Jump to content

Vescovi realista: «Budget da metà classifica»


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Una reazione d'orgoglio e di compattezza successiva al messaggio chiaro e forte recapitato in spogliatoio dopo la partita con Valencia. Così Cecco Vescovi (foto Blitz) inquadra la prova della Cimberio nel derby contro Cantù dopo aver ribadito ai giocatori che Fabrizio Frates non è in discussione né ora ne mai: «È una conferma evidente di quel che tutti noi pensavamo. Certo, fa un po' arrabbiare pensare alle sconfitte con Montegranaro e Pistoia, perché giocando col piglio di domenica quelle partite avremmo potuto vincerle ed essere in una situazione di classifica in linea con le aspettative. Il messaggio alla squadra è servito? Sinceramente non posso pensare che qualcuno avesse la malizia per giocare contro, in ogni caso dev'essere chiaro per tutti che l'indicazione era e rimane questa».[/size][/font][/color]

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Il presidente varesino cerca comunque di vedere il bicchiere mezzo pieno anche per spezzare il cerchio della negatività che sta condizionando la squadra: «Ripartiamo dalle indicazioni positive e cerchiamo di confermarle in occasione delle prossime uscite. In fondo abbiamo mostrato di avere anche delle qualità in occasione delle vittorie con Reggio Emilia, Venezia ed Avellino. Purtroppo le sconfitte in serie dell'ultimo periodo ci hanno condizionato a livello mentale: ci siamo bloccati contro una zona perfetta per mettere a nudo le nostre paure».[/size][/font][/color]
 
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Vescovi ribadisce che gli ulteriori correttivi di mercato andranno comunque valutati alla luce delle esigenze del bilancio: «Non voglio ricorrere a scuse di comodo, ma il nostro budget è da metà classifica e per fare meglio rispetto a questa base di partenza serve azzeccare le scelte. Stavolta abbiamo commesso degli errori e sono il primo ad ammetterlo: però smettiamola di parlare dei nostri difetti e concentriamoci sulle qualità che abbiamo per provare a ritrovare fiducia. I limiti sappiamo di averli e stiamo cercando di correggerli, ma senza rinunciare alla filosofia che ci ha sempre contraddistinto. Vedendo anche le notizie che giungono da altre città, con 5 club sui 16 della serie A che non hanno ancora approvato i bilanci del 2012/2013, ribadisco con forza che il nostro obiettivo primario è quello dell'equilibrio economico. Sarebbe facile proporre contratti a giocatori di alto livello: se poi non trovassimo le risorse per la copertura delle spese, dovendo far ricadere le perdite sul consorzio, sarebbe la fine della Pallacanestro Varese».[/size][/font][/color]
 
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Insomma, il presidente rieletto per acclamazione dall'assemblea di Varese nel Cuore mantiene la sua filosofia basata sul rispetto degli impegni nei confronti dei proprietari: «La scorsa annata è stata eccezionale perché abbiamo coniugato la buona amministrazione economica col risultato sportivo. Però, dal 2010 ad oggi abbiamo garantito una continuità di buon livello raggiungendo tre volte i playoff senza mai sforare il bilancio di un euro. Ora siamo ancora al lavoro per coprire il budget come accaduto negli anni scorsi, però mai e poi mai aggraveremo i costi di gestione perché i risultati non ci sono».[/size][/font][/color]
 
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Insomma Vescovi conferma di essere la persona giusta al posto giusto sulla poltrona presidenziale vista la mancanza di alternative e il momento delicato, ma ribadisce la disponibilità a cedere l'incarico accettato in mancanza di alternative al termine della stagione. «Vista la situazione ho accettato per spirito di servizio, sebbene, come noto, la mia volontà fosse diversa. Garantisco disponibilità per proseguire fino al 30 giugno ma se in futuro qualcuno si proporrà con argomenti validi mi farò volentieri da parte. Non perché voglia scappare, ma se ci fosse una figura in grado di dare entusiasmo e nuova linfa sarebbe utile per tutti noi».
Gi.Sci.[/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...