Jump to content

«Ci si salva o si muore. Tutti insieme»


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]«La caccia al colpevole non serve a nulla, anche perché è evidente come, in situazioni come questa, le responsabilità siano di tutti: quello che serve adesso è lavorare ancora di più, tutti insieme, per trovare il modo di risollevarci». È il pensiero comune di Stefano Coppa e Cecco Vescovi. Il giorno dopo l'ennesimo esame casalingo fallito, la dirigenza biancorossa si esprime compatta nel ribadire come solo attraverso il gioco di squadra - da intendersi come concetto esteso - si possano trovare le forze per scacciare la crisi e le conseguenti paure. [/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][b]Attacco vergognoso [/b][/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Non è bastata l'apparente serenità della vigilia, non è bastato aggiungere Jefferson eliminando Daniel, non è bastato stimolare il gruppo col rientro anticipato di Diawara: la Reyer Venezia di Recalcati ha messo ancora una volta a nudo tutti i guai di questa Openjobmetis. «La squadra è apparsa in grande difficoltà, soprattutto nel secondo tempo - analizza il presidente - Dobbiamo accantonare ogni discorso riguardo all'obiettivo playoff e pensare a ritrovare quelle dinamiche di gioco corale che evidentemente, in questo momento, non ci sono, soffocate dalla paura e da una mancanza evidente di serenità». La delusione cocente del pubblico di Masnago è sfociata in una contestazione piuttosto accesa, a fine partita, con tanto di striscione accusatorio, da parte della Curva, nei confronti della dirigenza (è arrivata anche l'ennesima ammenda stagionale, di 2.200 euro, stavolta per insulti alla terna arbitrale). «Sono reazioni che fanno parte del gioco e che ci possono anche stare -afferma Vescovi, direttamente chiamato in causa - Io tiro dritto per la mia strada e vado avanti a lavorare, però voglio sottolineare come non sia invece accettabile quanto accaduto domenica sera all'uscita dal PalaWhirlpool, ovvero l'aggressione verbale ai danni di mia moglie». Mai un fatto sportivo dovrebbe degenerare nell'attacco personale e violento, peraltro rivolto, nel caso specifico, a un soggetto estraneo a qualunque coinvolgimento diretto: la rabbia di Vescovi per l'accaduto è notevole e il giudizio nei confronti del responsabile non è tenero. «Quello che dobbiamo fare -dice Cecco - è cercare in tutti i modi di aiutare i giocatori a ritrovare quell'identità e quel carattere che abbiamo perso per strada, per tante ragioni: dalla sfortuna, ai cambi effettuati, agli equilibri che sono venuti a mancare». Coppa e Vescovi, insomma, tracciano la stessa linea. [/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][b]Traguardo sfumato [/b][/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]«Pensiamo tutti quanti a fare il bene della società, mettendo in secondo piano gli aspetti personali, e poi solo a maggio tireremo le conclusioni, cercando di capire come evitare infuturo gli stessi errori» afferma il presidente. «Dobbiamo sfruttare al massimo le due settimane di lavoro che ora ci attendono, tenendo ben presente come sia possibile salvarci solo tutti insieme, perché siamo tutti quanti sulla stessa barca» aggiunge il general manager. Dal mercato, che finora non ha dato le soddisfazioni sperate sul fronte Maynor («ma il suo innesto è stato penalizzato dall'immediato stop di Diawara», dice Vescovi), regalando però a Varese un Jefferson promettente («è stato il migliore, domenica, fra i nostri» sottolinea Coppa), è difficile che possano arrivare clamorose sorprese, a parte l'ormai imminente uscita di Okoye. «Se sarà possibile faremo ancora qualcosa, ma le risorse sono limitate e non è il momento di parlare di queste cose» afferma il gm. «Ragioneremo anche su questo, ma il traguardo playoff che sfuma e il calo di pubblico già registrato domenica di certo non ci danno una mano alla voce risorse» conclude il presidente Coppa.[/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...