Jump to content

Mentadent Ruttolibero

vfb.it
  • Posts

    373
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Mentadent Ruttolibero last won the day on August 23

Mentadent Ruttolibero had the most liked content!

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Varese
  • Interests
    Federazione Italiana Galletti Amburghesi

Previous Fields

  • Attività:
    autonomo
  • Appassionato/a di:
    sport
  • Spettatore live o Tv?
    abbonato

Recent Profile Visitors

438 profile views

Mentadent Ruttolibero's Achievements

Baseball pass

Baseball pass (9/14)

  • Reacting Well
  • L'assiduo
  • First Post
  • Collaborator
  • La prima settimana

Recent Badges

89

Reputation

  1. Forse vero. Ma ci ha dato aria per respirare per molto tempo, senza dubbio non molta, ma quella che ci ha fatto sopravvivere. Sportivamente (noi) e in termini di ritorno di marketing (lui) piacerebbe a tutti vedere qualcosa di più emozionante.. ma credo di essere piu che ovvio nella mia constatazione. Poi di certo rasizza sponsorizza anche per una sua convenienza di qualche tipo (fiscale?) Ma chi se ne frega, i soldi son li da vedere.
  2. Premetto che nn ho visto la partita, però 3 partite fa, dopo un trentello, era un figo galattico, adesso è un cazzone svogliato. Dai stiamo con i piedi per terra, Gentile è questo, un fenomeno non totalmente affermato. Avremo fortuna se troveremo un suo acceleratore motivazionale che ne lustrera le statistiche a suo e nostro vantaggio. Qui Vertemati si gioca le palle, secondo me.
  3. Wilson mi sa che è un tiratore mortifero da mattonella. Devi metterlo in condizione di tirare, creandogli praterie.. non semplice. Ma se riusciamo a fare uno o due schemini per lui, magari ci aiuta con buone percentuali. Non sarà certo un fenomeno, ma dobbiamo prendere il suo lato utile e nascondere le sue mancanze. Visto che l'abbiamo, è doveroso provarci.
  4. Riprendo il tuo post, per scrivere quel che mi è parso di intuire dopo queste prime uscite, partendo dai 3 giocatori da te citati: Jones mi sembra davvero un buon giocatore, e fisicamente credo non dovrebbe soffrire più di tanto, anzi.. wilson va acceso perché - da quanto visto (da me) sino ad oggi - sembra avere una bella mano, ma sembra spento di testa. Sorokas uno che fisicamente forse può far fatica anche in A2 contro certi giocatori, ma è uno che abbiamo (forse) pagato come il buon Natali, quello ti potrà dare (massimo rispetto per Nik Natali, un signor giocatore con etica del lavoro da premio Oscar e cervello da non sottovalutare). Caruso è un giovane, deve ancora adattarsi (a tutto, mi sa) ma sembra avere buoni numeri in prospettiva a breve. Gli altri? Serve un pò di chimica per chiudere le cerniere meglio in difesa, e per far girare il pallone in attacco.. da rivedere tra un mese, in presenza di Kell. Allenatore, devo dire, non mi sembra un assistente: mi sembra un allenatore fatto e finito, con idee piuttosto chiare e "cazzimma" sufficiente per reggere. Squadra che mi intriga, tutto sommato.
  5. Io darei un pochino di tempo per creare una situazione che possa chiamarsi "squadra". Stiamo ri-ri-ri-ripartendo con l'ennesimo nuovo progetto triennale. Diamo tempo al tempo, sicuramente quella di ieri non è stata una bella figura MA non è per questo che bisogna dare tutto per "da buttare via". Io sono convinto che una squadra così pesante ( fisicamente) vada in ritmo più tardi di tante altre, inoltre ci sono meccanismi da creare, altri da oliare per benino. Personalmente mi aspetto di vedere qualcosa di decente tra MINIMO 30 / 40 giorni, non prima.
  6. Anche in Italia i fagioli fanno ridere. Dal culo, però.
  7. Si, tipo le foto che si fanno a gardaland nel villaggio del far West, con sotto scritto "wanted dead or alive"
  8. Pare siano stati da pochissimo risolti (ho letto sgoogolando, non ricordo dove)
  9. Beh.. mi sa che ha scelto proprio un ottimo modo per mettersi in mostra e provare a giocarsi le sue carte per qualche chiamata in nazionale. Comunque spero almeno per lui che l'ingaggio gli abbia sistemato il portafoglio.
  10. In queste prime fasi avere/creare un ambiente positivo credo sia essenziale, per cementare il gruppo squadra. Il resto (valore tecnico complessivo ed alchimie) dovremo vederlo pian piano ma certo lo scopriremo durante le prime partite (o anche dopo, mi sa). Io come ogni anno sono fiducioso, con una gran voglia di tornare al palazzetto. Sarà diverso, distanziato e mascherato, ma non me ne frega un fico secco. L'importante è ripartire. Non avevo dubbi che il Capitano venisse a fare un saluto, e mi fa molto piacere che anche qualcun altro componente lo segua (de nicolao mi pare sia uno di quelli che lo segua di piu)
  11. Egbunu, nella ultima partita disputata in summer league tra i "suoi" T.wolves ed i Bulls (finale 78 a 59 per i Timberwolves) guardando le statistiche pare abbia disputato un discreto match: in 14 minuti ha fatturato 6 punti, preso 7 rimbalzi, fatto una stoppata, chiudendo con un plus minus di +11. Il neo di 4 su 10 ai liberi non inficia però una partita positiva. Per fortuna non ha l'escape. Per fortuna non si è fatto male.
  12. Egbunu non ha calcato il campo a Las Vegas nella partita disputata tra i T.wolves e San Antonio. Che dire... forse meglio così.
  13. Non benissimo, direi. Speriamo che la situazione migliori tanto da aprire un pò di più.. anche se le premesse non mi sembrano mica tanto rosee
×
×
  • Create New...