Jump to content

Ale Div.

vfb.it
  • Content Count

    18,630
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    46

Ale Div. last won the day on December 30 2019

Ale Div. had the most liked content!

Community Reputation

181 Excellent

About Ale Div.

  • Rank
    Living well is the best revenge

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male

Previous Fields

  • Attività:
    #
  • Appassionato/a di:
    #
  • Spettatore live o Tv?
    #

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Se hai presente il passi (????????) fischiato a Simmons prima che Cervi se lo ingroppasse, avrai anche la risposta per la multa.. E ce ne sono state almeno altre due che non potevi non insultarli.. Più che malafede o incapacità, credo che a volte si inventino i fischi proprio per far cassa, visto che poi vengono più o meno compensati dall'altra parte quasi subito..
  2. Vene che taglia in area e porta via un aiuto difensivo, liberando spazio per la penetrazione di Clark o Peak dall'angolo. Vista anche con Sassari anche se non spesso, in realtà. Si sono visti anche altri moventi per aprire l'area alle penetrazioni di Mayo o Clark. In generale, sta diminuendo il tiro al piccione per qualcosa in 1vs1, cosa che prima non succedeva se non per iniziativa privata (con risultati scarsi, visto che siamo piccoli e leggeri..) .
  3. A me che i giocatori siano felici, che in spogliatoio siano tutti amiconi, che in società vadano a cena spensierati tutte le sere, me ne frega un cazzo.. Siamo a 2/3 vittorie dalla salvezza comoda a metà campionato, siamo in piena bagarre play off, in assenza di qualcuno che ci metta la grana per ambire a qualcosa di più di una soporifera stagione senza rischi di sparire in A2, va bene così. Che piaccia o meno, l'allenatore non si discute. Se qualche giocatore lo fa, prego si accomodi. Questo non è il campionato del dopo lavoro dove bisogna divertirsi, sono professionisti che devono raggiungere un obiettivo che è tenere Varese lontano dai pericoli e con questo allenatore ci riescono.
  4. Per carità, i risultati parlano da soli, per ora, mi fa ridere il fatto che sia sempre colpa dell'allenatore... Passano gli anni ma da quelle parti è sempre l'allenatore il problema..
  5. Lo sappiamo tutti che il nostro allenatore è un cagacazzi di livello olimpico, che il suo gioco è una palla mostruosa, che tutto quello che volete, ma quando mi guardo in giro per capire chi possa venire qui e fare meglio, ne vedo ben pochi. E generalmente allenano squadre con molti più soldi di noi. Se il giocatore non si trova bene qui perché gne gne gne, prego si accomodi. Di sicuro non metto in discussione Caja per un ragazzo promettente ma che deve ancora dimostrare tutto e ha solo un anno di contratto. Tanto lo sappiamo che giocano qui un anno e poi via.
  6. Messina incapace di allenare. Messina incapace di scegliere i giocatori. Messina torna a portare il Gatorade a Popovich. E niente, i tifosi di mm regalano sempre soddisfazioni...
  7. Cervi gran partita, finché è rimasto in campo Peric. Poi è bastata un po' di garra di Gandini (e Peric fuori..) per azzerarlo.. C'è altro oltre le statistiche..
  8. Ma a qualcuno non è venuto in mente che forse è stato il giocatore a voler andare via?! Anche solo per un legittimo dubbio...
  9. Ma per quale motivo dovrei andare a prendere un rincalzo di una squadra che ha i nostri stessi punti e che lo ha tagliato, con medie inferiori a quelle di Peak, che ha al massimo l'interesse dello Stelmet e forse nemmeno quelli?! Solo perché gli altri puntano sui giovani e noi sbagliamo sempre (?!) il mercato??
  10. Comunque, in questa valle di lacrime di giocatori tutti sbhagliatihhh!! 11!!111!!, allenatori kattivi e dirigenti ingonpetenti, siamo a due vittorie dal quinto posto.. Ad agosto e soprattutto dopo Varese - Sassari, non l'avrei mai detto...
  11. Deve aver fatto un balletto sotto la curva dei bigoli, che lo hanno poi docciato di sputi Adrianino sempre uno di noi
  12. Concordo, questa notizia mi ha un po' sorpreso.. Peak ha la stessa età di Avramovic e Okoye quando sono giunti qui (forse balla un anno), ma mi sembra più avanti rispetto a entrambi e ha già fatto qualche passo avanti, rispetto a inizio campionato, nonostante sia ancora discontinuo e soprattutto falloso. Bisogna però valutare se c'è la volontà /possibilità di andare avanti un altro anno, magari due, con il giocatore o se alla fine dell'anno sarà sicuro partente, nel qual caso, l'eventuale taglio, avrebbe un senso.. Azzeccando il sostituito, ovviamente, che non è proprio così scontato.. Questo riporta la discussione alla vecchia diatriba: meglio un giovane da crescere in più stagioni o un usato sicuro pronto all'uso?
  13. Forse sarebbe anche il caso di pensare che sia stato il giocatore stesso a voler andarsene via.. Ed è anche il caso di ricordare che qualsiasi nuovo arrivato, con questo allenatore, deve passare almeno un paio di mesi a schiattare in allenamento, prima di vedere il campo con continuità, figuriamoci un 2.15 reduce da mesi di stop per infortunio. Dovremmo averlo ormai capito..
  14. In ogni caso, dalle 11.30 di oggi, Cervi è un ex Varese.
  15. Il punto è proprio questo. Fermo restando che Sassari ha vinto legittimamente e avrebbe vinto anche se a Vene non avessero fischiato l'antisportivo, che noi non siamo forti come loro altrimenti sarebbe stato uno scontro al vertice, che noi abbiamo commesso degli errori perché siamo oggettivamente più scarsi di loro, che non abbiamo il fisico per reggere l'impatto di Pierre o Bolan, ecc ecc, quello che fa incazzare è che a noi vengono fischiato tutti i falli, agli altri no, perché noi siamo quelli brutti e cattivi, gli altri difendono fisicamente. E, ribadisco, falli come i primi due commessi da Peak, con Trento erano una difesa legittima. Ricordo almeno un paio di entrate di Mayo e Clark, con il difensore che culeggiava l'attaccante, che non sono stati sanzionati. A Peak sì, perché quello è fallo. Tutto qui. E credo che lo sfogo di Conti e Caja vada anche in quella direzione. Non mi pare che si siano lamentati dei falli fischiato contro ma di quelli non fischiati e della disparità di giudizio. Ultimo appunto: i falli a 8 metri sono un marchio di fabbrica delle difese di Caja, da sempre, perché preferisce interrompere il ritmo piuttosto che subire un canestro comodo e vengono commessi sempre se sui cambi difensivi capita un mismatch che non si può recuperare con gli shift difensivi. Giusto o sbagliato, piaccia o meno, ma funziona così. Ma non sono quelli il motivo della protesta.
×
×
  • Create New...