Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cremona-varese'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Solo Basket
    • Varese e il campionato di Basket
    • Il basket dalla B in giù...passando dalle giovanili
    • Archivio articoli
  • Gruppo Vfb.it
    • Divertiti col gruppo di Vfb.it
    • FantaVFB
    • Il gioco dei pronostici

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 11 results

  1. L'Openjobmetis naufraga malamente sul campo di Cremona e vede allontanarsi il sogno Final Eight. Si allunga a quota 6 la serie negativa lontano da Masnago: la peggior Varese della stagione si fa mettere sotto sul piano atletico, fisico e agonistico da una Vanoli più grintosa a dispetto delle assenze di Diener, Mathews e Stojanovic. L'effimero più 9 d'inizio secondo quarto finisce presto sommerso dalla marea crescente prodotta dal moto perpetuo della squadra di Sacchetti, che toghe completamente fluidità alla manovra biancorossa e impone una supremazia soverchiarne dentro l'area (38-22 i p
  2. L'Openjobmetis rompe il digiuno esterno in campionato. Prima vittoria da ex al PalaRadi per Attilio Caja, perfetto direttore d'orchestra del collettivo biancorosso nella sfida a distanza tra filosofie contrapposte con Meo Sacchetti. Varese cancella lo scivolone casalingo contro Avellino tornando ad esultare in trasferta dopo quasi 7 mesi (ultimo hurrà datato 22 aprile a Bologna) grazie ad una eccellente prestazione difensiva, marchio di fabbrica del basket di "Artiglio": i biancorossi negano il gioco interno agli esterni della Vanoli e piazzano un perentorio 21-2 iniziale a suon di ripartenze.
  3. La Pallacanestro Varese non inverte la rotta sul campo della tonica Vanoli di Meo Sacchetti. Quarta sconfitta in fila e settima nelle ultime 8 gare per la compagine di Attilio Caja, che paga dazio ai suoi limiti offensivi anche sul campo della lanciata Cremona (terza vittoria in fila e sogno di aggancio in extremis alle Final Eight di Coppa Italia). Destino per certi versi annunciato per i biancorossi, costretti per la terza partita consecutiva a regalare la guardia titolare in attesa di pescare il jolly giusto su un mercato asfittico. In verità anche i padroni di casa hanno dovuto rinunc
  4. Attilio Caja promuove Siim Sander Vene dopo il primo assaggio in biancorosso dell'ala estone. Il tecnico pavese esprime così le sensazioni a caldo dopo l'allenamento di ieri sera al PalA2A: «Impressioni sicuramente positive dal punto di vista della dinamica offensiva e della tecnica di tiro. Ha buoni fondamentali e conosce il gioco; abbiamo lavorato in maniera specifica sulla preparazione della partita, ma è stato ricettivo sulle informazioni che abbiamo dato, confermando le qualità che gli erano accreditate e che ci aspettavamo da lui». Cosa vi aspettate da lui quando sarà in forma? «Sii
  5. Cambia l'anno ma non il risultato per una Openjobmetis crollata sotto il peso dei suoi equivoci tecnici anche sul campo del fanalino di coda Vanoli. La truppa di Attilio Caja si scioglie alla distanza non capitalizzando l'inerzia favorevole del secondo quarto e pagando sistematicamente dazio sul piano atletico di fronte alla vigorosa squadra di Paolo Lepore. Così Varese incassa la quinta sconfitta consecutiva tra campionato e Champions League, e si fa risucchiare in piena zona pericolo nella corsa a tre con Pesaro e la stessa Cremona (tornata a vincere al PalaRadi dopo 3 mesi) per evitare la r
  6. L'Openjobmetis vuole inaugurare col botto il 2017. Stasera a Cremona (palla a due alle ore 20.30; diretta tv su Telesettelaghi) la truppa di Attilio Caja andrà a caccia della più classica delle vittorie scacciacrisi per allontanarsi dalla zona più calda della classifica. Match ricco di significati sul campo del fanalino di coda Vanoli per una Varese che ha assoluta necessità di ritrovare fiducia per invertire il trend negativo delle ultime settimane. Si tratta di un test significativo per valutare concretamente l'efficacia della cura Caja somministrata a Cavaliero e compagni per provare a risa
  7. [color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Guai ai vinti e ben oltre la citazione storica. La partitaccia di Cremona, contro avversari vivaci ma tutto sommato modesti, al di là della loro stupefacente classifica, offre un ritratto molto fosco, soprattutto in prospettiva, di una Pallacanestro Varese povera di idee e di risorse nei suoi atti decisivi. D'altra parte l'organico è questo, senza leader né cime, intuibile sin da agosto, come osservammo allora su queste colonne, confermati dalle indicazioni poco lusinghiere delle amichevoli di precampionato che non sempre, evidentemente, lasciano il temp
  8. [color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Le immagini hanno fatto il giro d'Italia con il clamore d'una sceneggiata che ha distolto dalla noia. Peccato che a far chiacchierare di sé sia stato il simbolo più eccentrico di Varese. Puntuale e prevedibile la squalifica che nemmeno il ricorso (respinto al mittente) ha mitigato costringendo Pozzecco (foto Blitz) ai margini della squadra per due gare. Un allenatore senza panchina, come dire di un cavaliere disarcionato e finito nella polvere. Figuriamoci lui che ama la scena sino a penetrarsi, con impeto, in essa per esaltarsi furiosamente nel bene o p
  9. [color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]L'Openjobmetis fa rotta verso Cremona in cerca della più classica delle vittorie scaccia-crisi. [/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3] Questa sera al PalaRadi (palla a due alle 18.15; diretta televisiva su Rete 55) Varese proverà a fermare a quota cinque la serie di sconfitte consecutive che hanno fatto scivolare i biancorossi nella metà bassa della classifica dopo un avvio che pareva assai incoraggiante. Il match sul campo della Vanoli coincide con la prima delle due trasferte consecutive che il team del presidente Stefano C
  10. [color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]CREMONA - La Cimberio segna nuovamente il passo nel suo cammino precampionato a fasi alterne. L'amichevole ufficiale sul campo di Cremona si chiude con una sconfitta piuttosto netta per la squadra di Frates, nuovamente penalizzata da medie “glaciali” nel tiro dall'arco.[/size][/font][/size][/font][/color] [color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Fatale il 5/30 da 3 ai biancorossi nella serata in cui Frank Hassell - in assenza dei lunghi titolari della Vanoli - risponde all'app
  11. [font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]La Cimberio va in cerca della definitiva conferma del primato della regular season sul campo della Vanoli Cremona. [/size][/font] [size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Stasera al PalaRadi (palla a due alle 18.15 con diretta su Rete55) la squadra di Vitucci proverà a sfatare lo storico tabù sul parquet lombardo (5 sconfitte in altrettanti precedenti) per compiere l'ultimo passo verso la certezza del fattore-campo per tutti i playoff. [/font][/size] [size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Pur senza l'infortunato Achille Polonara e con l'ultimo a
×
×
  • Create New...