Jump to content

Varese esonera Roijakkers


simon89
 Share

Clamoroso a Varese: l’Openjobmetis ha esonerato Johan Roijakkers dopo la sconfitta di ieri, mercoledì 13 aprile, contro Trieste. Non è un pesce d’aprile in ritardo, ma è tutto vero: la decisione l’hanno presa i vertici della società dopo un post-partita burrascoso.

LA CONDOTTA CONTESTATA

«Condotta non in linea con i principi del club» la motivazione ufficiale del comunicato emesso dalla società. Dunque sotto accusa non sono i risultati sportivi, che in tre mesi avevano portato l’OJM dall’ultimo all’ottavo posto grazie ad un ciclo di 7 vittorie in 8 gare, sebbene poi ridimensionato dalle 4 sconfitte nelle ultime 5 gare facendo scivolare di nuovo i biancorossi ai margini della zona calda.

LA GESTIONE DI REYES

L’oggetto del contendere sarebbe la gestione extratecnica di Roijakkers, in particolare quella di Justin Reyes, giocatore ingaggiato il giorno dell’approdo in Italia del tecnico olandese (senza condividerne l’arrivo con relativo utilizzo dell’ultimo visto?) e sempre utilizzato col contagocce. In particolare nella partita contro Trieste, dove è partito in quintetto uscendo però dopo soli 90 secondi, e venendo definitivamente bocciato al rientro (canestro subito da Mian perdendosi completamente l’uomo sul blocco). Dopo aver pesantemente attaccato il giocatore portoricano al momento del cambio, a fine gara il coach olandese avrebbe avuto parole dure nei confronti di Reyes, mantenendo le sue posizioni anche di fronte all’intervento immediato dell’a.d. Luis Scola.

LO STILE VARESE

Nella mattinata odierna la decisione della società di far scattare il clamoroso provvedimento per motivi disciplinari: una sorta di bis di quanto avvenuto a settembre 2020 con Attilio Caja? Sia come sia, la società ha deciso che lo “stile Varese” conta più del valore tecnico del coach. Ora la squadra è stata affidata all’assistente Alberto Seravalli, che aveva già diretto l’OJM in occasione del successo contro Venezia del 14 gennaio, quando il tecnico olandese non aveva ancora il patentino per allenare in Italia. Sarà il coach ferrarese a portare a termine la stagione 2021/22 cercando di ottenere il successo mancante per la salvezza, mentre Varese avrà comunque due allenatori esonerati – Adriano Vertemati e Johan Roijakkers – a libro paga fino al 30 giugno 2023.

Giuseppe Sciascia

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...