Jump to content

Banks è l'uomo in più nei momenti cruciali


Nicolò Cavalli
 Share

[b]DUSAN SAKOTA [/b](5 punti; 0/1 2p; 1/2 3p; 2/2 tl), [b]VOTO: 5. [/b]L'impatto nel primo quarto appare discreto. Nella ripresa entra in campo con fare etereo, condendo la brutta serata con una simulazione di sfondamento pagata cara in termini di punti e inerzia.

[b]ADRIAN BANKS [/b](16 punti; 6/11 2p; 0/3 3p; 4/5 tl) [b]VOTO: 7,5. [/b]Nel momento del bisogno, prende sulle spalle la squadra e la trascina nell'olimpo dell'alta classifica. I canestri siglati negli ultimi minuti sono un attestato di maturità e concretezza. Meglio di una garanzia bancaria.

[b]ERIK RUSH [/b](9 punti; 0/3 2p; 3/3 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 7. [/b]La Cimberio ha trovato il giocatore di cui aveva bisogno: impatto fisico, sacrificio in difesa, precisione dall'arco. Il virus letale che viene dal nord potrebbe mettere in ginocchio le difese avversarie.

[b]JANAR TALTS [/b](6 punti; 3/3 2p; 0/0 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Assomma sei punti, cinque rimbalzi e un assist in quattro minuti di impiego. In difesa è sempre passivo, ma finalmente è entrato nella mentalità giusta.

[b]ANDREA DE NICOLAO [/b](5 punti; 1/3 2p; 1/2 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Certe leggerezze in marcatura fanno il paio con alcune scelte così così nella gestione della manovra. In generale non è la migliore serata per i play nostrani, ma l'impegno e la caparbietà non mancano mai.

[b]MIKE GREEN [/b](5 punti; 1/5 2p; 0/2 3p; 3/6 tl) [b]VOTO: 7. [/b]Al tiro patisce una vera e propria Via Crucis: sbaglia da sotto, dalla linea della carità, dalla lunga. Eppure regala otto assist al bacio e decide la sfida con una giocata di pura personalità.

[b]EBI ERE [/b](15 punti; 4/7 2p; 1/4 3p; 4/4 tl) [b]VOTO: 7.[/b] Devastante nella prima frazione, impreziosita da recuperi e canestri a raffica, scompare dalla lista dei marcatori nella ripresa. Ma il marchio di fabbrica di difesa e rimbalzi è una sicurezza.

[b]ACHILLE POLONARA [/b](12 punti; 2/4 2p; 2/2 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 7. [/b]Il giovane azzurro prende il volo in attacco appendendosi al ferro e svettando sotto le plance. Pecca un po' nella fase difensiva, non riuscendo a mettere la museruola a Ignerski.

[b]BRYANT DUNSTON [/b](12 punti; 6/8 2p; 0/0 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 7,5. [/b]Questa sera si trova di fronte un colosso, Easley, e lo patisce per lunghi tratti. Poi cambia marcia, mette la tenda nell'area colorata e non si schioda più. Sigla i canestri decisivi dell'ultimo periodo e può sfoderare il suo classico sorriso a 84 denti. Uno smile che è l'immagine di un primato fantastico.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...