Jump to content
  • Pagelle Varese-Pesaro 17^ giornata

       (0 reviews)

    Giulio
     Share

    9 Gennaio 2005
    nero.gif
    Scritto da Giulio P.
     

    FARABELLO Daniel 7 � Come sempre indicatore dell�andamento delle azioni varesine: fin tanto che le gambe tengono, l�attacco gira su ritmi �bailadi� e la difesa s�avvantaggia del recupero sempre in agguato. Al momento buono, poi, arriva Saniboy.

    BOWDLER Cal 6,5 � Tecnica da antilope ma cuore da leone: se poi mette anche il triplone, non esce solo la rima ma anche un bel voto e, quel che conta, i due punti per Varese.

    BOLZONELLA Federico N.E..

    BECIROVIC Sani 6,5 � Improbabile il confronto con un razzente Penn, ma quando l�attacco varesino batte in testa e le mani tremano, lo sloveno � pronto ad azzannare la preda al collo, dando a Varese assist e punti per la vittoria sul filo di lana.

    DE POL Sandro 6 + - Merito suo, del suo tagliafuori, i 3 rimbalzi difensivi di Farabello nel primo tempo: mette anche qualche punto, almeno finch� sta nel suo schema e il fiato regge, poi va in confusione, si fa male, torna, lotta e segna due liberi essenziali per la vittoria.

    DIGBEU Alain 6,5 - E� lui l�interruttore di Smith: e finch� Alain � premuto, il ragno non vede palla. A digiuno di punti nell�ultimo quarto, complice anche qualche minuto di panchina ed un�inevitabile stanchezza.

    MENEGHIN Andrea 5,5 � Qualche apprezzabile sforzo difensivo sulla via per tornare incisivo come un tempo: ma in attacco � come se non ci fosse e certe scuse d�una volta, quando si nascondeva dietro alle altre voci del tabellino, cominciano a non reggere pi�.

    CALLAHAN Dan 6,5 � L�Ispettorato � aperto anche la domenica: 18 minuti di un�intensit� che spaventa i �nordici� lunghi pesaresi. Decisivo in difesa ma importante anche in attacco, con qualche punto nei momenti caldi

    NOLAN Norman 8 � E� sua questa vittoria, nella quale � decisivo in attacco, a rimbalzo, ma anche sotto il suo canestro, restituendo al Palaignis lampi di intensit� difensiva che l�inverno sembrava avere spento.

    ALLEGRETTI Marco N.E.

    MARIN Federico N.E.

    WASHINGTON Derell 6,5 � Una tripla essenziale nell�economia della partita, tanta dedizione difensiva ed il peso sulle spalle di non dover essere, come promesso, �uno delle rotazioni�, ma la guardia titolare della Castigroup 2005.

    Magnano Ruben 7 � Vedi e vidi: per ora. Del vincere parleremo pi� avanti, ma qualche indizio che anche a Varese trapianter� la sua straordinaria capacit� di primeggiare Magnano l�ha gi� dato: ed altri ne dar�, scommettete?, da qui a Forl�
     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


×
×
  • Create New...