Jump to content

OJM Varese Vs Gevi Napoli Basket: le pagelle


banksanity6
 Share

Si conclude il girone di andata per una Varese che travolge Napoli reduce da una sorprendente vittoria conto Milano e con l’aggiunta del nuovo Joe Young che evidentemente non è ancora entrato a pieno nei meccanismi di coach Pancotto. Varese che come da abitudine, conduce l’incontro dall’inizio alla fine ma che nell’ultimo quarto da la spallata decisiva e raggiunge anche i 30 punti di vantaggio, regalando così per una volta un finale rilassato ai suoi supporter che si possono godere l’ingresso di tutti i componenti del roster che vanno tutti a referto completando la serata perfetta. Ma veniamo alle valutazioni dei singoli:

Ross 7,5 : la fisicità di Napoli rende la vita difficile a Colbey che infatti non mette a referto nemmeno una conclusione da 2 punti. In compenso viene spedito spesso in lunetta dove risponde con un ottimo 9 su 10. Anche dalla lunga riesce ad essere efficace con un 2 su 2. Il tutto contornato da 6 rimbalzi e 11 assist che fanno registrare ancora una volta una doppia doppia per un piatto decisamente ricco. MASTERCHEF

Woldetensae 6,5 : la nota maggiormente positiva del numero 8 biancorosso è la capacita di accoppiarsi difensivamente con avversari notevolmente più stazzati e non andare mai particolarmente sotto con nessuno. Grinta e predisposizione al sacrificio non mancano mai, anche quando le polveri sono un po’ umide. CANNONCINO

De Nicolao 7 : ronza attorno ai piccoli partenopei facendogli sentire il fiato sul collo per rompergli il ritmo. Oltre alle solite qualità difensive dimostra di avere un buon rapporto anche col canestro, fatta eccezione per il solito air ball al quale ci stiamo quasi affezionando. ABITUE’

Reyes 8,5 : secondo qualcuno era in dubbio la sua presenza. Poi entra, spacca la partita contendendo il titolo di MVP a Owens pur essendo al 50% della condizione. E’ il raccordo perfetto tra piccoli e lunghi di questa squadra ed entrando come sesto uomo può davvero fare la differenza. EQUILIBRATORE

Librizzi 7 : entra a risultato acquisito ed è tutto più semplice ma prima brucia il suo avversario e arriva facile al ferro e poi regala un assist per il suo amico Virginio che realizza la tripla dall’angolo. SPIRITATO

Virginio 7 : il commento si potrebbe replicare paro paro con quello di Libro solo che Nick colpisce con la sua specialità, il tiro dalla grande distanza. ISPIRATO

Ferrero 6,5 : entra anche lui solo nel finale e giustamente non si tira indietro dal poter partecipare alla festa. Alza la mano e scuote solo la retina. In quel quintetto tutto italiano certo è che potrebbe essere il padre anziché un compagno di squadra di almeno 2 elementi. MATUSALEMME

Brown 7 : la sicurezza con cui scende in campo ogni volta è disarmante. Anche quando è meno ispirato verso la via del canestro, trova modo di essere determinante. Una palla recuperata, un rimbalzo, un blocco sa sempre cosa fare anche senza essere particolarmente appariscente. INVISIBLE MAN

Caruso 7,5 : con un Tariq in grande spolvero, il minutaggio di Willy deve scendere ma i 17 minuti in campo sono di grande qualità. Presente e reattivo sotto le plance sia con buoni taglia fuori e quindi rimbalzi (per la seconda volta Varese vince la battaglia in questo fondamentale) e la perfezione al tiro dimostrano che merita di essere nei vertici della classifica dei migliori cannonieri da 2 punti come percentuale realizzativa. RAGIONIERE

Owens 8,5 : conferma, dopo la bella prestazione di Brindisi, di essere in un periodo molto positivo. La speranza è che abbia fatto il definitivo click per diventare quel fattore sia nelle situazioni offensiva ma soprattutto come intimidatore. L’atteggiamento e la concentrazione mostrati ieri per tutto l’incontro sono incoraggianti. DOMINATOR

Johnson 7 : forse non sarà saltato agli occhi per i molti punti segnati ma dal punto di vista energetico sembra in ripresa (come già visto anche a Brindisi). Deve limitare alcuni momenti dove fa scelte non lucidissime, dovute soprattutto dal ritmo indiavolato che tiene per tutti i minuti in cui gioca, ma il suo apporto sui 2 lati del campo è sempre fondamentale. Bello vedere quanto tiene alle buone prestazioni dei suoi compagni, dal primo all’ultimo. COINVOLTO

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...