Jump to content

Offerta francese, Maynor tentenna


simon89
 Share

Le altre trattative. Czyz pista aperta, Jenkins si allontana

Spunta una pista francese a complicare il ritorno di Eric Maynor a Varese. La società di piazza Monte Grappa sta seguendo con grande interesse la situazione del playmaker statunitense “riattivato” con buoni riscontri a Las Vegas dopo i 10 mesi di stop successivi all’infortunio al ginocchio sinistro dell’ottobre 2015.

Ma sul giocatore del 1987 sarebbe piombato un club transalpino con una proposta “lucrosa” in grado di deviare Maynor dalla sua volontà di scegliere l’Italia - con preferenza per Varese - per il ritorno in campo dopo il secondo infortunio in 18 mesi a due diverse ginocchia. La prossima settimana si capirà se la trattativa potrà andare a buon fine, oppure la società di piazza Monte Grappa dovrà cambiare nuovamente obiettivo dopo l’abboccamento senza esito per Mike Green. Resta aperta la pista Olek Czyz: l’ala forte polacca non ha scartato la proposta di Varese, c’è ancora distanza tra le parti ma il tempo lavora in favore dell’Openjobmetis che confida nella vetrina internazionale per convincere il giocatore ex Roma e Pistoia ad accettare l’offerta biancorossa, completando il parco lunghi e lo slot dei 4 giocatori europei insieme a Kristjan Kangur, Aleksa Avramovic e O.D. Anosike. Se Czyz dovesse accettare fra qualche giorno la proposta di Varese, all’appello mancherebbero i tre “slot” extracomunitari nei ruolo di playmaker, guardia ed ala piccola. Ciò significa che radar biancorosso esce definitivamente Chris Czerapowicz, giocatore considerato complementare a David Moss ma ormai non più compatibile con la scelta di un pivot in quota europei come il centro di passaporto nigeriano.

Difficile anche la pista Michael Jenkins: la guardia ex Cantù è nell’elenco degli obiettivi di Avellino, dove ritroverebbe Pino Sacripanti, che lo aveva allenato nel 2013-14 in Brianza. Anche se l’esterno statunitense non è il primo della lista in casa Sidigas, e potrebbe tornare d’attualità se dovesse sfumare quella pista. Ma una volta scelto il centro titolare, il prossimo ruolo chiave nel quale Varese vuole mettere un punto fermo è quello del playmaker, che darà poi un indirizzo per caratteristiche, costi ed esperienza agli ultimi tasselli.

Giuseppe Sciascia

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...