Jump to content

Si chiamerà PalaOpenjobmetis


simon89
 Share

Tempistiche imminenti per campagna abbonamenti 2016/'17 e ufficialità del rinnovo della sponsorizzazione Openjobmetis in casa Pallacanestro Varese.
 
L'accordo di massima per la versione 3.0 della partnership tra la società di piazza Monte Grappa e la società di Gallarate era stato già raggiunto a fine aprile, nell'incontro tra il vicepresidente biancorosso Monica Salvestrin e l'a.d. Rosario Rasizza. I passaggi formali per la ratifica del contratto annuale da parte dei rispettivi CdA hanno fatto slittare la comunicazione ufficiale. Ma allo stesso tempo si sta avvicinando a grandi passi la scadenza naturale del 30 giugno per quanto riguarda il contratto con Whirlpool per il "naming" del palasport di Masnago. L'a.d. della SpA gallaratese aveva confermato più volte di essere interessato a subentrare se la multinazionale statunitense non avesse rinnovato l'accordo e siccome da Comerio non sono arrivati più segnali di sorta, sembra scontata l'accoppiata del marchio Openjobmetis sia sulle maglie biancorosse sia sulla facciata del "Lino Oldrini".
 
Il sogno di Rasizza sarebbe quello di "rinfrescare" il volto della gloriosa ma datata casa del basket varesino. Ma tutti i progetti per arricchire l'impianto con quelle commodities (da un punto vendita per il merchandising ad uno spazio permanente per il museo allestito in occasione del 70° anniversario della società, ad un vero e proprio ristorante in... salsa biancorossa") necessarie per portare la struttura al livello degli impianti del terzo millennio si scontrano con una logistica ormai sfruttata quasi al 100 per cento con i lavori svolti dal 2011 ad oggi. In ogni caso, che Pallacanestro Varese e Openjobmetis proseguiranno a braccetto per il terzo anno consecutivo lo conferma anche il marchio della società di lavoro interinale nel "coming soon" della campagna abbonamenti twittato dalla società varesina nei giorni scorsi.
 
La vendita delle tessere stagionali è ormai prossima al lancio ufficiale: in attesa dei dettagli operativi, il semaforo verde è previsto per il pomeriggio di giovedì 7 luglio nella sala "Giancarlo Gualco" di Masnago: per tre settimane - fino a domenica 28 - solita prelazione a prezzi ridotti per i 2.680 vecchi abbonati. Si partirà comunque con qualche certezza in più rispetto agli zero giocatori firmati all'apertura della campagna abbonamenti dell'estate 2014 ed ai soli Molinaro e Ferrero del 2015; per gli scettici si potrà attendere la vendita libera del mese di settembre, quando il roster sarà al gran completo. Ancora da stabilire, invece, le modalità degli abbonamenti per le coppe europee: domani o al più tardi giovedì sono attese comunicazioni da Monaco di Baviera relativamente alle ammissioni a Champions League e FIBA Europe Cup. Una volta ottenuto il pass di accesso all'Europa si definiranno le questioni sponsor e tessere stagionali per il secondo fronte della stagione biancorossa.
 
Giuseppe Sciascia

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...