Jump to content

Casper Ware nel mirino di Varese


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]È Casper Ware il primo obiettivo della Cimberio per il ruolo nevralgico di play titolare. L'Mvp dell'ultima edizione della LegAdue con la maglia di Casale Monferrato (secondo marcatore a 20,6 punti e miglior passatore con 4,8 assist) piace molto al general manager Cecco Vescovi per il suo mix di qualità offensive e dinamismo. Si tratta di un giocatore di piccola taglia (178 centimetri per 80 chilogrammi) che sa abbinare doti realizzative importanti ad una costante attività in difesa (nel 2011 è stato miglior giocatore e miglior difensore della Big West Conference Ncaa con la maglia di Long Beach State).[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Un regista creativo in grado di garantire pericolosità perimetrale (37% da 3 nella scorsa annata), anche se sicuramente più votato all'attacco per sé rispetto al suo precedessore Mike Green.[/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Dopo l'ottima stagione con la maglia della Junior, Ware aveva provato a giocarsi la carta Nba alle Summer Leagues mettendo insieme numeri interessanti a Orlando con la maglia degli Houston Rockets (10,0 punti e 2,8 assist) ma senza strappare un invito per il training camp di ottobre.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]La trattativa sembra ben avviata, ma perché arrivi alla conclusione c'è uno scoglio importante da superare: il giocatore del 1990 aveva infatti firmato una quindicina di giorni fa un precontratto con Venezia, salvo poi cambiare idea nel contesto della decisione di cambiare l'agenzia americana che lo rappresentava.[/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]La firma con la Reyer ha però valore legale e Varese potrà andare a fondo solamente se il club veneto - che nel frattempo ha fatto altre scelte sul fronte americano e ha già completato il roster - lascerà libero il giocatore di accasarsi altrove.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]La società biancorossa ha comunque avvertito Venezia della trattativa in corso e sulla possibilità di liberare Ware sta lavorando la nuova agenzia; al momento, dunque, la situazione è in stand-by con il club di piazza Monte Grappa che attende notizie nel giro di un tempo massimo di 48 ore. Se Ware sarà effettivamente disponibile, allora la Cimberio è decisa ad affondare il colpo e puntare sul 23enne nativo della California, il quale nella passata stagione aveva il bastone del comando totalmente nelle sue mani chiudendo comunque con oltre 16 tentativi di media-partita (ma anche con 5,6 falli subiti e 5,0 liberi tentati all'88% di conversione).[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]In caso contrario, Varese guarderà altrove senza focalizzarsi eccessivamente su un giocatore intrigante ma comunque al momento vincolato con un altro club: chiaro l'intento di evitare un altro caso-Mbakwe, seguito per oltre dieci giorni lasciando perdere altri tre profili interessanti che nel frattempo si sono accasati in Turchia e Francia.[/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Se Ware non sarà disponibile, uno dei nomi stile “usato sicuro” sulla lista della dirigenza biancorossa è quello di Keydren Clark, 29enne play di scuola americana ma con passaporto bulgaro ben noto in Italia con la stagione 2007/'08 disputata a Pesaro e le ultime tre annate a Venezia (14,2 punti e 2,7 assist col 54% da 2 e il 39% da 3 nel 2012/'13) chiuse con i quarti di finale disputati proprio contro la Cimberio. Si tratta di un altro regista di piccola taglia (173 centimetri per 80 kg.) che garantirebbe propulsione e doti balistiche al quintetto di Frates. Sicuramente un giocatore più rodato - ma anche meno intrigante in termini di potenziale - rispetto a Ware.[/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Di certo, però, la sensazione è che Varese voglia investire su un elemento di qualità garantita in cabina di regia e poi puntare su un rookie nel ruolo di pivot. L'elenco dei profili selezionati dal d.s. Giofrè è ancora abbastanza ampio anche se nel giro di qualche giorno si vorrebbe stringere su almeno un paio di obiettivi delineati. Aspettando comunque che dai tagli della Nba diventino disponibili per il mercato europeo elementi che al momento ancora sognano un invito ai training camp di ottobre.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Giuseppe Sciascia[/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...