Jump to content

Per fortuna c'è Mike Green...


Nicolò Cavalli
 Share

[b]DUSAN SAKOTA [/b](6 punti; 1/2 2p; 1/3 3p; 1/1 tl), [b]VOTO: 6. [/b]Sufficienza acquisita grazie alla tripla pesantissima che allontana Caserta, ripiombata a meno due, prima della volata finale. Per il resto, Dusan è nullo a rimbalzo e goffo in difesa.

[b]ADRIAN BANKS [/b](8 punti; 2/9 2p; 1/4 3p; 1/4 tl) [b]VOTO: 5. [/b]Le percentuali al tiro sembrano quasi quelle dei partiti rimasti fuori dalla Camera dei Deputati. Lo spirito garibaldino non è canalizzato nella direzione giusta: troppi passaggi a vuoto nell'ennesima recita sottotono del 2013.

[b]ERIK RUSH [/b](0 punti; 0/0 2p; 0/1 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 5. [/b]Lo si nota soltanto perché, nei pochi minuti di utilizzo, accende velocemente le lucine del tabellone accanto al suo nome. Peccato siano quelle che conteggiano i falli.

[b]JANAR TALTS [/b](7 punti; 2/3 2p; 1/5 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Gianni veste i panni del veterano spavaldo e accetta la lotta strenua nel pitturato. Gomiti alti, rimbalzi coraggiosi e museruola al mastino Akindele. Riceve meritatissimi applausi e detta la linea ai compagni.

[b]ANDREA DE NICOLAO [/b](4 punti; 0/2 2p; 1/1 3p; 1/2 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Perde qualche volta di troppo le redini del match. Non mette in tavola le specialità della casa (entrate fulminanti e assist), patendo molto i piccoli casertani.

[b]MIKE GREEN [/b](20 punti; 1/2 2p; 1/4 3p; 15/17 tl) [b]VOTO: 7,5. [/b]In una giornata in cui gli attori sono distratti e poco ispirati, controlla la cinepresa con l'abilità del consumato regista. Compare al centro dell'obiettivo in un allenamento specifico e prolifico dalla lunetta.

[b]EBI ERE [/b](16 punti; 4/7 2p; 2/7 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Spesso si trova a dover gestire la patata bollente in prossimità della sirena dei 24 secondi. In generale fa il suo con discreta lucidità e non infierisce sui vecchi amici casertani. Ex dal dente poco avvelenato.

[b]ACHILLE POLONARA [/b](7 punti; 3/7 2p; 0/2 3p; 1/3 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]La mano è sbilenca come rare volte: la palla non vuole entrare. Allora il prode Achille, in versione difensore duro e puro, si mette in proprio per arpionare rimbalzi e sfere vaganti.

[b]BRYANT DUNSTON [/b](6 punti; 2/4 2p; 0/0 3p; 2/3 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Pur al minimo stagionale in termine di fatturato di punti e minuti in campo, è il solito spauracchio sotto le plance. Quattro stoppate cancellano gli avanti campani, costringendoli ai tiri da fuori area.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...