Jump to content

Cimberio, è l'ora dei playoff


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Parte dalla fortezza di Masnago la corsa della Cimberio verso lo scudetto 2012/2013. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Stasera al PalaWhirlpool (ore 20.30) la formazione di Frank Vitucci inaugurerà la sua avventura playoff ospitando l'Umana Venezia nella gara d'esordio dei quarti di finale. [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Per la formazione biancorossa campione della stagione regolare si tratterà della prima delle due gare casalinghe consecutive (la seconda è in programma domenica alle 17.30) previste nel nuovo “format” che prevede serie al meglio delle sette partite fin dal primo turno (la terza e la quarta partita si giocheranno martedì 14 e giovedì 16 sul campo della Reyer). [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Dunque si entra nel vivo di una stagione che finora ha riservato grandi soddisfazioni a una Cimberio capace di chiudere davanti a tutti - comprese avversarie più blasonate e ricche - la prima fase delle 30 partite "regolari", guadagnando così il vantaggio del fattore campo in tutte e tre le eventuali serie playoff che portano all'assegnazione dello Scudetto numero 91. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Dopo otto mesi da prima della classe, la squadra di Vitucci vuole ribadire la sua leadership anche nei playoff, confidando nella spinta del pubblico di Masnago e nelle certezze acquisite lungo un cammino vissuto al comando della classifica dalla prima all'ultima giornata per legittimare i suoi sogni tricolori. [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Sul percorso di Varese il primo ostacolo è l'insidiosa Umana Venezia, che a dispetto dei 14 punti in meno raccolti rispetto ai biancorossi è l'unica squadra della serie A 2012/2013 a poter vantare un 2-0 negli scontri diretti con Dunston e soci. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Ma all'andata - in occasione dell'unico stop casalingo stagionale - la Cimberio era senza Banks ed Ere e nell'ininfluente match di domenica scorsa la formazione di Vitucci ha giocato in versione "mascherata". [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Ora è il momento di scoprire le carte e sfatare il tabù Reyer cercando di sfruttare al meglio il fattore campo per mettere in cassaforte i primi due tasselli casalinghi sul percorso fino alle 4 vittorie necessarie per superare il turno. E ottenere così il pass per l'Europa e far maturare i premi dei contratti di sponsorizzazione che insieme ai due nuovi partner sulle maglie biancorosse (finalmente senza più spazi bianchi) daranno garanzie importanti per disegnare un futuro roseo. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Di certo la sfida con l'Umana nasconde più di un'insidia considerando il mix di esperienza e fisicità a disposizione di Andrea Mazzon. [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Sulla carta il roster di Venezia vale più dell'ottavo posto finale frutto di tanti sbalzi di rendimento nel corso di una stagione in cui comunque gli orogranata hanno brillato più in trasferta che in casa (7-8 il record viaggiante contro il 9-6 al "Taliercio"). Ma il dinamico folletto Clark ha messo in crisi la Cimberio nei due precedenti stagionali (24,5 punti e 5,0 assist di media) e la batteria di esterni con i veterani Young, Bowers e Bulleri fa da raccordo a un reparto ali in cui la duttilità di Rosselli si completa con la forza esplosiva dell'ex Diawara. Sotto canestro l'emergente Magro e il veteranissimo Marconato giostrano attorno al pilastro Szewcyzk, che ha stazza e mano morbida, mentre il ceko Hubalek ha doti frontali da rispettare. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Una squadra che ha muscoli e panchina profonda: per metterla in difficoltà la Cimberio dovrà imporre il suo basket fatto di aggressività e atletismo, tenendo alto il ritmo per esaltare la sua cavalleria leggera. E partire col piede giusto in un playoff che negli auspici di ambiente e società dovrà durare il più a lungo possibile. [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Giuseppe Sciascia [/size][/font][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...