Jump to content

Vescovi: «Pensiamo a Milano»


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Post-partita sereno per Cecco Vescovi dopo la sconfitta, imprevista, sul campo della Sutor Montegranaro. Certamente la prova difensiva della Cimberio è stata ben al di sotto della sufficienza e a maggior ragione dopo il “partitone” in retroguardia contro Roma la differenza è stata solare. [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Ma il presidente biancorosso evita critiche pesanti dopo lo stop di Ancona e guarda già al sentito derby contro Milano: «Nessun dramma perché una sconfitta del genere ci può stare nell'economia di una stagione vissuta sempre al massimo. In questo momento dell'anno giocare contro avversarie senza pressioni può nascondere delle insidie; l'errore lo abbiamo commesso accettando ritmo e punteggio alto nel primo tempo e nel finale in volata ci è andata male. Ma non fasciamoci la testa, anzi resettiamo tutto e guardiamo avanti verso la sfida con Milano». [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Alla fine lo stop forzato di Banks - indisponibile dopo essere rimasto fermo per tutta la settimana - ha tolto una pedina importante dallo scacchiere di Vitucci: «Sicuramente l'assenza di Adrian ha pesato perché con le sue incursioni avrebbe potuto darci tanto contro la zona; adesso cerchiamo di recuperarlo al 100 per cento in vista del match con l'EA7. Però niente processi perché ci farebbero perdere di vista l'obiettivo; in fondo è una sconfitta che ribadisce l'equilibrio assoluto di un campionato nel quale i valori sono molto ristretti, e conferma che anche la capolista può perdere se non gioca al massimo della sua concentrazione». [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Lo scivolone sul campo della Sutor ha rappresentato la ciliegina sulla torta di una giornata “pazza”, con 5 delle prime 6 della classifica che hanno segnato il passo (unica eccezione quella dell'EA7); ma Vescovi non prova rammarico per l'occasione persa: «Da una parte potevamo chiudere in anticipo il discorso del primo posto, dall'altra però le sconfitte delle inseguitrici fanno in modo che il nostro scivolone non abbia conseguenze particolari. E' stato solo un episodio che vogliamo cancellare contro Milano: il nostro obiettivo è raggiungere al più presto possibile il primo posto per tirare il fiato in vista dei playoff. Vorrà dire che ci penseremo domenica…». [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Dunque il presidente della Cimberio guarda alla terza sfida stagionale con Milano - attuale quarta forza e dunque possibile ostacolo sulla strada di Varese verso la finale scudetto - come a un test importante nel quale la squadra di Vitucci vuole ribadire la sua leadership solitaria e provare a lanciare un altro messaggio ad una delle più temibili pretendenti allo scudetto: «Stavolta giochiamo in casa e l'Olimpia in trasferta è temibile, ma si sa che non c'è due senza tre… Scherzi a parte, il potenziale di Milano resta sempre elevatissimo ma mi aspetto un'atmosfera stimolante in tribuna e una reazione importante sul campo da parte della squadra. Proveremo a imporre le nostre certezze a un'avversaria temibile che ancora sta cercando le proprie; a noi il compito di sottrargliele come era già accaduto in Coppa Italia, quando l'EA7 arrivava da 4 vittorie consecutive e sembrava partire con i favori del pronostico». [/size]
[size=3]Giuseppe Sciascia [/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...