Jump to content

lutto nel mondo del Rally


alegg
 Share

Recommended Posts

LONDRA, 26 novembre 2005 - È morto per un male incurabile all'età di 34 anni Richard Burns. Campione del mondo di rally con la Subaru nel 2001, il britannico Burns aveva fatto il suo debutto nel mondo del rally nel 1998 ed era stato costretto ad abbandonare le corse nel 2003. Gli era stato diagnosticato un tumore al cervello poco prima che si disputasse il Gran Premio di Gran Bretagna, l'ultimo della stagione e decisivo per l'assegnazione del titolo.

Unico pilota inglese ad aver vinto il prestigioso titolo automobilistico, con la Subaru nel 2001, Burns si era operato ad aprile per rimuovere un tumore al cervello. Negli ultimi giorni le sue condizioni erano precipitate ed era entrato in coma. La scoperta del male risaliva al novembre 2003, dopo un drammatico incidente. Burns era svenuto mentre al volante della sua auto si trovava in Galles per il rally di Gran Bretagna, ultima e decisiva prova di un mondiale che in quel momento lo vedeva in testa. Soltanto la presenza di spirito del suo compagno, Markko Martin, che aveva preso il volante, aveva evitato il peggio.

Ma il peggio arrivò pochi giorni dopo quando i medici dell'ospedale londinese in cui era ricoverato gli diagnosticarono un astrocitoma, un tumore al cervello. "Sono pienamente determinato a tornare in piena salute al più presto", aveva assicurato. Con coraggio e buon umore si sottopose a cicli di chemio e radioterapia nella primavera del 2004 e ad aprile aveva deciso di farsi operare per continuare a svolgere una vita normale. A Castle Combe, in agosto, aveva anche partecipato a una parata delle sue auto da rally commuovendosi per l'affetto della gente. Ma il male lo ha battuto. Burns aveva debuttato nel mondiale rally nel 1998 inanellando 105 gare con 10 vittorie. Nel 1999 e 2000 era stato vicecampione del mondo.

.....

Link to comment
Share on other sites

LONDRA, 26 novembre 2005 - È morto per un male incurabile all'età di 34 anni Richard Burns. Campione del mondo di rally con la Subaru nel 2001, il britannico Burns aveva fatto il suo debutto nel mondo del rally nel 1998 ed era stato costretto ad abbandonare le corse nel 2003. Gli era stato diagnosticato un tumore al cervello poco prima che si disputasse il Gran Premio di Gran Bretagna, l'ultimo della stagione e decisivo per l'assegnazione del titolo.

Unico pilota inglese ad aver vinto il prestigioso titolo automobilistico, con la Subaru nel 2001, Burns si era operato ad aprile per rimuovere un tumore al cervello. Negli ultimi giorni le sue condizioni erano precipitate ed era entrato in coma. La scoperta del male risaliva al novembre 2003, dopo un drammatico incidente. Burns era svenuto mentre al volante della sua auto si trovava in Galles per il rally di Gran Bretagna, ultima e decisiva prova di un mondiale che in quel momento lo vedeva in testa. Soltanto la presenza di spirito del suo compagno, Markko Martin, che aveva preso il volante, aveva evitato il peggio.

Ma il peggio arrivò pochi giorni dopo quando i medici dell'ospedale londinese in cui era ricoverato gli diagnosticarono un astrocitoma, un tumore al cervello. "Sono pienamente determinato a tornare in piena salute al più presto", aveva assicurato. Con coraggio e buon umore si sottopose a cicli di chemio e radioterapia nella primavera del 2004 e ad aprile aveva deciso di farsi operare per continuare a svolgere una vita normale. A Castle Combe, in agosto, aveva anche partecipato a una parata delle sue auto da rally commuovendosi per l'affetto della gente. Ma il male lo ha battuto. Burns aveva debuttato nel mondiale rally nel 1998 inanellando 105 gare con 10 vittorie. Nel 1999 e 2000 era stato vicecampione del mondo.

.....

46784[/snapback]

GRANDISSIMO PILOTA IL POVERO RICHARD!!! FORSE CON LUI AL VOLANTE LOEB E GRONHOLM NON AVREBBERO VINTO COSI TANTO!!! :D

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...