Jump to content

OJM, Gentile cacciato dall’allenamento


simon89

Varese e Alessandro Gentile, questo matrimonio non s’ha da continuare. Il travagliato rapporto tra l’Ojm e la sua stella italiana sembra arrivato agli sgoccioli dopo l’episodio accaduto nel pomeriggio di oggi, lunedì 24 gennaio. Il coach Johan Roijakkers ha allontanato l’ex capitano dell’Olimpia Milano dall’allenamento dopo pochissimi minuti di seduta: la scintilla sarebbe scoccata per un errore banale in un esercizio di riscaldamento, ma dietro questa situazione - considerando che sarebbe stato il secondo allontanamento nel giro di una settimana - c’era evidentemente un malessere legato a qualche seduta saltata da Gentile (adducendo problemi a un piede) dopo la certezza del rinvio della trasferta di Reggio Emilia.

Già in mattinata il coach olandese e il giocatore casertano avevano avuto un confronto; l’episodio dell’allontanamento sembra mettere la parola fine al rapporto tra Varese e l’atleta del 1992. A breve la società incontrerà i rappresentanti di Gentile, ma sembra scontato il divorzio (pronto ad accoglierlo ci sarebbe l’Happy Casa Brindisi, che 20 giorni fa lo aveva richiesto ufficialmente) tra l’Ojm e il giocatore, che dopo la sua cacciata dalla seduta ha liberato l’armadietto.

Sarà il quarto giocatore in fuga in poco più di un mese dal club biancorosso dopo le partenze di Egbunu, Kell e Jones; ma AleGent era comunque una scelta figlia della vecchia gestione Conti-Vertemati, e la prima scelta del nuovo corso dell’area tecnica Arcieri-Roijakkers è stata quella di ingaggiare Justin Reyes, ossia un elemento con caratteristiche tecniche e fisiche sostanzialmente analoghe a quelle dell’ala italiana. Nonostante il colloquio chiarificatore con Luis Scola dopo il cambio di allenatore sacrificando il suo mentore Adriano Vertemati, il rapporto con Roijakkers - allenatore con stile “sergente di ferro” - non è mai decollato.

Sembra a questo punto impossibile che le posizioni possano riconciliarsi: Varese sacrificherà il suo elemento più quotato, ma allo stesso tempo il più discusso (e fischiato da una parte del pubblico nell’ultima partita in casa con Venezia). E probabilmente riaprirà il mercato in cerca di un play e un pivot, affidandosi a Reyes per il ruolo di ala piccola.

Giuseppe Sciascia


User Feedback

Recommended Comments



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...