Jump to content
Sign in to follow this  

Al Peak della passione


simon89

Riesplode l'entusiasmo dei tifosi OJM nel giorno della firma di LJ. Peak. La formalizzazione definitiva dell' intesa tra Varese e l'ala del South Carolina - contratto annuale respingendo l'ultimo assalto in extremis di Pistoia - non ha effetti diretti sull'apertura della campagna abbonamenti, che ha confermato l'amore incondizionato dei fedelissimi disposti a sottoscrivere alla cieca la tessera stagionale.

Al momento il club biancorosso ha quattro certezze (Ferrero, Tambone, Natali e da ieri Peak), al di là della trattativa con Tyler Cain che però ristagna per le richieste dell'agente straniero, ma c'è chi come Claudio Colombo - il primo abbonato della stagione 2019/20 - si è presentato all'Enerxenia Arena alle 6 del mattino, dunque 10 ore prima dell'apertura delle porte, per bruciare sul tempo altri innamorati dei colori biancorossi. L'imprenditore di Venegono, che ha sottoscritto 4 tessere per tutta la famiglia in Tribuna Gold, stimola Varese a costruire una squadra ambiziosa: «Il basket lo devi amare, altrimenti non verresti al buio a Masnago alle 6 del mattino - racconta Colombo -. Sono rimasto un po' deluso per il finale della stagione passata, vero che il budget fa la differenza, ma mi sarebbe piaciuto rischiare su una sostituzione di Archie scommettendo sull'arrivo ai playoff per recuperale l'investimento. Un sogno per il mercato? Adrian Banks».

L'accordo già blindato con Brindisi renderà impossibile accontentarlo, mentre la richiesta del secondo abbonato biancorosso. il legnanese Emanuele Macchi che ha sottoscritto la tessera Under 24 in Curva Nord, è teoricamente praticabile: «Sono abbonato dal 2011, mi aspetto una squadra che combatta sempre come quella della stagione appena conclusa, ma spero in qualche sogno in più nel cassetto provando a puntare ai playoff. Il mio sogno di mercato? Il ritorno di Mike Green». Ipotesi che fa parte del listone delle idee al vaglio - anche se i costi del 34enne ex Indimenticabili sono ancora elevati - pur con Siim Sander Vene e Tyler Larson più caldi nell'elenco degli ex considerati nelle strategie di mercato.

«La società opera sempre bene, speriamo di ripetere la bella stagione passata coronando il tutto con i playoff. Mi piacerebbe rivedere Chris Wright» aggiunge Edoardo Scola, storico abbonato in Galleria e terzo nella classifica dei più veloci. Il primo abbonato Under 14 è stato il giovanissimo Tommaso Badò, iscritto ai corsi di Minibasket della Robur et Fides che assieme alla famiglia - mamma, nonna e zia - ha sottoscritto la tessera in Galleria. Per i fedelissimi più veloci foto di rito con Attilio Caja e premi con i gadget biancorossi. Dopo la cinquantina di presenti all'apertura delle 16, l'affluenza nella sala Giancarlo Gualco è stata costante per tutto il pomeriggio. Alla chiusura delle 20 sono state 170 le tessere staccate al primo giorno: si continuerà fino a sabato per provare a battere quota 1.065 tessere della prima fase di 12 mesi fa.

Giuseppe Sciascia

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...