' E SERENITA' intorno alla squadra.

Abbiamo fra 4 giorni la possibilita' di dare un segnale positivo...sfruttiamolo

Link to comment
Share on other sites

Comunque gli ultimi 3 minuti di arbitraggio sono stati scandalosi ....

Un passi in contropiede di Goss visto solo da loro, e un entrata di Ranniko con ben 2 falli non fischiati.

Siamo troppo Thomas dipendenti .....

Per Gufo, leggiti il tabellino di Goss .... 16 punti, 8 rimbalzi, 9 assist e 7 recuperi che altro doveva fare?

Link to comment
Share on other sites

occorre TRANQUILLITA' E SERENITA' intorno alla squadra.

Abbiamo fra 4 giorni la possibilita' di dare un segnale positivo...sfruttiamolo

Cosa dobbiamo fare? alzarci e applaudire per una partita buttata via contro una mediocre Biella?

Il segnale "positivo" andava dato oggi...

Link to comment
Share on other sites

Comunque gli ultimi 3 minuti di arbitraggio sono stati scandalosi ....

Un passi in contropiede di Goss visto solo da loro, e un entrata di Ranniko con ben 2 falli non fischiati.

Siamo troppo Thomas dipendenti .....

Per Gufo, leggiti il tabellino di Goss .... 16 punti, 8 rimbalzi, 9 assist e 7 recuperi che altro doveva fare?

Goss Kangur e Slay, anche Righetti a mio parere, sono certezze...

Thomas andrebbe valutato; giocatore che a me non piace ed addirittura deleterio quando non in condizione.

E poi c'è galanda che ad ogni partita vede ridursi il suo minutaggio....

Link to comment
Share on other sites

tornato ora da masnago..che dire ..butto li' osservazioni a caldo anche dopo aver ascoltato alla radio la conferenza stampa di Recalcalti.

-squadra un po' cotta e sulle gambe...qcuno dice che occorrerebbero altri giocatori per le rotazioni siamo corti etc..non penso sia questo il problema .Non fanno il campionato 22 squadre come il calcio nelle serie b.E' un campionato a 16 squadre come lo era tanti anni fa e 8-9 giocatori bastavano e bastano visto che non facciamo le coppe.

-se occorrono rinforzi è perche' abbiamo sicuramente dei problemi tecnicamente.queste due sconfitte ci dicono di un thomas molto sottotono per vari problemi.Ho l'impressione che se non fa un ventello e noi non tiriamo bene da tre,per noi è dura vincere.

Più o meno Biella è come noi, 8 giocatori, 1 falegname sotto , 1 italiano esperto (Soragna / Righetti) ma in questo momento è più in forma, ha elementi un po' più giovani nel quintetto e ha esterni più pericolosi tra i rincalzi (Chessa vs Rannikko).

In attacco noi oggi eravamo Goss e Slay coi loro alti e bassi il resto davvero poca cosa, un po' di Kangur e Righetti finchè ha retto. L'organico è quello che è, sicuramente non da prime 4 e forse nemmeno da prime 8, se ci mettiamo una condizione fisica non ottimale di alcuni giocatori chiave ci sta perdere.

Link to comment
Share on other sites

Dopo un inizio sorprendente stanno uscendo tutti i nostri limiti, varese se non gioca con tutti i big al massimo non và da nessuna parte purtroppo.

Oggi era una partita da vincere se non altro perchè ho visto una Biella davvero poca cosa, eravamo incredibilmente più alti e più grossi di parecchi centimetri manon abbiamo mai sfruttato l'area...per carità abbiamo un Galanda assolutamente inguardabile, un Fajardo sotto la sufficienza, un Righetti che in questa squadra dovrebbe dare molto ma molto di più, un Kangur a tratti imbarazzante, oggi un Rannikko a volte nel pallone, Thomas che con un 2 su 5 da due e 1 su 3 da Tre diventa purtroppo per noi deleterio...

Una brutta sconfitta senz'altro peggiore di quella con Teramo...

Link to comment
Share on other sites

Cosa dobbiamo fare? alzarci e applaudire per una partita buttata via contro una mediocre Biella?

Il segnale "positivo" andava dato oggi...

non parlo di noi tifosi ma dell'ambiente in generale, della societa'.Occorre che non perdano la testa che non si lascino prendere la mano da cio' che sta succedento.La partita di Milano ha lasciato tossine fisiche ma soprattutto psicologiche .Recalcati non mi è parso lucidissimo e spesso la squadra è lo specchio del proprio allenaotre

Link to comment
Share on other sites

Più o meno Biella è come noi, 8 giocatori, 1 falegname sotto , 1 italiano esperto (Soragna / Righetti) ma in questo momento è più in forma, ha elementi un po' più giovani nel quintetto e ha esterni più pericolosi tra i rincalzi (Chessa vs Rannikko).

In attacco noi oggi eravamo Goss e Slay coi loro alti e bassi il resto davvero poca cosa, un po' di Kangur e Righetti finchè ha retto. L'organico è quello che è, sicuramente non da prime 4 e forse nemmeno da prime 8, se ci mettiamo una condizione fisica non ottimale di alcuni giocatori chiave ci sta perdere.

Assolutamente no. Queste partite si devono vincere.

Link to comment
Share on other sites

Dopo un inizio sorprendente stanno uscendo tutti i nostri limiti, varese se non gioca con tutti i big al massimo non và da nessuna parte purtroppo.

Oggi era una partita da vincere se non altro perchè ho visto una Biella davvero poca cosa, eravamo incredibilmente più alti e più grossi di parecchi centimetri manon abbiamo mai sfruttato l'area...per carità abbiamo un Galanda assolutamente inguardabile, un Fajardo sotto la sufficienza, un Righetti che in questa squadra dovrebbe dare molto ma molto di più, un Kangur a tratti imbarazzante, oggi un Rannikko a volte nel pallone, Thomas che con un 2 su 5 da due e 1 su 3 da Tre diventa purtroppo per noi deleterio...

Una brutta sconfitta senz'altro peggiore di quella con Teramo...

oggi la vediamo su alcune cose molto diversamente Mangu..hiii...Biella a me non è sembrata davvero poca cosa.Ha ben giocato e non ha rubato nulla.E' rimasta in partita anche grazie a noi per carita' ma sul meno 13 non si è scomposta e ha continuato a far girare la palla, cosa che oggi non abbiamo fatto.

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente no. Queste partite si devono vincere.

Le partite si devono vincere tutte ma tu pensavi veramente che fossimo una squadra da 15-0 in casa? L'importante è non perderne troppe sul lungo periodo e salvarsi, quello sì, una sconfitta anche con Sassari, che è ben più scarsa di Biella, sarebbe un segnale molto negativo.

Edited by Eddy Lee Wilkins
Link to comment
Share on other sites

oggi la vediamo su alcune cose molto diversamente Mangu..hiii...Biella a me non è sembrata davvero poca cosa.Ha ben giocato e non ha rubato nulla.E' rimasta in partita anche grazie a noi per carita' ma sul meno 13 non si è scomposta e ha continuato a far girare la palla, cosa che oggi non abbiamo fatto.

Non ho detto che Biella ha giocato male...ha fatto la sua "onesta" partita ma non mi ha per niente impressionato come accadeva invece in altre annate...squadra piccola e debole fisicamente gioca un basket scolastico andava sinceramente schiacciata...

Ma a me (a dire il vero dall'inizio e non da oggi) preoccupa molto di più varese... :rolleyes::rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

non parlo di noi tifosi ma dell'ambiente in generale, della societa'.Occorre che non perdano la testa che non si lascino prendere la mano da cio' che sta succedento.La partita di Milano ha lasciato tossine fisiche ma soprattutto psicologiche .Recalcati non mi è parso lucidissimo e spesso la squadra è lo specchio del proprio allenatore

Su questo sono d'accordo...sul resto non ti preoccupare tanto senza danè resteremo scarsi come siamo...

Link to comment
Share on other sites

Comunque gli ultimi 3 minuti di arbitraggio sono stati scandalosi ....

Un passi in contropiede di Goss visto solo da loro, e un entrata di Ranniko con ben 2 falli non fischiati.

Siamo troppo Thomas dipendenti .....

Per Gufo, leggiti il tabellino di Goss .... 16 punti, 8 rimbalzi, 9 assist e 7 recuperi che altro doveva fare?

Quelli di Goss erano passi: dx sx dx è un quarto tempo.

Per il resto negli ultimi 3 minuti, passeggiata di Jurak sulla linea di fondo.

Tre legnate su Ranniko in penetrazione che ci davano il +4 potenziale a 1'30".

Fallo sulla penetrazione di Goss che ha portato il pareggio e con il libero il +1,

Gli ultimi fischi del solito Lamomica che è stato mandato apposta per mandare questi due messaggi:

1- comandiamo noi e non varese

2- se provate ancora ad accusare uno della nostra casta, questa è la fine che fate, e se non la capite noi continueremo finche non la capite

Link to comment
Share on other sites

Quelli di Goss erano passi: dx sx dx è un quarto tempo.

Per il resto negli ultimi 3 minuti, passeggiata di Jurak sulla linea di fondo.

Tre legnate su Ranniko in penetrazione che ci davano il +4 potenziale a 1'30".

Fallo sulla penetrazione di Goss che ha portato il pareggio e con il libero il +1,

Gli ultimi fischi del solito Lamomica che è stato mandato apposta per mandare questi due messaggi:

1- comandiamo noi e non varese

2- se provate ancora ad accusare uno della nostra casta, questa è la fine che fate, e se non la capite noi continueremo finche non la capite

BOh... arbitraggio del cazzo ma negli ultimi tre minuti siamo stati noi a non azzeccare una scelta che fosse una...

La squadra è lo specchio dell'allenatore? Sì è vero, senza se e senza ma.

Quindi:

- l'arresto e tiro di Thomas in contropiede 3 vs , con loro in bonus.

- tre rimbalzisti vs 1 sul terzo tiro libero di Salyers (?) con gli altri 3 biellesi lasciati soli (vedi Rannikko che si accorge della situazione con "un po' di ritardo"...)

- Goss che va a segnare troppo presto, con troppa fretta, lasciando 9 secondi a biella per creare una "comoda" azione in isolamento per quel deficiente di Sosa.

La squadra non c'è con la testa....

Link to comment
Share on other sites

sconfitta sanguinosa perché fino a 2 dalla fine la partita era nostra. A me sembra che siamo cotti mentalmente più che fisicamente nei momenti che contano facciamo scelte assurde. Giochiamo meno di squadra e più di singoli, ma ahi noi tolti goss e slay gli altri nn sono in grado di giocar da soli. Per favore basta con la storia degli arbitri, rischiamo di essere patetici. Il primo tempo noi 12 liberi loro 4 ...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...