Jump to content

Andrea Casella completa la panchina


pxg14
 Share

E' Andrea Casella (nella foto red) l'elemento che completerà la panchina della versione 2014/2015 della Pallacanestro Varese neogriffata Openjobmetis. La 24enne guardia-ala di 197 centimetri per 90 chili, prodotto delle giovanili di Ghezzano per poi completare il percorso di crescita a Livorno, ha raggiunto un accordo con la società di piazza Monte Grappa che lo inserirà nel roster a disposizione di Gianmarco Pozzecco con il ruolo di cambio degli esterni. L'atleta del 1990 nativo di Pisa è reduce da una brillante stagione al "piano di sotto" con Veroli (9,8 punti in 24 minuti medi in DNA Gold) che gli è valsa l'attenzione del Settore Squadre Nazionali: Casella è stato infatti inserito nel gruppo di elementi che hanno lavorato con la Sperimentale di Attilio Caja (4,2 punti di media in 8 gare tra le amichevoli con la Francia e la tournée in Cina chiusa anzitempo per un lieve infortunio). Il giocatore toscano avrà una chance importante per dimostrare di poter valere la serie A dopo l'assaggio di due anni fa a Cantù (solo 6 partite e 5 punti segnati), dove arrivò comunque in corsa come settimo esterno. Il ruolo che Varese vuole affidargli è invece quello di quinto esterno dietro la guardia americana ancora da individuare da affiancare a Dawan Robinson in regia, che fungerà anche da cambio del playmaker visto che la volontà della società di piazza Monte Grappa è quella di cercare un esterno con tiro, trattamento di palla e capacità di creare per sé e per gli altri sul pick&roll senza cercare un altro play "di scorta". Ma la Cantù versione 2012/2013 era squadra di Eurolega, mentre nella Varese 2014/2015 - dopo i positivi riscontri della stagione passata a Veroli - Casella potrà mettere a frutto le sue doti di eccellente tiratore dalla distanza. La qualità migliore del giocatore pisano è proprio il tiro dall'arco (39,6% lo scorso anno in DNA Gold su oltre 5 tentativi a partita), e in una squadra con tanti atleti e due americani "creativi" dal palleggio le sue doti di convertitore di scarichi o di soluzioni aperte in transizione ne fanno un efficace complemento per quei 10-15 minuti che idealmente dovrà giocare dietro i titolari. Dal punto di vista tecnico Casella è principalmente un' ala piccola, dotato di grande atletismo in verticale ma non particolarmente dinamico nella "lateralità"; per questo non mette molto la palla per terra nell'I contro 1 e non è giocatore di pick&roll, mentre in difesa può faticare contro avversari razzenti, pur avendo capacità e disponibilità per far valere il fisico su elementi niù stazzati e meno veloci negli spazi stretti. Dunque un giocatore antitetico - e per questo complementare -rispetto ad Stan Ókoye, l'altra ala che si alzerà dalla panchina biancorossa, che invece predilige le giocate acrobatiche e l'energia neh"attaccare il ferro potendo anche fare qualche comparsata da "4 tattico". L'interesse di Varese, concretizzatosi dopo la fumata nera dell'affare Flaccado-ri e anticipato lunedì scorso su queste colonne, si è concretizzato con un accordo biennale in grado di stimolare la voglia di emergere del giocatore del 1990. Sul quale la società di piazza Monte Grappa proverà a costruire anche in ottica futura così come accaduto per le opzioni a suo favore degli accordi con Daniel, Callahan ed Okoye. Certamente un giocatore con maggior impatto e potenziale rispetto a Nicola Mei, firmato lo scorso anno come sesto esterno; un investimento per certi versi simile a quello effettuato nell'estate 2011 su Davide Reati, elemento con analoghe qualità balistiche ma meno "garra" atletica rispetto a Casella. Che arriva con le caratteristiche, la testa e la "fame" giusta per conquistarsi spazio e minuti e dimostrare di valere la serie A. Giuseppe Sciascia

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...