Jump to content

seth

vfb.it
  • Content Count

    734
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

seth last won the day on October 18

seth had the most liked content!

Community Reputation

22 Excellent

About seth

  • Rank
    varesefans
  • Birthday 05/27/1980

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Interests
    Musica metal, sport, ambiente e cultura

Previous Fields

  • Attività:
    lav.dipendente
  • Appassionato/a di:
    musica/concerti
  • Spettatore live o Tv?
    abbonato

Recent Profile Visitors

653 profile views
  1. Intanto Veneziamestre firma Goudelock. Mica male!
  2. Dunque, ottima vittoria, ottenuta con le armi che abbiamo, ovvero applicazione, grinta e tiro. Pausa buona per completare il recupero di Clark e fare alcune valutazioni. Se Jason confermasse di avere le caratteristiche di guardia titolare, penserei davvero di tenere Ingus. Il lettone ha le caratteristiche giuste del sesto uomo, con difesa asfissiante e buona mano per colpire da fuori. Tepic, per quanto in lenta ripresa, è molto meno funzionale allo scopo. Con Jakovitti avremmo 4 esterni piccoli ma in grado di portare palla, difendere forte e colpire da fuori. Gianca e Natali possono fare i cambi di Vene e Peak, Gandarello dare fiato all'ottimo Simmons. Vedremo al cospetto delle ricche FuNere come andrà e se Mayo approfittera' della non difesa del serbo o sarà abbacinato dal suo enorme talento. Curioso di vedere quanto gioverà affiancare Clark a Mayo. Recuperato l'entusiasmo dopo la prima, elemento essenziale per la nostra stagione di tranquilli guastatori.
  3. Sono d'accordo. Per un po' ho temuto la rimonta beffa di Avellino dello scorso anno, che ci è costata i playoff. Quando in difficoltà, tendiamo a sparacchiare da fuori. Bisogna essere più duri mentalmente e continuare a eseguire i giochi creando buone soluzioni (per il tiro da 3 ah ah). Ovviamente spiace per i problemi fisici di Tepic, specie se effettivamente di quel tenore. Continuo a pensare che non è, in ogni caso, il giocatore che dà la svolta dalla panchina. Insieme ai nostri italiani, che sono buoni mestieranti, serve uno con punti nelle mani. Meglio comunque darsi tempo per capire se e quale intervento serve, anche al netto delle nostre risorse limitate. È strano comunque che il nome di Rich salti fuori continuamente. Vuoi vedere che alla fine...
  4. Secondo me quando rientra Clark, se è almeno quello che si spera, Jacovitti e Tepic fanno le valigie. La società sta attendendo per capire se serve più un 1-2 o un 2-3, in funzione di come rientra Clark. Intanto però una vittoria importante è convincente. Bene soprattutto essersi riappacificati col tiro, aver ritrovato anche qualche gioco alternativo. Ora sotto con la lanciatissima Perditutto.
  5. Noi, tra l'altro Pecchia, Mezzanotte o Landi non li peschiamo mai. E dal 2013 che non prendiamo un giovane italiano promettente. I miracoli Avra e Okoye non li puoi fare con genre di 30 anni.
  6. Noi un piccolo sforzo economico per arrivare a Blackmon proprio non lo si poteva fare, no? Rich è ancora libero? Perché secondo me ci vuole una prima punta in attacco di quel valore o comunque uno che segni da 3 come Curry.
  7. Ahi ahi, che brutta Varese. Parto dalle note meno dolenti, la difesa non è stata male per alcuni frangenti, per lo meno c'è un'idea. Al contrario, in attacco, al di là del ruotare palla per linee esterne e sparare da fuori, non ho visto niente. Troppo monocordi e troppo scarsi per tirare 39 volte da 3. Lo puoi fare se sei I Rockets, non se sei Varese. Molti sono apparsi sulle ginocchia, senza grinta e spaesati (passaggi sul tabellone, airball e occhi da mucca). Trovo le scelte dei giocatori del tutto inadeguate al trend del campionato, che vuole prima di tutto atleti e poi giocatori. Che il tuo uomo più pagato sia Vene che non salta la gazzetta e il tuo leader Mayo, che è un nano da giardino e il sesto uomo è un poster. Non ci siamo. Se vuoi fare gara di tiro, ti prendi solo tiratori infallibili, non dei gran disegnatori di gioco. Speriamo di non essere davvero così brutti e di saper reagire, già dalla prossima.
  8. La Gazza ci dà addirittura settimo nel ranking. Ci credono più loro di noi. Entusiasmo! https://www.gazzetta.it/Basket/SerieA/24-09-2019/basket-seriea-ranking-gazzetta-3402749181145.shtml
  9. Eccoci alla prima giornata. Loro arrivano belli carichi dalla Supercoppa dove hanno mostrato carattere e struttura consolidata, pur con tanti nuovi innesti. Subito prova dura contro lunghi tosti e pesanti (Bilan, Evans, McLean) per la nostra cavalleria leggera. Interessante il duello con gli esterni italiani più lo scorer Jerrels contro i nostri Mayo, Tambo e Jacovitti. Intriga anche capire se la prestanza fisica di Peak potrà aver ragione della sapienza tecnica di Pierre. Bello il ritorno del Poz a Masnago, che mi ricorda la prima contro Cantù di anni fa. Noi non arriviamo al meglio (peccato Clark che poteva essere una variabile interessante e speriamo lo sarà in futuro) e dovremo provare a difendere alla morte e buttarla da fuori. Onestamente Sassari la vedo tra le prime 4, noi nella seconda parte della classifica, per cui esito pare scontato. Vedremo. Una note pet Caja: inutile scegliere 10 bravi muli, insegnare loro a portare l'orcio con l'acqua senza rovesciarla e poi pretendere che vincano l'Amerique. Pet quello, c'è Varenne.
  10. Domanda senza polemica : non potevamo tenere Salumu invece di Tepic? Per lo meno sano e già integrato nel sistema Caja. Come cambio di 2 e 3 poteva starci.
  11. Certo che se a ogni partita ne infortuniamo uno... Pecchia tanta roba... Jakovics 12, bene, Tepic virgola, molto meno. Cantù da retrocessione, perdere con loro no bene. Altre riflessioni. Inutile lamentarsi del poco talento se abbiamo cercato solo giocatori di sistema. Peak molto ondivago, speriamo si svegli perché in assenza di Clark la seconda opzione offensiva è lui. Speriamo niente di grave a Mayo, sennò sono cavoli amari. Pattuglia italiana (Tambo e Gianca) che conoscono il sistema già più avanti degli altri, speriamo sia un buon segno quando tutti saranno allineati. Tepic speriamo sia pronto per inizio campionato, il nostro sesto uomo sarà fondamentale. Certo, si poteva osare con forze più fresche dalla panchina, ma tant'è. Speriamo che i buoni segnali della Valtellina non siano rimasti là, altrimenti facciamo un pensiero al giocare in altura...
×
×
  • Create New...