Jump to content

«Cimberio, adesso o mai più»


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Cecco Vescovi (foto Blitz in alto) non perde la fiducia. Nonostante il pesante stop di Brindisi, il terzo consecutivo dopo la Coppa Italia, il presidente biancorosso guarda avanti verso un finale di stagione sulla carta meno complicato del ciclo terribile delle otto partite di inizio 2014.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]

«Brindisi è una di quelle squadre che in questa stagione è difficilmente digeribile per noi: è un problema di caratteristiche con cui ci accoppiamo male, ma il loro ottimo momento a fronte del nostro periodo complicato è un fattore che contribuisce ad acuire il gap. L'Enel è in grande spolvero e ha ben altre ambizioni rispetto a noi; i pugliesi ricordano molto la Cimberio della scorsa annata per atletismo e leggerezza. L'unico aspetto positivo è che finalmente si è concluso il ciclo terribile...».
Il trittico Montegranaro-Pesaro-Pistoia prima del derby contro Cantù potrebbe dunque dare ossigeno all'asfittica classifica della squadra di Bizzozi che nonostante il momento nero dista 4 punti dai playoff.
«Ci aspetta un ciclo di partite abbordabili partendo da quella di domenica prossima a Masnago. Concentriamoci sul match contro la Sutor senza fare calcoli né tabelle: è la base di partenza per continuare a inseguire il nostro obiettivo. Raggiungere i playoff è sicuramente molto difficile, ma anche le altre avversarie dirette non stanno brillando. Sta a noi mettere in campo tutte le risorse possibili per agguantare in extremis questo traguardo».
Di certo, però, l'ambiente si aspettava una reazione d'orgoglio del gruppo dopo l'esonero di Frates, ma il match disputato al PalaPentassuglia non ha fatto registrare svolte sul piano caratteriale tra i biancorossi.
«Brindisi non era certo la trasferta ideale per sbloccarci ed era anche irrealistico aspettarsi che Bizzozi fosse in grado di cambiare tutto in una settimana. Stefano dovrà compiere un lavoro certosino nella testa dei giocatori e perché si vedano risultati sul campo ci vorrà tempo. Però il calendario ci aiuta: da qui alla fine tutte le partite sono alla nostra portata, iniziamo senza tanti indugi a portare a casa i due punti domenica per chiudere qualsiasi discorso relativo alla salvezza».
Comunque Vescovi crede ancora nei playoff, quantomeno esortando la squadra a lottare fino all'ultimo alla luce di una classifica che raccoglie ancora sette squadre in 4 punti dal settimo al tredicesimo posto.
«Facciamo corsa sulle squadre a quota 20, alcune delle quali hanno un calendario molto difficile; sicuramente i 2-0 negli scontri diretti con Reggio Emilia e con Venezia potrebbero contare tantissimo in caso di arrivo in volata. Ma comunque provarci sino in fondo è nostro dovere fino all'ultimo: dobbiamo avere fiducia nella capacità del gruppo di mettere in campo tutto quello che serve per inseguire il traguardo».
Il presidente della società di piazza Monte Grappa rimanda in ogni caso i bilanci a fine stagione, ribadendo la sua fiducia nel gruppo, anche se è evidente che il rush finale di un'annata finora inferiore ad ogni aspettativa servirà anche per tirare le somme in chiave futura.
«Le ultime nove partite serviranno per concludere il campionato nel miglior modo possibile; qualsiasi ragionamento sul futuro andrà fatto a bocce ferme. Però il momento per cambiare passo è questo: margini di errore non ce ne sono, dimentichiamo tutto quello che è stato prima e concentriamoci su questo rush finale. A questo punto o adesso o mai più».
Giuseppe Sciascia[/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...