Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mercato'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Solo Basket
    • Varese e il campionato di Basket
    • Il basket dalla B in giù...passando dalle giovanili
    • Archivio articoli
  • Gruppo Vfb.it
    • Divertiti col gruppo di Vfb.it
    • FantaVFB
    • Il gioco dei pronostici

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

  1. [font=arial][color=rgb(0,0,0)]Resta ancora una distanza da colmare tra Openjobmetis e Chris Wright. Lo sforzo supplementare effettuato dal club di piazza Monte Grappa per trattenere l'uomo della svolta della stagione 2015/'16 non è bastato per convincere il playmaker statunitense a sposare subito la causa biancorossa. Le 19 partite disputate a Varese tra campionato e FIBA Cup hanno chiaramente rilanciato le quotazioni di Wright, arrivato sotto le Prealpi dopo uno stop di 3 mesi per l'infortunio al piede riportato a metà novembre all'Hapoel Holon. Ora le aspettative del giocatore sono quelle di
  2. [size=4][font=arial][color=rgb(0,0,0)]Ruota attorno alla scelta strategica sulla partecipazione alle coppe europee il primo snodo fondamentale sulle impostazioni del mercato dell'Openjobmetis versione 2016-17. Chiara la volontà della società di riaffacciarsi a livello internazionale, facendo valere i diritti acquisiti grazie al secondo posto nella FIBA Europe Cup 2015-16 attraverso la richiesta di una wild card per la partecipazione alla nuova Champions League organizzata dalla FIBA. [/color][/font][/size] [size=4][font=arial][color=rgb(0,0,0)]Ma se sarà coppa versione 2.0, la richiesta in
  3. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Ieri sulla rete ha iniziato a circolare un video: una trentina di secondi, ecco il primo allenamento di Pops Mensah-Bonsu con la maglia di Milano. Chi l’ha caricato evidentemente aveva intenti nobilissimi e sacrosanti: mostrare il nuovo acquisto, far vedere ai tifosi l’uomo dell’ennesima svolta di una stagione mai decollata. Mica se l’aspettava di fare un autogol del genere. Già, perché il video in questione non ha mostrato quello che si intendeva mostrare: anzi. Scivolamenti laterali buttati lì con la svogliatezza di chi vorrebbe essere da un’altra pa
  4. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]È corsa, si fa per dire, agli armamenti. Milano si "frega" Pops Mensah-Bonsu, Siena mette le mani su Dionte Crhistmas e Sassari, dopo aver puntellato i tabelloni con Drew Gordon, preleva dall'oblìo Sani Becirovic. Pur non avendo bisogno a prima vista di un corpo estraneo da "fiondare" in un organico la cui eccellenza è l'armonia, Varese non sta a guardare in questo scorcio di mercato e stipula così una specie di assicurazione volontaria contro ogni imponderabile, da infortunio e stanchezza, di un'overseason a dir poco logorante. Ebbene, con previdenza,
  5. [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3](G.S.) - Porta a Dejan Ivanov (foto red.) il “piano B” varato dalla Cimberio dopo il “ratto” da parte di Milano di Pops Mensah Bonsu? Il 27enne lungo bulgaro attualmente in forza al Lietuvos Rytas sarebbe il primo della lista nella corsa al rinforzo-playoff una volta “depennato” forzosamente il nome del centro anglo-ghanese. Si tratta di un giocatore ben noto e “rodato” per il basket italiano, scoperto da Gianmaria Vacirca ai tempi in cui era g.m. di Montegranaro (103 partite e 1250 punti dal 2008/2009 al 2011/2012), con caratteristiche tecniche e a
  6. [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Un presente entusiasmante ma un futuro tutto da scrivere per la Pallacanestro Varese che vive concentrata sulla corsa tricolore ma non può ancora programmare le strategie per la stagione prossima in attesa della vitale assemblea del consorzio di maggio e dell'esito delle trattative per i rinnovi degli sponsor di maglia. Ma il primato solitario della Cimberio capace di dominare il campionato con un budget “normale” sta concentrando molte attenzioni attorno ai protagonisti della stagione. Ed è facile pensare che al termine del campionato tutti i prota
  7. [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Sarà Pops Mensah Bonsu (foto red) il rinforzo di lusso della Cimberio in vista dei playoff? Pista caldissima quella che porta al trentenne pivot di nazionalità inglese. [/size][/size][/font][/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Si tratta di un giocatore di grande vigore atletico, simile a Bryant Dunston in termini di stazza (203 centimetri per 107 chili) e per molti aspetti anche di caratteristiche tecniche, potendo comunque essere complementare al centrone statunitense. [/size] [size=3]Il pédigrèe del giocatore è di primissimo or
  8. [color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]C'è anche l'opera minuziosa di “setaccio” di Simone Giofrè (foto archivio) tra i segreti del primato in classifica della nuova Cimberio: se alla luce dei riscontri del campo il presidente Cecco Vescovi esclama soddisfatto: «Abbiamo azzeccato tutte le scelte estive», la genesi della costruzione della Varese capolista nasce dal lavoro di scouting dello scorso anno. «Quando sono arrivato l'anno passato - ricostruisce Giofré - l'obiettivo principale era quello di ampliare la conoscenza del mercato e dei giocatori, così
  9. [color=#000000]Pesca nel “sommerso” dei campionati europei la Cimberio: ufficiale la firma con Varese di Erik Rush, 24enne guardia-ala statunitense ma con passaporto svedese per la nazionalità della madre Lena.[/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Sarà l'esplosivo esterno nativo della California, nella scorsa annata in forza ai ciprioti dell'Apollon Limassol (14,1 punti col 61% da 2 e il 34% da 3) il quarto e ultimo comunitario del team di Frank Vitucci, che rinuncia così a Teemu Rannikko per puntare su un atleta poco conosciuto ma interessan
  10. [color=#000000](G.S.) - Pronta a giocare la carta dell’americano“passaportato” la Cimberio per completare il parco dei quattro giocatori comunitari. Il prossimo acquisto della società di piazza Monte Grappa risponde al nome di Eric Rush, 24enne guardia-ala di 197 centimetri per 95 chili: si tratta di un atleta statunitense di nascita (San Josè in[/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]California) e scuola tecnica (laurea alla Montana State University dove due anni fa da senior ha chiuso a 15,4 punti più 4,1 rimbalzi e 2,8 assist di media). [/fon
  11. Arriva la tanto sospirata “fumata bianca” per l'arrivo a Varese di Mike Green. Il 27enne playmaker di Philadelphia ha sciolto ieri mattina le ultime riserve, accettando la proposta della Cimberio che voleva fortemente affidargli il ruolo di play titolare. Altro obiettivo raggiunto dunque per la società di piazza Monte Grappa, che corona così il suo lungo inseguimento al regista ex Cantù, voluto sia da Cecco Vescovi che da Frank Vitucci per le sue doti di leadership e carisma cui affidare le “chiavi” della squadra lasciate sul piatto da Rok Stipcevic. L'annuncio ufficiale arriverà oggi, ma come
  12. [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana,geneva,sans-serif](G.S.) - E' pronto a cambiare completamente volto il possibile reparto esterni della Cimberio? Se fino a ieri gli obiettivi originari erano Mike Green in regia, De Nicolao come cambio e Rannikko per completare la rotazione, oggi potrebbe esserci un mutamento completo degli orizzonti. [/font][/size][/size][/font][/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana,geneva,sans-serif]Per quanto riguarda il play titolare scadrà infatti questa sera il termine ultimo concesso dalla società di piazza Monte G
  13. [color=#000000]Una notizia ufficiale e due colpacci per la Cimberio Varese: ieri il fax di piazza Monte Grappa ha "sputato" il contratto firmato da Bryant Dunston, che sarà dunque il pivot titolare della formazione biancorossa per la stagione 2012/2013. Accordo annuale tra la società biancorossa e il centro laureato a Fordham, lo stesso ateneo di un grande mito della storia del club prealpino come Charlie Yelverton. Soddisfatto soprattutto coach Vitucci che lo aveva indicato come un obiettivo primario della campagna-acquisti estiva e potrà dunque contare sull'esplosività e sul mix di potenza f
  14. [color=#000000](G.S.) – Colpo a sorpresa sul fronte italiani per la Cimberio? Sulle frequenze di radio-mercato “rimbalza” la voce di un interessamento della società per Achille Polonara, 21enne ala di 203 centimetri per 90 chili, fresco di conquista del premio di MVP Under 22 del campionato italiano. Sarebbe un investimento decisamente importante su un altro giovane emergente al pari del razzente play De Nicolao, del quale è stato compagno lo scorso anno nell'Under 20 medaglia d'argento agli Europei di categoria. [/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][
  15. [color=#000000][font=Verdana]Un accordo è stato raggiunto sia per l'ala forte che per il pivot nello scacchiere tattico di Frank Vitucci: è fatta dunque per l'approdo a Varese di Bryant Dunston, il 26enne centro di 202 centimetri per 105 chili che garantirà energia ed esplosività nel cuore dell'area colorata, mentre è ufficiale la firma di Dusan Sakota, 26enne ala-pivot di 210 centimetri per 102 chili con mano “rovente” dall'arco che dovrà complementare con le sue doti balistiche il lavoro interno del lungo americano. [/font][/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Firme pratica
  16. [size=3][font=verdana,geneva,sans-serif][color=#000000]Entra nel vivo la campagna-acquisti estiva della Cimberio. Già nel corso della prossima settimana la società biancorossa attende risposte concrete dopo aver gettato qualche “amo” in un mercato che inizia a far registrare prezzi in discesa. [/color] [color=#000000]Nella fattispecie è Shawn James il primo obiettivo della società biancorossa: il 29enne pivot americano lo scorso anno in forza al Maccabi Tel Aviv dovrebbe comunicare nel giro di 48 ore la sua decisione in merito all'offerta sottoposta da Varese.[/color][/font][/size] [size=3]
  17. [color=#000000]C'è anche una pista italiana in regia per la Cimberio: sembra caldo l'interesse della società biancorossa per Andrea De Nicolao, 21enne regista “di spinta” prodotto del vivaio della Benetton Treviso, lanciato proprio da Frank Vitucci nella sfortunata esperienza di tre anni fa alla guida dei veneti. Il playmaker del 1991, lo scorso anno argento agli Europei Under 20, è formalmente libero dopo la rinuncia al campionato della Pallacanestro Treviso che ne deteneva i diritti contrattuali, al di là dell'esito dell'istanza del Treviso Basket SRL con cui dovrebbe comunque firmare un nuo
  18. Consumato ufficialmente il divorzio tra la Pallacanestro Varese e Rok Stipcevic: la società di piazza Monte Grappa ha rescisso il contratto che legava ancora per un anno il play croato, lasciandolo libero di firmare un nuovo accordo “1+1” con l'Ea7 Milano che gli affiderà il ruolo di cambio di Omar Cook nella squadra in “pole position” nei pronostici per la conquista dello Scudetto 2012/2013. [color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Come anticipato la settimana scorsa su queste colonne dunque il divorzio tra Varese e il regista del 1986 è avvenuto senza
  19. [color=#000000][font=Verdana]E' quello di Mike Green uno dei nomi sulla “lista della spesa” della coppia Vitucci-Giofrè nel viaggio tra Orlando e Las Vegas. Il 27enne playmaker americano, due anni fa titolare nella Bennet Cantù che arrivò alla finale di Coppa Italia e alla finale-scudetto contro Siena, corrisponde appieno all'identikit dell'uomo d'ordine in cabina di regia sul quale si sta riflettendo per mettere un tassello fondamentale nell'ossatura della Cimberio 2012/2013. [/font][/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]L'atleta di Philadelphia sta disputando la Summer Leagu
  20. Due sole caselle piene sui sette stranieri da inserire nel roster, ma tanta fiducia nell'opera di "setaccio" della coppia Vitucci-Giofrè che dovranno tornare dal viaggio negli Stati Uniti con un'agenda piena di appunti per completare un organico in formato cantiere aperto. Al momento attuale la Cimberio 2012/2013 è tutta da costruire, con le uniche certezze rappresentate dal nuovo arrivo di Ebi Ere - veterano con punti nelle mani dal perimetro che dovrà ritrovare la mira del biennio di Caserta, dove sfiorava i 15 di media - e dalla conferma di Janar Talts con il ruolo di terzo lungo . Di fat
×
×
  • Create New...