Jump to content

Rannikko: «Grato alla Cimberio»


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Vedi Varese e poi voli in Eurolega: nonostante la mancata riconferma estiva da parte della Cimberio l'ex capitano biancorosso Teemu Rannikko (foto Blitz) nutre solo gratitudine nei confronti della società di piazza Monte Grappa. [/size][/font]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Sbarcato in città nel 2010 dopo una stagione non brillante in Acb spagnola a Granada, le due annate in biancorosso ne hanno rilanciato le quotazioni a livello internazionale tanto da meritargli la chiamata dell'Olimpia Lubiana, dove aveva già militato dal 2005 al 2007. [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Ora il 32enne regista finlandese è tra i veterani del roster della blasonata formazione slovena, al via della massima competizione internazionale, ma torna con grande piacere sulla parentesi sotto le Prealpi: «Ho solo ricordi piacevoli dei miei due anni a Varese: il più bello è legato alla nascita della mia primogenita Ljila Helene, ma sono stato benissimo perché la città mi ha accolto nel modo migliore. Tutti sanno che la scorsa estate mi sarebbe piaciuto moltissimo rimanere alla Cimberio: ho aspettato a lungo la decisione della società, ma con l'operazione necessaria per risolvere i problemi a quel ginocchio che mi aveva tormentato per tutto il 2011/2012 ho capito perfettamente la loro decisione. Così quando mi ha contattato l'Olimpia Lubiana ho accettato con entusiasmo l'offerta: ero già stato per due anni in Slovenia e c'era la possibilità di tornare a giocare l'Eurolega, qui cerco di dare una mano con la mia esperienza a far crescere un gruppo giovane di grande potenziale». [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]L'esordio nella massima competizione internazionale ha regalato una bella soddisfazione al finlandese, che con la sua Lubiana ha espugnato il campo di Cantù: per un ex capitano della Cimberio un motivo in più per esultare… «Per la mia squadra esordire con un successo esterno è stato molto importante nell'ambito delle sue prospettive di classifica; personalmente invece vincere sul campo di Cantù mi ha procurato una bella emozione dopo i cattivi ricordi dei playoff di due anni fa con la Cimberio, che ho dovuto affrontare in cattive condizioni fisiche. Spero che i tifosi di Varese siano stati contenti anche per me…». E sebbene la nuova Cimberio stia regalando grandi emozioni ai supporters biancorossi, non c'è dubbio che tra i giocatori della squadra dello scorso anno il più rimpianto durante l'estate fosse proprio l'ex capitano… «Mi fa molto piacere saperlo: io ho sempre cercato di dare il massimo anche se lo scorso anno non sono quasi mai stato in condizioni fisiche ottimali e mi sono trovato a fare cose al di fuori delle mie caratteristiche. Ma i tifosi sono sempre stati dalla mia parte e tutti i membri dell'organizzazione, da Cecco Vescovi gli altri della società, mi hanno sempre messo nelle migliori condizioni per lavorare. Forse non sarò il giocatore più forte del mondo ma cerco di portare sempre il mio aiuto all'interno di un gruppo e credo che questo sia stato apprezzato dalla gente». [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]E per questo motivo Rannikko continua a seguire le gesta della Cimberio “tifando” dalla Slovenia per i suoi vecchi colori: «Sono rimasto in contatto con Max Ferraiuolo, Marco Armenise e Janar Talts e ho rivisto volentieri Simone Giofrè a Desio. Sono contento dell'avvio positivo della nuova squadra e spero che ottenga i migliori risultati possibili: la società vuol riportare Varese ai livelli della sua storica tradizione, chissà che il passo decisivo verso il vertice possa avvenire quest'anno». [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...