Jump to content

OJM Varese Vs Happy Casa Brindisi: le pagelle


banksanity6

Probabilmente la partita più difficile sul cammino di Varese quella che la metteva di fronte ad una Happy Casa in gran forma. Una Varese che per spazzare via ogni dubbio, sta cercando un miracolo sportivo che è quello di conquistare la salvezza sul campo dopo la penalizzazione di 16 punti inflitta dalla FIP. Dopo l’impresa di Trieste i ragazzi di Brase conquistano 2 punti che vogliono dire quanto questa squadra sia unita e forte mentalmente e che trascinata dal suo meraviglioso pubblico sta cercando di dimostrare che il suo reale valore vale i playoff e molto ancora. Ma veniamo alle valutazioni dei singoli:

Ross 6,5: dopo la proposta di matrimonio di Colbey alla sua fidanzata, il folletto del Colorado sembra aver ancora la testa fra le nuvole, tant’è che è molto più disordinato e meno ficcante del solito. Riesce a produrre qualche fiammata ma abbastanza estemporanea, poi esce dai giochi molto prima della fine per aver commesso le 5 penalità. INNAMORATO

Woldetensae 7,5: Tommy ci ha preso gusto a gonfiare la retina. E’ lui il protagonista principale del parziale di 20 a 0 del terzo quarto che regala a Varese lo strappo decisivo che poi porterà i 2 punti. Giocatore di striscia se ce n’è uno. INCENDIARIO

De Nicolao 5: Giovanni sembra un pulcino bagnato. Gli vengono concesse 2 possibilità ma è palese che sia uscito dalle grazie del coach ma anche lui non fa nulla per riconquistarle, anzi… SFIDUCIATO

Zhao N.E.

Librizzi 7: è il settimo uomo delle rotazioni come già visto nella partita di domenica giocata a Trieste. Resta in campo 26 minuti giocando anche i 5 finali perché Ross viene spedito in panchina per raggiunto limite di falli. Libro risponde con una prestazione convincente difendendo su colossi (rispetto a lui) come Mascolo e Harrison mettendogli la museruola. GOLDEN BOY

Virginio S.V.

Ferrero N.E.

Brown 8,5: stiamo per finire le parole per poter descrivere l’impatto devastante che Markel ha avuto sulla sua OJM e sul campionato italiano. Un fuoriclasse a 360 gradi che eccelle in tantissimi fondamentali ma che soprattutto ha 2 attributi esagerati. BIG BALLS

Caruso 6,5: buttato presto nella mischia per cercare di contenere lo strapotere fisico di Perkins riesce a fermare l’inerzia del centro brindisino. Poi centellinato nel resto dell’incontro ma si fa trovare pronto soprattutto chiudendo il pitturato difensivo con presenza e stoppate. STOPPER

Owens 7: partenza in salita per Tariq che rischia di essere spazzato via da Perkins. Fatica a volare sopra il ferro anche per una insolita imprecisione di Ross nel servirlo, ma quando davvero conta, sale di colpi e da lui non si passa più. ERASER

Johnson 9: Nino sembra tornato ai fasti di inizio stagione. E se è in serata anche al tiro dalla lunga distanza allora per gli avversari di Varese sono davvero problemi seri perché quando sa rendersi efficace su più dimensioni, allora diventa davvero esplosivo. DINAMITE


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...