Jump to content

Da Basketground....


RIKO
 Share

Recommended Posts

Castelletto Ticino: incredibile Ignis, battuta Varese

Ignis Castelletto che non t’aspetti… giovedì perde nettamente con Biella, ma 24 ore dopo stende la Pallacanestro Varese. C’è una categoria di differenza tra le squadre in campo, ma nessuno se n’è accorto. Coach Vaghi trova le parole giuste per motivare i suoi ragazzi che si presentano sul parquet col medesimo quintetto della gara persa con Biella, ma con uno spirito battagliero in più. La Ignis inizia con il piede giusto, mandando a referto tutto lo starting-five e assaporando anche il gusto del vantaggio, toccato al quinto minuto sul 13-9.

I varesini non ci stanno, aumentano la velocità di circolazione della palla, passano ad una difesa aggressiva e il 12-0 di parziale, con cui le squadre vanno al primo riposo, sembra il preludio ad una gara senza storia (13-21). Non sarà così. Stefano Leva è a suo agio e alterna finalizzazioni personali ad assist per i compagni, Paolo Conti semina il panico nell’area colorata e Castelletto impatta sul 21 a 21 tenendo Varese all’asciutto per quasi 5 minuti. Sono Collins e Howell a tenere a galla Varese che si ricostruisce un piccolo margine prima dell’intervallo (26-33). Alessandro De Pol e Paolo Conti si spartiscono punti ed applausi degli oltre 600 spettatori, senza mutare il divario fra le contendenti.

Conduce sempre la più blasonata, Varese, ma non riesce a dare il colpo del ko, nonostante si trovi più volte con 9 o addirittura 11 punti di vantaggio. Ronald Ross prende confidenza con la retina, realizza da tre punti in un momento difficile, e si esalta penetrando nella difesa avversaria senza difficoltà. A Castellanza si sentono i cori dei Viking che credono nell’impresa. Varese non ha energie per cambiare ritmo, Collins s’infortuna e l’inerzia è tutta gialloblu. Con un break di 12-2 la Ignis tallona Varese (55-56) e tocca al capitano Stefano Leva firmare il vantaggio (57-56). I tifosi biancorossi rumoreggiano, prevedendo ciò che accadrà negli ultimi istanti di gara. Castelletto non sente più la fatica, Ross è immarcabile, in difesa non viene concesso nulla e la lotta a rimbalzo è più serrata che mai…

Il talento arrivato dai Texas Tech firma i punti della vittoria (61-59), ma il merito va diviso con i compagni di squadra che hanno dato l’anima fino alla sirena. Una notte che i tifosi castellettesi non dimenticheranno, una decina d’anni fa ognuno di loro avrà sognato almeno una volta una serata come questa. E’ il 9 Settembre e un’altra grande pagina è stata scritta… con i soliti colori, il giallo e il blu, ma con un’emozione particolare.

Comunicato Stampa

Ignis Castelletto Ticino - Pallacanestro Varese 61-59 (13-21; 26-33; 43-47)

C: Leva 10 (5/6, 0/1), Ross 23 (7/12, 1/2), Johnson 6 (3/7, 0/5), Conti 18 (9/12, 0/1), Rusconi 1, Mayer (0/1), Campana 2 (1/2), Masoni 1, Sacchetti (0/2), Borello ne, Marzorati ne, Murazzi ne. All. Vaghi

V: Collins 9 (3/7, 0/1), Hafnar 6 (2/6, 0/2), Allegretti 5 (0/1, 1/1), De Pol 8 (4/6, 0/1), Howell 13 (6/9), Garnett 8 (1/6, 1/5), Albano 7 (3/4, 0/3), Manzo 1, Fernandez, Genovese 2 (1/2, 0/1), Verri ne, Fikoff. All. Magnano

Note

T2: C 25/40, V 20/41

T3: C 1/11, V 2/14

TL: C 8/20, V 13/24

Rim: C 30 (Conti 9), V 29 (De Pol 7)

Spettatori: 600

Link to comment
Share on other sites

Vero, Ross mi è sembrato interessante.

L'altro (Johnson, #8) invece non mi è piaciuto proprio.

Bravo Leva, grande al solito Paolino Conti, Rusconi tira i liberi sempre peggio!!!  :(

Ps:Ma allora il pioppo in panchina era proprio Fikoff?!

Che brutto che è!!

:lol:  ^_^

28577[/snapback]

ross già dal primo minuto ha dimostrato di saperci fare parecchio... l'8 invece pare clone di kerr...certo che il tentativo di schiacciata di jordaniana memoria è gesto tecnico, pardon, atletico da incorniciare

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...