Jump to content

Ronin

vfb.it
  • Content Count

    762
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Ronin last won the day on June 6

Ronin had the most liked content!

Community Reputation

112 Excellent

About Ronin

  • Rank
    varesefans

Previous Fields

  • Attività:
    libero professionista
  • Appassionato/a di:
    sport
  • Spettatore live o Tv?
    + di 5 gare/anno (biglietti)

Recent Profile Visitors

924 profile views
  1. Gentile al posto di strautins Ho letto 3 lunghi stranieri + Ferrero+ Caruso. Non vedo proprio dove possa stare de Vico
  2. Comunque Rasizza ,che va ringraziato da qui all'eternità per i soldi che ha messo, di sport non capisce niente .
  3. Strautins era l'unico giocatore italiano che possiamo permetterci a poter di fatto ricoprire il ruolo di "sesto straniero" sia per quanto riguarda l'aspetto tecnico che soprattutto quello fisico.
  4. Sinceramente i risultati non dicono questo. 5 vinte 7 perse non arrivi ai playoff .
  5. Sono completamente d'accordo con te, a livello teorico non possiamo essere forti come l'anno scorso! A livello pratico però non significa (spero) retrocessione,perché una squadra sulla carta più debole potrebbe fare meglio.
  6. A me dai video Jones sembra il classico 3/4 . Può prendere in velocità i 4 più lenti e giocare di potenza contro i tre più leggeri Di certo è più 4 lui di Hommes ad esempio Non so com'è il sistema di vertemati ma ci sono parecchi giocatori che giocano due ruoli ,Cremona quest'anno aveva i tre stranieri più forti 1/2 3/4 4/5 ( Williams, Hommes,Williams)
  7. Un po' in contraddizione non ti pare? Se rischi un po'...rischi di prendere Andersson. Con il budget di Varese per me non si può non rischiare,io credo che ogni squadra di quella fascia faccia grosso affidamento sul mercato a stagione in corso. Su cinque stranieri se ne peschi due buoni e uno o due discreti sei a cavallo perché puoi facilmente sostituirne uno o due con giocatori di livello nettamente superiore ( quest'anno hai chiuso con Beane Egbunu al posto dell'iniziale Jakovics Andersson, un bel upgrade direi)
  8. Milano arrivò da ottava alla Coppa Italia e fuori dalle quattro a fine campionato, mi sembra ad occhio un po' meglio di Trieste
  9. Tutte avevano più soldi e squadre più forti. Però io intendevo che quell'anno non c'erano aspettative da primissimi posti,ma da solita lotta per i playoff. Quest'anno molti ( io compreso) speravano di essere subito dopo le inavvicinabili e i play-off obbiettivo non dico minimo ma sicuramente alla portata. Vorrei sapere chi pensava di arrivare dietro a una Cremona costruita a settembre con due soldi!
  10. Ad agosto le previsioni non erano molto differenti ! Intendo agosto 2012 agosto 2020 I roster vanno anche comparati con le avversarie
  11. Per me no. Poi ci siamo giocati i playoff al completo in casa contro Trieste (senza Fernandez) Andersson ha fatto una buona stagione in Polonia ed è stato rinnovato. Doveva essere il quinto straniero ,per me con Caja avrebbe potuto anche farlo discretamente. Ripeto,per me la squadra era buona già all'inizio tenendo conto di esperienza serietà talento. Con questo voglio dire che nello sport ci sono troppe varianti quindi potrebbe funzionare una squadra con poca esperienza e molti giovani come potrebbe funzionare una squadra di veterani.
  12. Con Vitucci li italiani erano due ragazzini ,e li americani tutti nuovi. Non andò malissimo Quest'anno per esperienza , impegno/coesione (mai vista una squadra ultima impegnarsi sempre e comunque senza mai una polemica) e anche livello tecnico non credo proprio sia stato normale essere salvi grazie a un tiro da tre dato da due...
  13. Non mi sembra che i roster di Treviso e Trieste fossero migliori del nostro eppure hanno fatto i playoff
×
×
  • Create New...