Jump to content
Sign in to follow this  

«Il nostro mondo è anacronistico»


pxg14

[font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Eclettico e vulcanico. Tra le migliaia di aggettivi possibili per cucire un vestito addosso a Claudio Sabatini, a.d. della Virtus Bologna che domani ospiterà la Cimberio, la scelta - piuttosto banale, lo ammettiamo - ricade sui due citati. Eclettismo e iperattività, del resto, sono tra le qualità più importanti che caratterizzano il dirigente delle V nere.[/size][/font]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Sabatini ha il taglio sicuro del self-made man e una naturale inclinazione alle luci dei riflettori. Una ribalta meritata per uno dei rari personaggi in grado di trascinare la pallacanestro italiana fuori dai recinti un po' angusti di una stantìa autocelebrazione.[/font][/size]

[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Mi dispiace doverlo rimarcare ma l'ambiente del basket italiano è clamorosamente anacronistico. Un mondo che non sembra avere volontà, forza, qualche volta penso addirittura interesse, a scrollarsi di dosso modi di pensare e agire non adeguati ai tempi. In pochi sembrano aver compreso che, per la piattaforma di spettacolo da noi proposta, i concorrenti sono tanti e agguerriti: i multisala, i teatri, le discoteche ultramoderne, i canali tv a pagamento, ovviamente il calcio e gli altri sport. In questi anni siamo finiti circondati e spesso fagocitati dai nostri concorrenti, incapaci di proporre alternative. Del resto, che cosa aspettarsi da un movimento che, faccio solo un esempio, prima di ogni partita consuma il rito del riconoscimento di giocatori, tecnici, staff e dirigenti? Chissà poi perchè».[/font][/size]

[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]In un colpo solo, ha messo sulla griglia una tonnellata di... carne, almeno una dozzina di argomenti sensibili. Proviamo a partire dal famigerato rapporto con la Tv.[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«La scarsa visibilità del nostro basket rappresenta un problema irrisolto. Il basket, che ha grande appeal ovunque, oltre ad essere stato svenduto è ampiamente sottoutilizzato. Eppure stiamo parlando di un prodotto che potrebbe fornire ritorni impensabili. Evidentemente qualche problemino in termini di marketing e comunicazione l'abbiamo».[/font][/size]

[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Di chi le responsabilità?[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Mettiamola così: la LegaBasket è un organismo democratico in cui le decisioni vengono prese a maggioranza. Non voglio aggiungere altro...».[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Il Natale del basket in TV, il “Maraglio Day”, la vicenda Kobe Bryant, la Fondazione Virtus e innumerevoli altre iniziative: non perde occasione per “rubare” la prima pagina...[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]"Che cosa volete farci, è il destino dei “numeri uno” - sorride Sabatini -. Battute a parte, dietro ogni attività ci sono sempre stati due aspetti: la volontà di fare il bene della Virtus e portare dei vantaggi alla nostra pallacanestro. Purtroppo in diverse occasioni, vedi il caso Bryant, sono stato ostacolato in tutti i modi, ma sono tuttora convinto che, con Kobe e il lock-out NBA, noi del basket abbiamo perso una grossa occasione. Per quanto ci riguarda, a Bologna stiamo raccogliendo i frutti dell'enorme lavoro svolto in questi anni per pubblicizzare e rendere appetibile il messaggio-basket».[/font][/size]

[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Domani sera a Casalecchio ci sarà il tutto esaurito: 8.400 spettatori. Varese, che cosa le suggerisce?[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Prima di tutto i complimenti per una bella idea, quella del Consorzio. Poi applausi sinceri per come i dirigenti varesini sono riusciti a realizzarla. Invece, argomentando di basket, il progetto Cimberio mi piace perchè ha analogie col nostro: squadra brillante, giovane, spigliata, capace di coniugare tradizione e risultati, storia dei club e spettacolo. Questo, volenti o nolenti, è il futuro».[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Massimo Turconi[/font][/size]

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...