Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'varese-caserta'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Solo Basket
    • Varese e il campionato di Basket
    • Il basket dalla B in giù...passando dalle giovanili
    • Archivio articoli
  • Gruppo Vfb.it
    • Divertiti col gruppo di Vfb.it
    • FantaVFB
    • Il gioco dei pronostici

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 5 results

  1. Finalmente Masnago può gioire per una vittoria meritata e per una squadra che fa intravedere delle buone potenzialità per il futuro del campionato e perché no anche per il cammino in Europa che comincerà il 19 ottobre proprio tra le mura amiche. Partita che viaggia con un sostanziale equilibrio nei primi 2 quarti e che si decide nella terza frazione grazie a una difesa del canestro da parte di Pelle che ha dell’incredibile e di un attacco guidato dal rookie Johnson visto che Eyenga, dopo un primo tempo pirotecnico, si limita a contenere gli avversari. Ma veniamo alle valutazioni personali:
  2. L'Openjobmetis schianta alla distanza Caserta, e presenta un biglietto da visita spettacolare al pubblico di Masnago. La squadra di Moretti esor- cizza lo spettro della choccante partenza casalinga del 2015-16, capitalizzando i progressi di condizione delle ultime settimane con un brillante crescendo che piega la resistenza della Pasta Reggia. Varese vince, con vince... e diverte pure, esaltando le qualità della "pattuglia acrobatica" Eyenga-Pelle in una gara chiusa con 7 schiacciate e 6 stoppate. Per la prima volta i biancorossi sviluppano un basket reattivo frutto di una difesa graffian
  3. Massima attenzione per evitare brutti scherzi come accaduto già 12 mesi fa, con l'obiettivo di presentare un biglietto da visita convincente ai tifosi di Masnago. Paolo Moretti disegna la sua "road map" verso l'esordio casalingo di domani contro Caserta per intascare i primi due punti della stagione e fare il pieno di fiducia ed entusiasmo in vista delle sfide contro le big d'Italia e d'Europa Milano e Villeurbanne. E il primo appello è nei confronti dei tifosi (per il momento prevendite "regolari", ma si spera di superare quota 4mila paganti all'esordio): «Affronteremo la gara con lo spirito
  4. [color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]È accaduto nulla di diverso rispetto alle attese. Caserta era battibile ed è stata messa in riga, pur risparmiata nella differenza punti rispetto alla gara di andata: sarebbe bastato ai biancorossi un canestro in più per sterilizzare l'effetto di un vantaggio che i campani hanno conservato senza alcun epico sforzo. Probabilmente questo ammanco non peserà alla fine, almeno a giudicare la classifica che, appena un gradino sotto la quota playoff, scoppia di squadre con la prospettiva di un arrivo in mucchio visti i risultati di formazioni che, pur chiuse da
  5. [color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Se per un punto Martin perse la cappa, per un punto la Cimberio rischia di perdere i playoff? Se il meno 1 nel doppio confronto con Caserta sarà motivo di rammarico lo si scoprirà più avanti, partendo dalla trasferta del sabato di Pasqua a Bologna. Ossia la tappa fondamentale per la rincorsa all’ottavo posto, sul campo di un’avversaria a sua volta rivitalizzata dal mercato (3 vittorie in fila dopo l’aggiunta del play Warren) come la Granarolo. Dal canto proprio però Varese potrà sfruttare la pausa per l’All Star Game per inserire al meglio Terrell Stogli
×
×
  • Create New...