Jump to content

Roseto... rieccoci....


Recommended Posts

da legabasket.it

Stavolta la fine sembra davvero dietro l’angolo. Il miracolo - Roseto è appeso a un filo. Lo ha detto chiaramente il presidente Domenico Alcini nel corso di una conferenza stampa convocata ieri alla Villa Comunale insieme al consigliere Antonio Norante. «Da questo momento in avanti, io e gli altri soci non tireremo fuori più un euro per la società. Lo abbiamo fatto per anni, e fino a ieri abbiamo pagato reglarmente gli stipendi di dicembre e i contributi di novembre. Per finire la stagione regolarmente serve all’incirca un milione di euro. Abbiamo investito ufficialmente del problema il sindaco e mi auguro che lui riesca a trovare le soluzioni in tempo breve. Anzi brevissimo».

Insomma, Alcini & c sono stufi e pronti a lasciare: «Lasciamo una società che, una volta trovati i soldi per terminare la stagione, è perfettamente in regola. Purtroppo quest’anno avevamo fatto un bilancio di previsione di un certo tipo, che è stato reso vano da una serie di eventi imprevedibili. Innanzitutto la lunga querelle con lo sponsor che si è rivelato fasullo e che avrebbe dovuto garantirci 500.000 euro. Poi la mancanza dei contributi da parte della Regione che lo scorso anno erano stati di circa 560.000 euro. In questi anni noi soci abbiamo sborsato oltre due milioni di euro di tasca nostra e tutto quello che abbiamo ricevuto sono state offese, contestazioni, calunnie. Adesso basta. Ora è il momento che si faccia avanti qualcun altro, ma seriamente. Non con le chiacchiere. Lo diciamo oggi e su questo argomento non torneremo più. E lo diciamo adesso che la società è ancora in regola e la situazione rimediabile. Ma se non dovesse succedere nulla, il prossimo passo, doloroso ma inevitabile, sarà la messa in liquidazione della società».

P.P.M.

Link to comment
Share on other sites

da legabasket.it

Stavolta la fine sembra davvero dietro l’angolo. Il miracolo - Roseto è appeso a un filo. Lo ha detto chiaramente il presidente Domenico Alcini nel corso di una conferenza stampa convocata ieri alla Villa Comunale insieme al consigliere Antonio Norante. «Da questo momento in avanti, io e gli altri soci non tireremo fuori più un euro per la società. Lo abbiamo fatto per anni, e fino a ieri abbiamo pagato reglarmente gli stipendi di dicembre e i contributi di novembre. Per finire la stagione regolarmente serve all’incirca un milione di euro. Abbiamo investito ufficialmente del problema il sindaco e mi auguro che lui riesca a trovare le soluzioni in tempo breve. Anzi brevissimo».

Insomma, Alcini & c sono stufi e pronti a lasciare: «Lasciamo una società che, una volta trovati i soldi per terminare la stagione, è perfettamente in regola. Purtroppo quest’anno avevamo fatto un bilancio di previsione di un certo tipo, che è stato reso vano da una serie di eventi imprevedibili. Innanzitutto la lunga querelle con lo sponsor che si è rivelato fasullo e che avrebbe dovuto garantirci 500.000 euro. Poi la mancanza dei contributi da parte della Regione che lo scorso anno erano stati di circa 560.000 euro. In questi anni noi soci abbiamo sborsato oltre due milioni di euro di tasca nostra e tutto quello che abbiamo ricevuto sono state offese, contestazioni, calunnie. Adesso basta. Ora è il momento che si faccia avanti qualcun altro, ma seriamente. Non con le chiacchiere. Lo diciamo oggi e su questo argomento non torneremo più. E lo diciamo adesso che la società è ancora in regola e la situazione rimediabile. Ma se non dovesse succedere nulla, il prossimo passo, doloroso ma inevitabile, sarà la messa in liquidazione della società».

P.P.M.

54114[/snapback]

E intanto comprano altri (mezzi...)giocatori (Dan Callahan)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...