Jump to content

Cimberio da capitalizzare


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Archiviata con soddisfazione la vittoria casalinga nel derby contro Cantù, Cecco Vescovi guarda già avanti alle prossime due trasferte consecutive sui campi di Caserta e Biella. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Test delicati per una Cimberio che dovrà mostrare il piglio della capolista in due gare comunque insidiose.[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Quella di lunedì è stata una grande vittoria - dice il presidente della società biancorossa di piazza Monte Grappa - ma in generale un grande spettacolo considerando il livello molto elevato della partita e il contorno di valore assoluto nonostante il posticipo al lunedì e la presenza della televisione. Tutto bellissimo ma ormai stiamo parlando del passato: adesso concentriamoci sulla necessità di capitalizzare quel che abbiamo costruito con merito nelle prime cinque giornate: proprio adesso è il momento in cui una squadra deve dimostrare maturità». [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Superato brillantemente il “tappone dolomitico” rappresentato dal trittico Siena-Bologna-Cantù, ora sulla carta inizierebbe la discesa, ma il presidente varesino ribadisce dunque la necessità di non abbassare il livello di concentrazione in vista delle prossime due trasferte.[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Ci aspettano due trasferte sulla carta abbordabili, ma proprio queste sono le partite più difficili da affrontare: affrontare le big da sfidanti regala sempre grandi stimoli e tensione agonistica a mille. Ora da capolista tutti ci attenderanno al varco perché siamo diventati un bersaglio da abbattere; servirà iniziare le partite col piglio deciso con cui abbiamo messo in difficoltà nel primo quarto Siena, Bologna ed Avellino, ma non credo che ci saranno problemi perché il gruppo è talmente unito nel suo modo di lavorare che ritengo improbabili dei cali di concentrazione». [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]E la possibilità di sognare in grande dovrà essere uno stimolo importante anche per i giocatori, mentre la società vuole battere il ferro sul fronte sponsor per cavalcare la grande visibilità generata dal primato in classifica.[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Come società per noi è importante continuare a vincere per concretizzare la vetrina generata dai risultati in termini di nuove risorse: il consorzio continua a crescere e anche settimana prossima sono in programma nuovi incontri, confidiamo che l'attenzione attorno a noi possa servirci per riempire quei due spazi vuoti sulla maglia che ci darebbero serenità per la copertura del budget. Anche per i giocatori l'appetito vien mangiando: questo è il momento in cui devono capire che in questa stagione possono raccogliere qualcosa di importante e sfruttare fino in fondo l'occasione di valorizzarsi per la loro carriera». [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Vescovi evita di fissare obiettivi precisi ma ribadisce l'importanza della qualità del gioco espresso per i consensi riscossi dalla Cimberio.[/font][/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Traguardi prefissati non ce ne sono, l'importante è cercare di stare in alto il più a lungo possibile giocando sempre con la serenità che ci contraddistingue e mantenendo il piglio dello sfidante deciso a competere il più possibile con le grandi. Basterebbe proseguire a divertirsi e divertire come stiamo facendo finora: il pubblico apprezza il tipo di gioco che stiamo praticando e lo abbiamo visto chiaramente negli ultimi due anni, nei quali a fronte di risultati del campo comunque positivi la squadra faticava ad avere lo stesso appeal di quella attuale».[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...