Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'bologna-varese'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Solo Basket
    • Varese e il campionato di Basket
    • Il basket dalla B in giù...passando dalle giovanili
    • Archivio articoli
  • Gruppo Vfb.it
    • Divertiti col gruppo di Vfb.it
    • FantaVFB
    • Il gioco dei pronostici

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 6 results

  1. L'Openjobmetis non fa il miracolo al PalaDozza e resta fuori di un niente dai playoff. La sconfitta sul campo della Segafredo fa scivolare al nono posto la formazione di Attilio Caja, penalizzata dallo 0-2 contro Avellino nell'avulsa a quattro squadre che premia Trieste e Sidigas e condanna i biancorossi ad una eliminazione beffarda. A Varese non basta lo stesso bottino del 2017/18 per tagliare il traguardo, e le 27 giornate su 30 nelle prime 8 non sono sufficienti a contenere le rimonte di Trento ed Alma, partite dai 14 punti nel girone di andata. Lo stesso bottino totalizzato dall' OJM
  2. Openjobmetis, "6" bellissima anche al PalaDozza. Sei come le vittorie consecutive di una Varese che non si ferma più e che impone la legge del suo basket corale ad una Virtus tradita dalle assenze di Alessandro Gentile e Umeh. La squadra di Caja non si disunisce dopo 25 minuti di attacco "rimasticato" con poca fluidità e ritmi cadenzati più adatti ai muscoli della Segafredo, ed esplode un quarto periodo da 24 punti e 5/7 da 3 (sontuoso 9/13 complessivo dall'arco nella ripresa dopo il 5/17 dei primi 20') per sorpassare di slancio le "Vu Nere". Impresa del collettivo con 5 uomini in doppia
  3. [color=rgb(28,29,28)][font=Verdana][size=3]Consulente. A casa sua. [/size][/font][/color][color=rgb(28,29,28)][font=Verdana][size=3]Bruno Arrigoni[/size][/font][/color][color=rgb(28,29,28)][font=Verdana][size=3], che ufficialmente è ancora direttore sportivo della Virtus Bologna, da circa un paio un mesi non viaggia più sulla rotta Milano Lambrate-Casalecchio e, a modo suo, rappresenta il primo caso di... telelavoro nel basket italiano. «Agli inizi di febbraio - spiega Arrigoni - la società mi ha esentato dal presenziare agli allenamenti e alle partite: una situazione concordata sulla quale pe
  4. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Aria di big-match stasera a Bologna, dove la Cimberio si gioca il primato in classifica sul campo della dirimpettaia Saie3: nel posticipo le rivelazioni Virtus e Varese metteranno in palio la rispettiva imbattibilità stagionale in una sfida densa di contenuti importanti.[/size][/font] [size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Le due blasonate rivali proveranno a rinverdire i fasti delle sfide al vertice degli anni '70, '80 e '90 in una gara che oppone le due novità più interessanti di una stagione 2012/2013 ancora in cerca di padroni.[/font][/size] [
  5. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Delle sfide scudetto che Varese e Virtus Bologna si giocavano più di trent'anni fa ricordiamo con emozione un canestro in galleggiamento di Charlie Yelverton (foto archivio): il nostro "asso" rimase in aria sin quando Bertolotti e compagni, arcangeli neri senza ali, ripiombarono sul parquet di fronte a un concupito Fiorito di Roma che, a fine gara, confessò d'aver avuto la tentazione di buttar via il fischietto per spellarsi le mani in applausi. E mai dimentichiamo il riconoscimento di tutta Bologna, quella del Paladozza, sindaco Zangheri compreso, per
  6. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Eclettico e vulcanico. Tra le migliaia di aggettivi possibili per cucire un vestito addosso a Claudio Sabatini, a.d. della Virtus Bologna che domani ospiterà la Cimberio, la scelta - piuttosto banale, lo ammettiamo - ricade sui due citati. Eclettismo e iperattività, del resto, sono tra le qualità più importanti che caratterizzano il dirigente delle V nere.[/size][/font] [size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Sabatini ha il taglio sicuro del self-made man e una naturale inclinazione alle luci dei riflettori. Una ribalta meritata per uno dei rari per
×
×
  • Create New...