Jump to content

OJM Varese Vs Bertram Derthona Tortona: le pagelle


banksanity6

Seconda partita casalinga per Varese in questo campionato e prima sconfitta tra le mura amiche. Alla fine resta l’amaro in bocca perché questa era un’occasione ghiotta per fare uno sgambetto ad una big che allo stato attuale sta facendo molta fatica. Ma la classe di Weems, insieme all’errore di Hanlan dalla lunetta, sono state determinanti per assegnare i 2 punti ai piemontesi. Qualche dubbio cresce anche dal punto di vista del manico; in difesa i biancorossi non hanno continuità nell’aggredire e prima di catturare un rimbalzo si concedono molteplici occasioni, in attacco sembra mancare fluidità e circolazione di palla. Si fatica a intravedere una linea guida che possa portare versi lidi più tranquilli, manca una scossa. Ma veniamo alle valutazioni dei singoli:

Shahid 5: parte forte con una bella penetrazione che fa sperare in una serata buona per Winnie. Poi quasi sempre, in entrata viene rimandato al mittente, da fuori non ne mette una. Chiude con un -14 di +/- che certifica una prestazione insufficiente. ILLUSORIO

Cauley-Stein 4: prestazione che definire irritante è poco. Non ci si ricorda un tagliafuori, una palla contesa con grinta, una lotta a rimbalzo. Solo un ciondolare da un lato all’altro del campo senza uno scopo preciso. METAVERSO

Ulaneo 5,5: nella sua prima apparizione sul campo sembra che invece di un pallone debba trattare una saponetta. Poi piano piano riesce a fare cose discrete o per lo meno ci mette voglia. VOLENTEROSO

Woldetensae 5,5: Tomas sembra la sua brutta copia, anche se forse non solo per suo demerito. Viene utilizzato col contagocce e probabilmente questa cosa lo sfiducia, non riuscendo a lasciare una traccia significativa nell’incontro anche se in difesa prova a dare un segnale.  UOMO OMBRA

Moretti 5: se contro Pistoia era stato l’eroe di serata, contro Tortona trova una serata no dal punto di vista balistico e questo si ripercuote sulla prestazione a tutto tondo. SVUOTATO

Librizzi N.E.

Virginio N.E.

Hanlan 7: voto che sarebbe anche più alto se nel concitatissimo finale non avesse sbagliato un libero che avrebbe significato overtime. E’ l’uomo su cui la squadra si aggrappa e non ci si può permettere di panchinarlo. Significativo quando coach Biala lo richiama in panchina nel terzo quarto per il suo terzo fallo con i varesini che non segnano per diversi minuti. FARO

McDermott 6,5: anche per Sean questa sera le polveri sono bagnate dalla lunga distanza. Ma l’americano dell’Indiana è molto di più che un tiratore da 3. Sa sempre rendersi utile con o senza palla e nelle tante sfaccettature del gioco potendo sempre uscire a testa alta perchè dà sempre tutto. ORGOGLIO

Assui N.E.

Brown 7,5: a differenza di molti suoi compagni Gabe questa sera è quasi infallibile. Oltre all’ispirazione al tiro è forse il giocatore che mette più intensità difensiva e infatti è anche quello che viene saltato con maggior difficoltà dagli avversari. TRIPLE MACHINE


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...